Sven-Åke Lundbäck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sven-Åke Lundbäck
Dati biografici
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 175 cm
Peso 66 kg
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra Bergnäsets AIK
Ritirato 1981
Palmarès
Olimpiadi 1 0 0
Mondiali 3 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Sven-Åke Lundbäck (Kalix, 26 gennaio 1948) è un ex fondista svedese.

È marito di Lena Carlzon, a sua volta fondista di alto livello[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Töre di Kalix[1], agli XI Giochi olimpici invernali di Sapporo 1972 vinse l'oro nella 15 km; nella 30 km fu 13° e nella staffetta 4°. Ai successivi Mondiali di Falun del 1974 fu 4° nella 50 km. In seguito partecipo ai XII Giochi olimpici invernali di Innsbruck 1976 (30° nella 15 km, 35° nella 30 km, 16° nella 50 km, 4° nella staffetta).

Nel 1978, ai Mondiali di Lahti, vinse l'oro nella 50 km e nella staffetta con Christer Johansson, Tommy Limby e Thomas Magnusson, davanti a Finlandia e Norvegia; sia nella 15 km sia nella 30 km chiuse al sesto posto. Nello stesso anno si aggiudicò la "Coppa del Mondo" non ufficiale di sci di fondo[senza fonte].

Ai XIII Giochi olimpici invernali di Lake Placid 1980, sua ultima partecipazione olimpica, fu 17° nella 30 km, 8° nella 50 km e 5° nella staffetta. L'anno seguente vinse due classiche del granfondo, la Vasaloppet e la Marcialonga.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 medaglia, valida anche ai fini iridati:

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

  • 2 medaglie, oltre a quella conquistata in sede olimpica e valida anche ai fini iridati:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Profilo su Sports-reference.com. URL consultato il 26 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]