First lady

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Laura Bush e tre precedenti first lady degli Stati Uniti (da sinistra Rosalynn Carter, Hillary Clinton, e Barbara Bush) nel 2004

Con il termine di first lady (plurale: first lady, plurale inglese: first ladies), in italiano letteralmente: prima signora, viene comunemente indicata in particolare nel mondo anglosassone, la moglie di un uomo politico che ricopra cariche di spicco in un Paese (ad esempio il presidente o il primo ministro o un governatore).

Negli Stati Uniti, in particolare, viene spesso indicata anche la figura della "Second lady", ovvero la moglie o la compagna del vicepresidente.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'utilizzo del termine ha origine negli Stati Uniti, usato per la prima volta nel 1849, per Dolley Payne Todd Madison, moglie del presidente James Madison.[1]

Tra le persone indicate come "first lady" più note internazionalmente si possono citare Eleanor Roosevelt, moglie di Franklin D. Roosevelt o Jacqueline Kennedy, moglie di John F. Kennedy. In anni più recenti, Nancy Reagan, Barbara e Laura Bush, Hillary Clinton o, per estensione, fuori dal mondo anglosassone, Raisa Gorbačëva e Cristina Kirchner,che è divenuta poi presidente del paese del quale è stata first lady, l' Argentina. Il termine ha trovato una certa eco anche in Italia -si pensi ad esempio alla grande notorietà raggiunta da Franca Pilla, moglie di Carlo Azeglio Ciampi- dove però la moglie del presidente della Repubblica assume il titolo di "donna". In Francia, invece, si usa il termine equivalente di "première dame".

La figura maschile: il «First gentleman»[modifica | modifica sorgente]

Negli ultimi anni, con l'evolversi del quadro politico e con il sempre più massiccio ingresso di figure politiche femminili in ruoli di prestigio (si pensi ad esempio ad Angela Merkel o Michelle Bachelet) è giunta alla ribalta anche la figura del "compagno", che tuttavia non viene ancora indicato con una denominazione specifica, sebbene venga a volte utilizzato, sempre nel mondo anglosassone, il termine di "first gentleman".

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Dolley Madison", National First ladies Library. URL consultato il 29 aprile 2007.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]