Per-Erik Hedlund

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Per-Erik Hedlund
Per-Erik Hedlund in St Moritz 1928.jpg
Per-Erik Hedlund ai II Giochi olimpici invernali
di Sankt Moritz 1928
Dati biografici
Nazionalità Svezia Svezia
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra Särna SK
Ritirato 1933
Palmarès
Olimpiadi 1 0 0
Mondiali 2 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Per-Erik Hedlund (Särna, 18 aprile 1897Särna, 12 febbraio 1975) è stato un fondista svedese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Särnaheden presso Särna, località in seguito accorpata al comune di Älvdalen[1], partecipò ai I Giochi olimpici invernali di Chamonix-Mont-Blanc 1924 (6° nella 18 km, non conclude la 50 km). Nel 1926 vinse la Vasaloppet, successo bissato nel 1928 a pari merito con Sven Utterström.

Ai II Giochi olimpici invernali di Sankt Moritz 1928 vinse l'oro nella 50 km con il tempo di 4:52:03, superando i connazionali Gustaf Jonsson e Volger Andersson; nella 18 km ottenne il sesto posto. In seguito partecipò ai Mondiali di Innsbruck del 1933, dove giunse sesto nella 50 km e vinse la medaglia d'oro nella staffetta 4x10 km con Sven Utterström, Nils-Joel Englund e Hjalmar Bergström; nella 50 km fu sesto.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 medaglia, oltre a quella conquistata in sede olimpica e valida anche ai fini iridati:

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1928 fu insignito della medaglia d'oro dello Svenska Dagbladet.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Profilo su Sports-reference.com. URL consultato il 20 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]