Nazionale di calcio dell'Uzbekistan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Uzbekistan Uzbekistan
Stemma
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione Uzbekistan Football Federation
Codice FIFA UZB
Soprannome White Wolves
Selezionatore Uzbekistan Mirjalol Qosymov
Record presenze Timur Kapadze (109)
Capocannoniere Maksim Shatskikh (34)
Ranking FIFA 58°
Esordio internazionale
Flag of Tajik SSR.svg Tagikistan 2 - 2 Uzbekistan Uzbekistan
(Dušanbe, Tagikistan; 17 giugno 1992)
Migliore vittoria
Mongolia Mongolia 0 - 15 Uzbekistan Uzbekistan
(Chiang Mai, Thailandia; 5 dicembre 1998)
Peggiore sconfitta
Giappone Giappone 8 - 1 Uzbekistan Uzbekistan
(Sidone, Libano; 17 ottobre 2000)
AFC Coppa d'Asia
Partecipazioni 5 (esordio: 1996)
Miglior risultato Quarto posto, 2011

La Nazionale di calcio dell'Uzbekistan (Oʻzbekiston milliy futbol terma jamoasi) è la rappresentativa calcistica dell'Uzbekistan ed è posta sotto l'egida della Federazione calcistica uzbeka, a sua volta subordinata alla FIFA.

Nacque subito dopo lo smembramento dell'Unione Sovietica e fece la sua partita d'esordio il 17 giugno 1992 contro il Tagikistan (2-2). È considerata la squadra di calcio più forte dei nuovi stati ex-URSS che hanno aderito all'AFC. Ha vinto i Giochi Asiatici nel 1994.

All'ultimo turno delle qualificazioni per il campionato del mondo 2006 dal Bahrein fu eliminata in base alla differenza reti, nello spareggio tra le terze classificate dei due gironi finali. Il risultato fu oggetto di controversie, dal momento che la finale non fu giocata per due, ma per tre volte. La prima partita, quella di andata (terminata 1-0 a favore dell'Uzbekistan), fu annullata dalla FIFA a causa di un vistoso errore dell'arbitro giapponese[1]. La ripetizione terminò 1-1. Il match di ritorno si concluse poi 0-0 e sancì l'amara eliminazione degli uzbeki, che dovettero rinunciare allo spareggio con la quarta classificata del raggruppamento CONCACAF, cui ebbe accesso il Bahrain. Il paradosso della situazione è che quel primo incontro fu annullato per una decisione errata proprio ai danni dell'Uzbekistan, che in realtà reclamò poi il 3-0 a tavolino: l'arbitro Yoshida decise di annullare la trasformazione di un penalty calciato da Djeparov per l'invasione di area di un calciatore uzbeko, ma inspiegabilmente invece che la ripetizione del tiro dal dischetto, indicò il calcio di punizione per il Bahrein.

Nelle qualificazione per il Mondiale 2014, solo la differenza reti costringe gli uzbeki ad un nuovo spareggio, contro la Giordania.

Partecipazioni ai Mondiali di calcio[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni alla Coppa d'Asia[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti aggiornate al novembre 2012.

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Gol Squadra
1 P Murod Zuchurov 23 febbraio 1983 (31 anni) 2 0 Uzbekistan Nasaf Qarshi Nasaf Qarshi
12 P Ignatiy Nesterov 20 giugno 1983 (31 anni) 75 0 Uzbekistan Bunyodkor Bunyodkor
21 P Sardor Kabuldjanov 2 febbraio 1987 (27 anni) 0 0 Uzbekistan Buxoro Buxoro
2 D Egor Krimets 27 gennaio 1992 (22 anni) 0 0 Uzbekistan Paxtakor Paxtakor
3 D Šavkat Mullajonov 19 gennaio 1986 (28 anni) 20 0 Arabia Saudita Al-Nassr Al-Nassr
4 D Artem Filiposjan 6 gennaio 1988 (26 anni) 8 0 Uzbekistan Bunyodkor Bunyodkor
5 D Islom Inomov 30 maggio 1984 (30 anni) 34 2 Uzbekistan Bunyodkor Bunyodkor
6 D Islom Tuktakodjaev 30 ottobre 1989 (25 anni) 26 0 Uzbekistan Lokomotiv Tashkent Lokomotiv Tashkent
19 D Vitaliy Denisov 24 febbraio 1987 (27 anni) 35 1 Ucraina Dnipro Dnipro
23 D Akmal Šorakmedov 10 maggio 1986 (28 anni) 6 0 Uzbekistan Bunyodkor Bunyodkor
7 C Azizbek Haydarov 8 luglio 1985 (29 anni) 45 0 Emirati Arabi Uniti Al Shabab Al Shabab
8 C Server Jeparov 3 ottobre 1982 (32 anni) 88 18 Arabia Saudita Al-Shabab Al-Shabab
13 C Oleg Zoteyev 5 luglio 1989 (25 anni) 7 0 Uzbekistan Olmaliq Olmaliq
14 C Stanislav Andreyev 6 maggio 1988 (26 anni) 28 1 Uzbekistan Paxtakor Paxtakor
16 C Žasur Chasanov 2 agosto 1983 (31 anni) 30 2 Uzbekistan Bunyodkor Bunyodkor
17 C Sanžar Tursunov 29 dicembre 1986 (27 anni) 22 5 Russia Alanija Vladikavkaz Alanija Vladikavkaz
18 C Fozil Musayev 2 gennaio 1989 (25 anni) 3 0 Uzbekistan Nasaf Qarshi Nasaf Qarshi
20 C Vadim Afonin 29 settembre 1987 (27 anni) 0 0 Uzbekistan 600px Blu e Celeste (Strisce).png Guzar
22 C Šoruh Gadoyev 31 dicembre 1991 (22 anni) 7 0 Uzbekistan Nasaf Qarshi Nasaf Qarshi
9 A Igor Taran 6 ottobre 1984 (30 anni) 4 0 Uzbekistan 600px Blu e Celeste (Strisce).png Guzar
10 A Ulugbek Bakayev 28 novembre 1978 (35 anni) 44 12 Kazakistan Ertis Ertis
11 A Marat Bikmayev 1º gennaio 1986 (28 anni) 29 2 Kazakistan Aqtobe Aqtöbe
15 A Aleksandr Geynrikh 6 ottobre 1984 (30 anni) 77 28 Kazakistan Aqtobe Aqtöbe

Coppa d'Asia[modifica | modifica wikitesto]


Statistiche individuali[modifica | modifica wikitesto]

Più presenze[modifica | modifica wikitesto]

# Nome Anni Presenze Reti
1 Timur Kapadze 2002- 109 9
2 Server Djeparov 2002- 100 21
3 Aleksandr Geynrih 2002- 84 28
4 Ignatiy Nesterov 2002- 83 0
5 Mirjalol Qosimov 1992-2005 67 31
6 Andrey Fyodorov 1994-2006 64 6
7 Nikolay Shirshov 1996-2005 64 13
8 Asror Aliqulov 1999-2008 63 0
9 Maksim Shatskikh 1999-2014 61 34
9 Viktor Karpenko 2003-2014 61 4

Più reti[modifica | modifica wikitesto]

# Nome Reti Presenze
1 Maksim Shatskikh 34 61
2 Mirjalol Kasymov 31 67
3 Aleksandr Geynrih 28 84
4 Server Djeparov 21 100
5 Igor Shkvyrin 20 31
6 Jafar Irismetov 15 36
7 Ulugbek Bakayev 14 53
8 Nikolay Shirshov 13 64
9 Shukhrat Maqsudov 11 21
9 Azamat Abduraimov 11 22
9 Vladimir Shishelov 11 28

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Arbitro giapponese prende una cantonata. Gara da ripetere, il caso è internazionale, Corriere della Sera, 7 settembre 2005.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio