Kurse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kurse
Universo Universo Marvel
Lingua orig. Inglese
Alter ego Algrim (in passato)
Soprannome Valgoth
Autore Walter Simonson
Editore Marvel Comics
1ª app. settembre 1984
1ª app. in The Mighty Thor Vol. 1[1], n. 347
Editore it. Play Press
app. it. agosto 1990
app. it. in Silver Surfer n. 11
Sesso Maschio
Luogo di nascita Svartálfaheimr
Abilità
  • forza, velocità e agilità sovrumane
  • grande resistenza a danni e fatica
  • longevità sovrumana
  • abile combattente

Kurse, conosciuto anche come Algrim il forte (Algrim the Strong) è un personaggio dei fumetti, creato da Walter Simonson (testi e disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. È apparso per la prima volta come Algrim in The Mighty Thor (Vol. 1[1]) n. 347 (settembre 1984). Si trasforma in Kurse nel n. 4 di Guerre segrete (Vol. 2[1], ottobre 1985). Un altro nome con cui è conosciuto è Valgoth. Kurse è un fortissimo Elfo Oscuro, che più volte si è schierato con Malekith nelle sue lotte contro Thor e gli asgardiani.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

In origine era il più potente della razza degli Elfi Oscuri, ed era conosciuto come Algrim il Forte . Egli venne reclutato dal capo degli Elfi Oscuri, Malekith, per combattere il dio asgardiano del tuono Thor . Malekith , però , tradì Algrim mentre stava combattendo Thor , e nel tentativo di distruggere l'asgardiano fece scattare una trappola sotto ai due. Thor si salvò grazie al suo mistico martello Mjolnir, mentre Algrim cade nella lava. L'armatura incantata di Algrim gli salvò la vita, ma, ancora gravemente ferito, lo shock gli procurò un'amenesia. Completamente senza memoria, Algrim conservava solo un ossessivo desiderio di ottenere vendetta su Thor. In seguito Algrim venne guarito dall'entità cosmica l'Arcano, che lo trasformò in un essere molto più potente chiamato Kurse , che apparentemente era due volte più forte di Thor . L'Arcano trasportò Kurse sulla Terra per combattere Thor, tuttavia Kurse scambiò Beta Ray Bill per Thor e combatté con lui. Kurse quindi si scontò con la squadra di supereroi giovanile Power Pack. Thor poi affrontò Kurse indossando la sua magica cintura in grado di di raddoppiare la sua forza. L' Arcano, però , raddoppiò ancora una volta la forza di Kurse. Nonostante fosse più potente di Thor, Kurse capì che era Malekith, e non Thor, la causa della sua sofferenza. L' Arcano poi trasportò Kurse a Hel su suggerimento di Thor, per frustrare Hela, la dea della morte. Kurse in seguito uccise Malekith, che si era mascherato come Balder il Coraggioso, e dopo essersi pentito venne accettato tra gli Asgardiani . Designato come tutore dei figli di Asgard dopo aver contribuito a proteggere la figlia di Volstagg e dopo aver adottato dei figli durante una pestilenza, egli servirà fedelmente Asgard fino al momento del Ragnarok , quando tutti Asgardiani, con l'eccezione di Thor, apparentemente perirono.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Kurse possiede una serie di attributi sovrumani come risultato della sua naturale fisiologia di elfo oscuro naturale e dell'aumento della sua forza ad opera dell'Arcano. Il principale vantaggio di Kurse contro i nemici è la sua forza, fissata nel quadruplo di quella di Thor. Grazie al fatto che la sua armatura incantata è stata fusa alla sua pelle dall'Arcano, Kurse è ormai quasi del tutto invulnerabile ma come tutti gli Elfi Oscuri è vulnerabile al ferro. Kurse ha anche la capacità di percepire e seguire i suoi avversari su grandi distanze e può vedere attraverso le illusioni e travestimenti. La sua armatura è un essere vivente, senziente ed incantato che permette a Kurse di vedere tutto intorno a lui.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Il termine volume è usato in lingua inglese, in questo contesto, per indicare le serie, pertanto Vol. 1 sta per prima serie, Vol. 2 per seconda serie e così via.


Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics