Asgard (Marvel Comics)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Asgard
Nome originale Asgard
Altri nomi Asgardia
Tipo dimensione
Ideatore Stan Lee
Appare in fumetti Marvel Comics
Illustrazione Jack Kirby
Caratteristiche immaginarie
Governo Repubblica
Capo Madri di Tutti (Gea, Frigga/Freiya e Idunn)
Capitale Asgard
Razze Asgardiani

Asgard è un regno immaginario nell'Universo Marvel basato sulla Asgard della mitologia norrena, dimora degli Asgardiani e delle altre creature del pantheon scandinavo Marvel, come Thor.

Asgard è stata ideata da Stan Lee, Larry Lieber e Jack Kirby nel 1962; la sua prima apparizione è nel n. 85 del fumetto Journey into Mystery della Marvel Comics.

Il regno di Asgard è sito su di un planetoide localizzato in una dimensione diversa da quella della Terra (chiamata Terra 616 nell'universo Marvel), con la quale è collegata tramite un portale mistico, noto come "Ponte dell'Arcobaleno" (Bifröst).

Come Ásgarðr, la residenza degli Æsir della mitologia norrena, Asgard è uno dei nove mondi retti dall'albero Yggdrasil:

  • Alfheim: terra degli Elfi della Luce (Liósálfar). Alfheim è una regione localizzata sul planetoide di Asgard.
  • Asgard: Regno degli Asgardiani. Asgard è il nome sia di un planetoide che ospita il regno degli Asgardiani, sia del Regno stesso, sia della capitale del Regno.
  • Hel: regno dei morti senza onore né disonore. Governato da Hela.
  • Jotunheim: terra dei Giganti del ghiaccio (Jötunn).
  • Midgard: è il piano di esistenza della Terra. Sebbene tecnicamente non faccia parte della dimensione Asgardiana, è considerato uno dei Nove Mondi perché ha significative connessioni con Asgard.
  • Muspelheim: Terra dei Demoni governata da Surtur.
  • Nidavellir: terra dei Nani. Nidavellir è una regione localizzata sul planetoide di Asgard.
  • Svartalfheim: Terra degli Elfi oscuri (Døkkálfar).
  • Vanaheim: terra dei Vanir, razza gemella e affiliata agli Asgardiani. Vanaheim è una regione localizzata sul planetoide di Asgard.

Asgardia[modifica | modifica wikitesto]

Asgard è stata retta per millenni da una monarchia governata da Odino. Dopo Fear Itself, Odino abbandona il trono per vigilare il corpo del suo defunto fratello Cul fino alla fine dei tempi e e si accorda con le dee Gea, Freiya e Idunn affinché lo sostituiscano alla guida di Asgard. Le Madri di Tutti succedono quindi ad Odino e proclamano l'istituzione di una repubblica chiamata Asgardia.

Abitanti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics