Susanna di Borbone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ducato di Borbone
Capetingi di Clermont
Blason comte fr Clermont (Bourbon).svg

Luigi I
Pietro I
Luigi II
Giovanni I
Carlo I
Giovanni II
Carlo II
Pietro II
Susanna
Carlo III
Modifica
Anna di Beaujeu con la propria santa patrona e la figlia Susanna, trittico di Jean Hey (1489-1499)

Susanna di Borbone (10 maggio 1491Châtellerault, 28 aprile 1521) fu duchessa di Borbone e d'Alvernia dal 1503.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Suzanne de Bourbon-Beaujeu

Era figlia della reggente di Francia Anna di Beaujeu e del duca Pietro II di Borbone.

Susanna sposò suo cugino, Carlo di Montpensier, connestabile di Francia e duca di Montpensier, che assurse alla guida del ducato come Carlo III.

La coppia, tuttavia, non ebbe figli, e Susanna morì prima della madre. Con la morte del padre, nel 1527, sia il ramo principale francese dei Borbone che quello cadetto dei Borbone-Montpensier si era estinto, lasciando la strada aperta alle questioni della successione, ma anche all'ascesa di un nuovo ramo dei Borbone (Borbone-Vendôme) prima al trono di Francia e poi, con varie ramificazioni, al trono di Spagna e di Napoli.

Predecessore Duchessa di Borbone e d'Alvernia Successore
Pietro II 1488-1503 Carlo III