Lamù: Only You

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Lamù: Only You
Lamonlyu.png
Ataru e Lamù
Titolo originale うる星やつら オンリー・ユー
Lingua originale Giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 1983
Durata 101 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Mamoru Oshii
Soggetto Rumiko Takahashi
Sceneggiatura Tomoko Konparu
Produttore esecutivo Hidenori Taga
Casa di produzione Kitty Film, Studio Pierrot
Character design Atsuko Nakajima
Fotografia Akio Wakana
Musiche Fumitaka Anzai, Izumi Kobayashi, Kohji Nishimura, Masamichi Amano

Lamù: Only You (うる星やつら オンリー・ユー Urusei Yatsura Onrī Yū?) è il primo film cinematografico ispirato ai personaggi di Lamù creati da Rumiko Takahashi.

Da notare che il film è uno dei primi lavori del celebre regista giapponese Mamoru Oshii, che dovette cambiare più volte la sceneggiatura del film per andare incontro alle richieste della produzione. L'autrice Rumiko Takahashi invece considera questo film il suo preferito ed il più fedele allo spirito della propria opera.

Personaggio nuovo introdotto nel film è Elle, disegnato per l'occasione direttamente dalla Takahashi e doppiato da Yoshiko Sakakibara.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Quando aveva sei anni, Ataru calpestò involontariamente l'ombra della coetanea Elle, principessina di un remoto pianeta. Per le tradizioni del popolo di Elle, i due ragazzi sarebbero destinati a sposarsi non appena avrebbero raggiunto la maggiore età. All'epoca Ataru accettò la proposta della bambina senza battere ciglio, ma dimenticandosi in seguito della promessa. Arrivato il momento di mantenere la promessa, Elle distribuisce gli inviti per le nozze per tutta Tomobiki, per poi portare con sé Ataru che, pur avendo dimenticato la promessa, non si nega alla bellezza acquisita da Elle negli anni. Tuttavia Elle ha fatto i conti senza Lamù, che non è assolutamente disposta a cedere il suo "tesoruccio" senza combattere. Insieme alle sue amiche aliene, Lamù parte alla volta del pianeta di Elle per fermare le nozze. Nel frattempo Elle, conosciuto la vera natura di Ataru, decide di ripiegare sul bel Mendo. Ma nessuno dei due ragazzi è a conoscenza chi la bella principessa è in realtà: essa "colleziona" letteralmente i suoi amanti per poi congelarli e mantenerli belli per l'eternità... Nonostante tutto alla fine, dopo la fuga di Ataru e Lamù delle lacrime le scendono dagli occhi indicando che era segretamente innamorata veramente di Ataru.

Citazioni e riferimenti[modifica | modifica sorgente]

La scena della battaglia nello spazio è ispirata a quelle che si vedono in Macross, mentre quella in cui Lamù interrompe la cerimonia delle nozze tra Ataru ed Elle è un riferimento al film Il laureato. Nel doppiaggio italiano del film, mentre Ataru aspetta con ansia di conoscere Elle, canticchia una canzoncina, che in realtà non è che la prima sigla italiana della serie. Tra i tanti mostri che assistono al matrimonio tra Ataru ed Elle ve ne è uno parecchio simile a Godzilla.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]