Pat Nixon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pat Nixon
PatNixon.jpg

39° First lady degli Stati Uniti
Durata mandato 20 gennaio 1969 - 9 agosto 1974
Predecessore Lady Bird Johnson
Successore Betty Ford

Second lady degli Stati Uniti d'America
Durata mandato 20 gennaio 1953 – 20 gennaio 1961
Predecessore Jane Hadley Barkley
Successore Lady Bird Johnson

Dati generali
Partito politico Repubblicano
Firma Firma di Pat Nixon

Thelma Catherine "Pat" Nixon, nata Ryan (Ely, 16 marzo 1912Park Ridge, 22 giugno 1993), è stata una first lady statunitense.

Originaria del Nevada, ma cresciuta a Los Angeles, la Nixon frequentò la University of Southern California, pagandosi gli studi con lavori saltuari come dattilografa e commessa. Nel 1940 sposò l'avvocato Richard Nixon e da allora sostenne tutte le sue campagne elettorali.

Il nome "Pat" era un vezzeggiativo datole dal padre, Poiché la piccola nacque il giorno prima della Festa di San Patrizio e la famiglia era di origini irlandesi. La stessa Nixon, dovendo iscriversi al college, si presentò con il nome di Patricia, benché il cambio di nome non fosse un'azione legale.

Divenuta First Lady, Pat Nixon si conquistò la stima degli elettori, svolgendo attività di volontariato e promuovendo enti benefici. La Nixon divenne inoltre la First Lady più "viaggiatrice", avendo visitato 80 nazioni ed essendo stata la prima ad entrare in una zona di guerra.

Nonostante il consenso popolare suo e di suo marito, però, la Nixon terminò ben presto il suo secondo mandato quando il Presidente Nixon rassegnò le dimissioni in seguito allo scandalo Watergate.

Da quel momento le sue apparizioni pubbliche si diradarono; tornò in California e poi si trasferì nel New Jersey. Ebbe due ictus, nel 1976 e nel 1983 e all'inizio degli anni novanta le fu diagnosticato un tumore al polmone. Morì nel 1993 all'età di 81 anni.

Sulla sua lapide fu inciso il nome "Patricia Nixon" e l'epitaffio reca scritto: "Anche quando le persone non parlano la tua lingua, possono dire se hai amore nel tuo cuore".

Galleria fotografica[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Medaglia presidenziale della libertà - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia presidenziale della libertà

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 45391119 LCCN: n50006028