Akira Kamiya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Akira Kamiya (神谷 明 Kamiya Akira?) (Yokohama, 18 settembre 1946) è un doppiatore e attore giapponese.

La sua vera fama gli viene dal lavoro nell'animazione: è stato candidato 11 volte di seguito al premio di miglior voce maschile dell'anno, vincendo 10 volte. I suoi personaggi più noti sono: Shutaro Mendo (Uruseiyatsura (Il popolo rumoroso della stella Uru)/Lamù), Shun Mitaka (Maison Ikkoku/Cara dolce Kyoko), Roy Fokker (Macross/Robotech), Kenshiro Kasumi (Hokuto no Ken/Ken il guerriero), Ryo Saeba (City Hunter), Suguru Kinniku (Kinnikuman) e Kogoro Mori (Detective Conan). In Saint Seiya (I Cavalieri dello Zodiaco) interpreta Atlas della Corona dei saint di Apollo (nel film La leggenda dei guerrieri scarlatti) e Orion/Sigfried (Sigfrido) dei god warrior di Odino (saga di Asgard).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 63877524