Tapio Mäkelä

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tapio Mäkelä
Dati biografici
Nome Tapio Valfrid Mäkelä
Nazionalità Finlandia Finlandia
Altezza 181 cm
Peso 70 kg
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra Lahden Hiihtoseura
Ritirato 1954
Palmarès
Olimpiadi 1 1 0
Mondiali 2 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Tapio Valfrid Mäkelä (Nastola, 12 ottobre 1926) è un ex fondista e dirigente sportivo finlandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera sciistica[modifica | modifica wikitesto]

Campione finlandese nella staffetta nel 1948, Mäkelä debuttò in campo internazionale ai Mondiali del 1950 (12° nella 18 km)[1].

Ai VI Giochi olimpici invernali di Oslo 1952 conquistò la medaglia d'oro nella staffetta 4×10 km, insieme a Heikki Hasu, Urpo Korhonen e Paavo Lonkila con il tempo totale di 2:20:16 (tempo personale 38:53, il più alto fra i quattro), e l'argento nella 18 km con 1:02:20,0, dietro a Hallgeir Brenden. Ai Mondiali del 1954, sua ultima apparizione internazionale, fu ancora oro nella staffetta (con August Kiuru, Arvo Viitanen e Veikko Hakulinen) e 5° nella 15 km.

Carriera dirigenziale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro dalle competizioni fu presidente della società sportiva Kaipolan Vire dal 1965 al 1970[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2 medaglie, valide anche ai fini iridati:

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 medaglia, oltre a quelle conquistate in sede olimpica e valide anche ai fini iridati:

Campionati finlandesi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Scheda Sports-reference. URL consultato il 3 ottobre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]