Michail Botvinov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michail Botvinov
Botwinov1.jpg
Michail Botvinov (a sinistra) a Vienna nel 2006
Dati biografici
Nazionalità URSS URSS
Russia Russia (dal 1991)
Austria Austria (dal 1997)
Altezza 185 cm
Peso 80 kg
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra SC Obertauern
Ritirato 2007
Palmarès
Russia Russia
Mondiali 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Austria Austria
Olimpiadi 0 1 1
Mondiali 1 0 1
Coppa del Mondo - Lunga distanza 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Michail Botvinov (cirillico Михаил Ботвинов; traslitterazione anglosassone Mikhail Botvinov; traslitterazione tedesca Mikhail Botwinov; Lidinka, 17 novembre 1967) è un ex fondista russo naturalizzato austriaco. Agli inizi della carriera, prima della dissoluzione dell'Unione Sovietica (1991), ha gareggiato per l'Unione Sovietica; nel 1992 ha fatto parte della Squadra Unificata ai Giochi olimpici.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

In Coppa del Mondo ha esordito il 13 gennaio 1990 nella 30 km a tecnica libera di Mosca (12°), ha ottenuto il primo podio il 14 marzo 1992 nella 50 km a tecnica classica di Vang (2°) e la prima vittoria il 12 gennaio 1999 nella 30 km a tecnica libera di Nové Město na Moravě.

In carriera ha preso parte a quattro edizioni dei Giochi olimpici invernali, con tre squadre differenti: ad Albertville 1992 con la Squadra Unificata (11° nella 10 km, 12° nella 30 km, 28° nella 50 km, 15° nell'inseguimento, 5° nella staffetta); a Lillehammer 1994 con la Russia (4° nella 10 km, 4° nella 30 km, 9° nella 50 km, 5° nell'inseguimento, 5° nella staffetta); a Salt Lake City 2002 (2° nella 30 km, 5° nella 50 km, 9° nell'inseguimento, 4° nella staffetta) e a Torino 2006 (3° nella 50 km, 7° nell'inseguimento) con l'Austria, nazionale per la quale aveva iniziato a gareggiare nella stagione 1997-1998.

Sempre con i colori austriaci Botvinonv vinse la medaglia d'oro nella staffetta con Christian Hoffmann, Alois Stadlober e Markus Gandl e la medaglia di bronzo nella 50 km a tecnica classica ai Mondiali di Ramsau am Dachstein 1999.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 2º nel 1999
  • Vincitore della Coppa del Mondo di lunga distanza nel 1999
  • 21 podi (20 individuali, 2 a squadre[2]), oltre a quelli conquistati in sede olimpica o iridata e validi ai fini della Coppa del Mondo:
    • 2 vittorie
    • 10 secondi posti
    • 8 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
12 gennaio 1999 Nové Město na Moravě Rep. Ceca Rep. Ceca 30 km TL
20 marzo 1999 Oslo Norvegia Norvegia 50 km TC

Legenda:
TC = tecnica classica
TL = tecnica libera

Marathon Cup[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 7º nel 2004
  • 3 podi:
    • 1 vittoria
    • 1 secondo posto
    • 1 terzo posto

Marathon Cup - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
12 marzo 2006 Samedan Svizzera Svizzera 42 km TL

Legenda:
TC = tecnica classica
TL = tecnica libera

Worldloppet - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Gara Paese
1997 Engadin Skimarathon Svizzera Svizzera
1997 Vasaloppet Svezia Svezia
1998 Marcialonga Italia Italia
2006 Engadin Skimarathon Svizzera Svizzera

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Gara valida anche ai fini della Coppa del Mondo.
  2. ^ Fino al 2000 dati parziali per le prove a squadre.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]