Jimmy Fallon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jimmy Fallon nel 2007

James Thomas "Jimmy" Fallon Jr. (New York, 19 settembre 1974) è un attore, comico e conduttore televisivo statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Jimmy Fallon ottiene una certa popolarità partecipando come ospite nella stagione 1998/1999 del Saturday Night Live[1], venendo promosso a far parte del cast fisso dalla stagione successiva.[2] Fallon divenne molto famoso per le sue imitazioni di vari personaggi, fra cui Jerry Seinfeld,[3] Pat O'Brien, Chris Rock, Hilary Swank, Gilbert Gottfried, Adam Sandler, Eddie Vedder dei Pearl Jam, Adam Duritz dei Counting Crows, Alanis Morissette, e Robert Smith dei Cure.[2] Nel 2004 Fallon ha lasciato il Saturday Night Live per intraprendere la carriera da attore.

In questo periodo Jimmy Fallon lavora in svariati film come New York Taxi, Anything Else, Quasi famosi, L'amore in gioco, Factory Girl e Whip It[4]. Nel 2001 e nel 2005 ha condotto gli MTV Movie Awards[5]. Nel 2002 Fallon ha inoltre pubblicato l'album di monologhi comici The Bathroom Wall, nominato ad un Grammy Award nel 2003. Nello stesso anno la rivista People ha nominato l'attore come una delle "50 persone più belle", cosa che l'attore ha definito "imbarazzante".[6]

Fallon ha preso il posto di Conan O'Brien come conduttore della trasmissione Late Night della NBC nel 2009.[7][8][9][10] Per l'occasione lo show è stato reintitolato Late Night with Jimmy Fallon, ed il primo episodio è andato in onda il 2 marzo 2009 con ospiti Robert De Niro, Justin Timberlake, Van Morrison, Tina Fey, Jon Bon Jovi, Cameron Diaz, Donald Trump e Drew Barrymore.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ No byline (August 29, 2002), "Jimmy Fallon is here on MTV, there on 'SNL' and ...". USA Today.
  2. ^ a b Levy, Ariel; "Not Jerry Seinfeld"; New York Magazine; October 18, 1999; Page 41
  3. ^ Brady, Shirley, et al. "JIMMY FALLON". People (2000-07-10). 54 (2):78
  4. ^ (EN) Jimmy Fallon in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.
  5. ^ Souter, Ericka (2001-06-11), "talking with...Jimmy Fallon". People. 55 (23):28
  6. ^ No byline (2002-05-13), "Jimmy Fallon". People. 57 (18):173
  7. ^ NBC Finally Set to Announce: Jimmy Fallon To Take Over Conan's Seat. The New York Observer
  8. ^ official announcement
  9. ^ Television Critic, Jimmy Fallon to succeed Conan on NBC talk show in Los Angeles Times, Los Angeles Times, 25 aprile 2008. URL consultato il 25 aprile 2008.
  10. ^ Jimmy Fallon Cinches Conan's Job, Fox News, 24 aprile 2008.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 26397984 LCCN: n99052501