Sludge metal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sludge metal
Origini stilistiche Doom metal
Stoner metal
Hardcore punk
Southern rock
Origini culturali Stati Uniti Stati Uniti fine anni '80
Strumenti tipici Chitarra
Basso
Tastiera
batteria
Popolarità Genere poco popolare
Sottogeneri
Atmospheric Sludge - Southern Sludgecore[senza fonte]
Generi correlati
Doom metal - Stoner metal - Post metal
Scene regionali
Stati Uniti Stati Uniti
in particolare Texas e Lousiana
Categorie correlate

Gruppi musicali sludge metal · Musicisti sludge metal · Album sludge metal · EP sludge metal · Singoli sludge metal · Album video sludge metal

Lo sludge metal o sludge doom metal (letteralmente "metal del fango") è una forma di musica heavy metal generalmente considerata come una fusione fra il doom metal, lo stoner metal,[1] il southern rock e l'hardcore punk. I Melvins sono indicati come inventori del genere[2][3], assieme all'album My War dei Black Flag. Lo sludge si è diffuso principalmente nella parte meridionale degli Stati Uniti, in zone come New Orleans.

Il termine "sludge" viene comunemente usato per indicare le sostanze di scarto derivate dal trattamento dei liquidi fognari, o comunque di liquidi di lavorazione. Si può facilmente intuire come le atmosfere di questo genere siano malsane e disturbanti, di certo poco accessibili e difficilmente commerciabili.

I ritmi lenti e estremamente pesanti del doom metal sono uniti alla rabbia ed alla voce urlata dell'hardcore punk ed alle sonorità stoner metal, con cui condivide le atmosfere sporche e oppressive, ma dal quale si distacca per le visioni distorte e malate delle tematiche, laddove lo stoner è invece più positivo o meno estremo. Un'altra pesante influenza della maggior parte delle band sludge sono i Black Sabbath, di cui vengono spesso mutuati i riff cadenzati e le atmosfere apocalittiche.

Il genere è fortemente influenzato dal southern rock, soprattutto nelle band provenienti dalla Louisiana (ma anche nei Corrosion of Conformity[4][5] del South Carolina) ed in molte band del Texas.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Le chitarre e i bassi sono pesantemente distorti, in fiumi di riff oppressivi e di feedback. La batteria è fortemente ispirata all'hardcore punk, con ritmiche tipiche del genere che vanno a miscelarsi a rallentamenti caratteristici del doom. La voce è gridata come nell'hardcore punk; i testi hanno temi sociologici o politici, con toni aggressivi e di rifiuto verso l'oppressione, critiche verso la società, con discrete dosi di cinismo.

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Lo sludge metal tradizionale è quello più vicino a sonorità Southern ed è la forma più pura del genere, rappresentato da band come Crowbar[6] e Down. Poi abbiamo un sottogenere che è conosciuto come Sludgecore, caratterizzato da distorsioni ai limiti del noise, con tempi più lenti e testi ancor più estremi, questo genere è quello che riscontra più sonorità hardcore punk e che trattano di temi come misoginia o droga. Gli Eyehategod[7] sono da considerare come i fondatori di questo sottogenere[8].

Un altro sottogenere è l'atmospheric sludge metal che usa elementi atmosferici (occasionalmente quasi ambient) e che rappresenta la corrente più vicina al doom metal; i testi sono meno aggressivi e più orientati alla filosofia ed alla spiritualità. I Pelican sono fra i precursori di questo stile.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal