Michelle Monaghan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michelle Monaghan al Toronto International Film Festival per la prima di Machine Gun Preacher (2011)

Michelle Lynn Monaghan (Winthrop, 23 marzo 1976) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nata nell'Iowa, dove i genitori gestiscono una fattoria. Dopo essersi diplomata alla High School, ha studiato giornalismo a Chicago. Nell'agosto del 2005 ha sposato il grafico australiano Peter White; la coppia ha due figli, Willow Katherine, nata il 5 novembre 2008, e Tommy Francis, nato il 30 ottobre 2013.[1][2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Durante gli studi inizia a lavorare come modella e grazie a questo gira il mondo, lavorando in città come Milano e Tokyo. Debutta in alcune serie tv, tra cui un episodio di Law & Order. Il primo ruolo importante arriva nel 2002 nel film di Adrian Lyne Unfaithful - L'amore infedele, nello stesso anno partecipa alla serie tv Boston Public. In seguito prende parte ai film The Bourne Supremacy, Mr. & Mrs. Smith e Mission Impossible III. Nel 2007 recita al fianco di Ben Stiller ne Lo spaccacuori e viene diretta da Ben Affleck in Gone Baby Gone. Per il 2008 affianca Patrick Dempsey in Un amore di testimone. Nel 2014 è protagonista, al fianco di James Marsden, del film The Best of Me, diretto da Michael Hoffman e tratto dal romanzo Il meglio di me di Nicholas Sparks.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Michelle Monaghan è stata doppiata da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Shyam Dodge, Rocking that bump! Michelle Monaghan shows off her curvy new figure in bright green frock at red carpet premiere in dailymail.co.uk, 27 settembre 2013.
  2. ^ (EN) Michelle Monaghan Welcomes Son Tommy Francis in celebritybabies.people.com, 1º novembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 39677076 LCCN: no2004050623