Jenna Jameson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jenna Jameson
Jenna Jameson
Dati biografici
Nome Jenna Marie Massoli
Data di nascita 9 aprile 1974 (1974-04-09) (40 anni)
Luogo di nascita Las Vegas
Stati Uniti Stati Uniti
Dati fisici
Altezza 163 cm
Peso 50 kg
Etnia italoamericana
Colore bianca
Occhi azzurri
Capelli biondi
Seno naturale no
Misure 91-59-89
Dati professionali
Altri pseudonimi Jennasis, Daisy Holliday, Daisy Maze
Orientamento bisessuale
Film girati 167[1]
Sito ufficiale

Jenna Jameson, pseudonimo di Jenna Marie Massoli (Las Vegas, 9 aprile 1974), è una ex attrice pornografica e imprenditrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Jenna Marie Massoli nasce a Las Vegas, Nevada, il 9 aprile 1974 da Lawrence Massoli e Judith Brooke Hunt. È la secondogenita della famiglia: ha un fratello maggiore di nome Tony. Il padre Lawrence, italoamericano, è un ex direttore dei programmi per l'emittente televisiva KVBC-DT e sceriffo in pensione[2]. La madre Judith è una showgirl che ha danzato nello spettacolo del Folies Bergère del Tropicana Resort & Casino.[3] La madre muore di melanoma il 20 febbraio 1976,[4] due mesi prima del secondo compleanno di Jenna. Le spese per le terapie contro il cancro riducono la famiglia sul lastrico e i Massoli si spostano tra Nevada, Arizona e Montana, vivendo in una casa mobile o dalla nonna paterna. Il padre lavora principalmente per il Las Vegas Metropolitan Police Department e Jenna si affeziona molto a suo fratello maggiore Tony. Partecipa spesso, da bambina, a concorsi di bellezza e frequenta corsi di balletto. Studia danza per quindici anni.

Nel 1990 si trasferisce con la famiglia in un ranch a Fromberg, nel Montana. Nell'ottobre di quell'anno, dopo una partita di football alla Fromberg High School, fa l'autostop per tornare a casa. Le viene dato un passaggio a bordo di un pick-up da quattro ragazzi appartenenti alla squadra di una scuola vicina. I quattro la stuprano e la picchiano con delle rocce, lasciandola priva di sensi.[5] Ha ancora 16 anni quando subisce una seconda violenza sessuale a opera di "Preacher", lo zio biker di Jack, il suo primo fidanzato.[5] Preacher però nega che lo stupro sia mai avvenuto.[6] Jenna non dice nulla al padre e lascia casa sua, andando a vivere con Jack.

Jack è un tatuatore e le fa quello che è il primo, e il più famoso, di una serie di tatuaggi: due cuori sulla natica destra. Più tardi suo fratello Tony, anch'egli tatuatore, vi aggiungerà l'iscrizione "Heart Breaker" ("Rubacuori").[4]

Jenna prova a seguire le orme della madre come showgirl a Las Vegas, ma viene più volte scartata perché non è dell'altezza, allora richiesta, di 173 cm. È assunta al Vegas World[2] ma si licenzia dopo appena due mesi sostenendo che gli orari e la paga sono terribili.[7] Jack la incoraggia a cercare lavoro come ballerina e nel 1991, ancora minorenne, inizia a esibirsi negli strip club di Las Vegas usando un documento falso.[4] Jenna cerca lavoro anche al Crazy Horse Too, ma il proprietario le dice di tornare quando non avrà più l'apparecchio ortodontico. Jenna torna a casa e si toglie l'apparecchio con delle pinze. Il giorno seguente torna al locale e ottiene il lavoro.[8] Dopo 6 mesi arriva a guadagnare 2 000 dollari a notte.[4] Intanto si diploma alla Bonanza High School. È introdotta nel mondo del porno da un provino tenuto di fronte al pornoattore-produttore Randy West, noto per aver scoperto altri talenti quali Tera Patrick.

Nel 2005 pubblica il libro autobiografico How To Make Love Like a Porn Star che nell'edizione italiana è diventato Vita da pornostar.

Ha lavorato principalmente per la Vivid Entertainment, ma anche per: New Sensations, Sin City, ClubJenna, Wicked Pictures, Ultimate, VCA Pictures, Randy West, Peach, New Vision Video, New Machine, Private, Adam & Eve, Digital Playground, NuTech e ha fatto un calendario per la marca di chitarre Jackson Guitars.

