SimTower

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SimTower
Sviluppo OPeNBooK Co., Ltd.
Pubblicazione Maxis
Data di pubblicazione 1994 (per Windows)
1997 (per Mac)
Genere Gestionale
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma Mac OS 9, Windows 3.1, Windows 95

SimTower è un videogioco di simulazione, sviluppato dalla OPeNBooK Co., Ltd. e pubblicato dalla Maxis nel 1994 negli Stati Uniti, e disponibili sia per Windows che per Macintosh.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

SimTower è stato sviluppato immediatamente dopo il rilascio di SimCity 2000; anche se è stato pubblicato dalla Maxis, originariamente il gioco è stato sviluppato in Giappone, e la Maxis ha acquistato la sua licenza. In Giappone è stato rilasciato nello stesso 1994 ed è noto col nome di The Tower.

Poco tempo dopo è stata rilasciata una patch di aggiornamento, per rendere maggiormente compatibile il gioco con l'ambiente Windows (prima esso si basava infatti sul sottosistema a 16 bit usato in Windows 3.1) tendendo a crashare frequentemente in Windows 95 e seguenti. Tale aggiornamento, tra l'altro estremamente difficile da reperire, non ebbe molto successo perché riduceva parzialmente i frequenti crash ma, se un crash fosse avvenuto, il file con il salvataggio diveniva spesso inutilizzabile, con la conseguente perdita di decine o persino centinaia di ore di gioco.

Metodo di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Come suggerisce il titolo stesso del gioco, l'obiettivo è quello di costruire e mantenere un grattacielo e fare in modo che i suoi occupanti siano felici. Uffici, hotel e condomini danno agli occupanti la possibilità di vivere e lavorare, mentre negozi e ristoranti forniscono un bilancio commerciale. Inoltre, ospedali e centri di riciclaggio diventano necessari quando il grattacielo inizia a crescere di dimensioni. Il progresso del giocatore è basato su un sistema di classificazione a stelle, simile alle categorie degli hotel, con nuove stelle che vengono guadagnate in varie situazioni. La popolazione è misurata tramite il numero di individui attualmente nella torre; molte stanze d'albergo causano un aumento di essa durante la notte. Con l'aumentare del numero di stelle della torre, diventano disponibili nuove costruzioni, come i cinema. Come nella maggior parte dei titoli della serie Sim, non esiste la fine del gioco, che si sviluppa senza un obiettivo ben preciso; inizialmente, è importante raggiungere una popolazione di 15000 persone, per ottenere lo stato di Torre. Un altro obiettivo è quello di costruire una cattedrale in cima alla torre e far celebrare un matrimonio. Il gioco ha 5 livelli, che vengono completati raggiungendo un livello di popolazione ben preciso. I nuovi livelli, oltre a sbloccare nuovi edifici costruibili, creano anche nuovi pericoli, che devono essere ben gestiti: ad esempio, un incendio può essere sconfitto grazie al sistema antincendio, che pur essendo gratuito non è sempre sufficiente; oppure è possibile chiamare i vigili del fuoco che sconfiggono l'incendio in cambio di una somma di denaro.

Una delle attività chiave del gioco è quello di costruire e saper gestire un sistema di ascensori per consentire agli abitanti di spostarsi con efficienza da un piano all'altro. Ciascun ascensore, a seconda del flusso di traffico all'interno dell'edificio, può muoversi su, giù o in modalità express. Il gioco originale era maggiormente incentrato su questo aspetto; a seconda del tempo che un occupante deve aspettare prima di poter usare l'ascensore, cambia il livello di stress, indicato da un colore nero, rosa o rosso. In caso il livello di stress raggiunga li massimo, l'abitante sarà portato ad andarsene dalla torre. Gli ascensori possono trasportare fino ad un massimo di 30 persone. Inoltre, può essere piazzato un atrio ogni 15 piani per favorire il trasporto. Un ascensore mentre funziona richiede una gran quantità di spazio nella torre.

Alcuni aspetti da tenere ben presenti sono gli incendi, le bombe e le infestazioni di scarafaggi nelle stanze d'albergo non perfettamente pulite. In caso di bomba, il giocatore può scegliere di pagare un riscatto oppure di sperare che gli ufficiali di sicurezza possano disinnescarla.

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1995 CODiE Award, come miglior programma di simulazione ("Best Simulation Program") [1]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  • Bentley, Tom (1994). SimTower: The Vertical Empire, User's Manual. Maxis. ISBN 1-56754-132-1

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]