Trine Hattestad

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trine Hattestad
Dati biografici
Nome Elsa Katrine Solberg-Hattestad
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 173 cm
Peso 76 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Tiro del giavellotto
Record
Giavellotto 72,12 m (attrezzo JT96, 1993)
Giavellotto 69,48 m Record nazionale (attrezzo JT00, 2000)
Società Idrettsforeningen Minerva
Carriera
Nazionale
1983-2000 Norvegia Norvegia
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 1
Mondiali 2 0 1
Europei 1 0 0
Europei juniores 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 25 settembre 2011

Elsa Katrine "Trine" Solberg-Hattestad (Lørenskog, 18 aprile 1966) è un'ex atleta norvegese, campionessa olimpica, mondiale (due volte) ed europea nel tiro del giavellotto.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Da ragazza Trine Solberg si divideva tra la pallamano e l'atletica leggera, con buoni risultati in entrambi gli sport. Come giavellottista debuttò a livello internazionale ai Campionati europei juniores del 1981, a quindici anni, piazzandosi quinta. L'anno successivo gareggiò agli europei seniores. Nel 1984 partecipò per la prima volta ai Giochi olimpici a Los Angeles, dove arrivò quinta.

Dopo il matrimonio con Anders Hattestad prese il cognome del marito. Al rientro alle gare dopo la nascita del primo figlio nel 1990, Trine Hattestad arrivò presto in vetta alle classifiche mondiali. Nel 1993 vinse il suo primo titolo iridato ai Mondiali di Stoccarda, e l'anno dopo anche il titolo europeo. Ferma nel 1995 per la seconda maternità, alle Olimpiadi di Atlanta 1996 conquistò la medaglia di bronzo. Nel 1997 si confermò campionessa mondiale.

Nell'aprile del 1999 venne introdotto il nuovo giavellotto, con il baricentro spostato in avanti. Ai Mondiali di Siviglia, nell'agosto di quell'anno, Trine Hattestad non riuscì a vincere il terzo titolo mondiale consecutivo, ma finì comunque sul podio, terza.

L'anno dopo dimostrò di aver preso piena confidenza con il nuovo attrezzo: stabilì per due volte il record del mondo, prima con 68,22 m nel meeting di Roma, migliorandosi poi fino a 69,48 m nel meeting "di casa", i Bislett Games di Oslo. Trine Hattestad chiuse l'annata, e la sua carriera agonistica, vincendo l'unico titolo che ancora mancava nel suo palmarès: la medaglia d'oro olimpica ai Giochi di Sydney 2000.

Record nazionali[modifica | modifica sorgente]

Seniores[modifica | modifica sorgente]

  • Tiro del giavellotto: 69,48 m (Norvegia Oslo, 28 luglio 2000)

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1983 Europei juniores Austria Schwechat Tiro del giavellotto Argento Argento 61,40 m
1984 Giochi olimpici Stati Uniti Los Angeles Tiro del giavellotto 64,52 m
1987 Mondiali Italia Roma Tiro del giavellotto 24ª 55,30 m
1988 Giochi olimpici Corea del Sud Seul Tiro del giavellotto 18ª 58,82 m
1991 Mondiali Giappone Tokyo Tiro del giavellotto 63,36 m
1992 Giochi olimpici Spagna Barcellona Tiro del giavellotto 63,54 m
1993 Mondiali Germania Stoccarda Tiro del giavellotto Oro Oro 69,18 m
1994 Europei Finlandia Helsinki Tiro del giavellotto Oro Oro 68,00 m
1996 Giochi olimpici Stati Uniti Atlanta Tiro del giavellotto Bronzo Bronzo 64,98 m
1997 Mondiali Grecia Atene Tiro del giavellotto Oro Oro 68,78 m
1998 Europei Ungheria Budapest Tiro del giavellotto 63,16 m
1999 Mondiali Spagna Siviglia Tiro del giavellotto Bronzo Bronzo 66,06 m
2000 Giochi olimpici Australia Sydney Tiro del giavellotto Oro Oro 68,91 m Record olimpico

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica sorgente]

1994

1996

1998

2000

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]