È apparsa nel video musicale della canzone Without Me di Eminem e ha doppiato Candy Suxxx nel gioco Grand Theft Auto: Vice City. Compare inoltre in Hollywood a luci rosse, secondo episodio della terza stagione de I Griffin

Nel gennaio 2008 agli AVN Awards annuncia il suo ritiro dalle scene come pornoattrice. Continua a lavorare comunque nella sua casa di produzione, la ClubJenna. Nella classifica del 2009 delle 50 persone più sexy degli anni novanta, si è classificata trentottesima.[senza fonte]

Con un'intervista rilasciata al sito americano TMZ.com, la Jameson ha annunciato il suo ritono sulle scene del porno. [9]

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Jenna Jameson è spesso stata oggetto di gossip per le sue molte presunte relazioni con personaggi dello spettacolo che, data la sua dichiarata bisessualità[senza fonte], sono sia maschi che femmine e vanno da Marilyn Manson a Tommy Lee. Sicuri sono i suoi legami con altri personaggi pubblici come quello con l'attore cinematografico Nicolas Cage.[senza fonte]

Dalla sua relazione con il lottatore di MMA Tito Ortiz, il 17 marzo 2009 sono nati due gemelli, Jesse Jameson e Journey Jette.

La Jameson durante gli XBiz Awards, 17 novembre, 2005

Premi[modifica | modifica sorgente]

Jenna agli AVN Adult Entertainment Expo nel gennaio 2007

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Attrice[modifica | modifica sorgente]

  • Fantasy Women (1993)
  • Baby Doll (1994)
  • Cherry Pie (1994)
  • Dinner Party 1 (1994)
  • Elements of Desire (1994)
  • Up And Cummers 10 (1994)
  • Up And Cummers 11 (1994)
  • Blue Movie (1995)
  • Cover To Cover (1995)
  • Dirty Bob's Xcellent Adventures 23 (1995)
  • Exposure (1995)
  • F Zone (1995)
  • Hotsex 5: Cannes Connection 2 (1995)
  • I Love Lesbians 1 (1995)
  • Kiss (1995)
  • On Her Back (1995)
  • Photoplay (1995)
  • Priceless (1995)
  • Rumpman Goes To Cannes (1995)
  • Silk Stockings: The Black Widow (1995)
  • Starting Over (1995)
  • Tender Loving Care (1995)
  • Up And Cummers 17 (1995)
  • Virtual Reality 69 (1995)
  • Where the Boys Aren't 7 (1995)
  • Wicked One (1995)
  • Adult Video News Awards 1996 (1996)
  • Betrayed (1996)
  • Conquest (1996)
  • Dirty Bob's Xcellent Adventures 27 (1996)
  • Hard Evidence (1996)
  • Jenna Ink (1996)
  • Jenna Loves Rocco (1996)
  • Jinx (1996)
  • Lip Service (1996)
  • N.Y. Video Magazine 9 (1996)
  • Once In A Lifetime (1996)
  • Phantasm (1996)
  • Philmore Butts Strips Down (1996)
  • Pure (1996)
  • Silver Screen Confidential (1996)
  • Smells Like... Sex (1996)
  • Triple X 20 (1996)
  • World Sex Tour 6 (1996)
  • Private Parts, regia di Betty Thomas (1997)
  • 69th Street (1997)
  • Adult Entertainment Monthly 1 (1997)
  • Adult Video News Awards 1997 (1997)
  • AVN Halloween Sex-fest (1997)
  • Convention Cuties (1997)
  • Cum One Cum All 1 (1997)
  • Daily Nudes (1997)
  • Dangerous Tides (1997)
  • Dirty Bob's Xcellent Adventures 29 (1997)
  • Dirty Bob's Xcellent Adventures 30 (1997)
  • Dirty Bob's Xcellent Adventures 31 (1997)
  • Dirty Bob's Xcellent Adventures 33 (1997)
  • Dirty Bob's Xcellent Adventures 35 (1997)
  • Dirty Bob's Xcellent Adventures 37 (1997)
  • Jenna's Built for Speed (1997)
  • Jenna's Revenge (1997)
  • Paradise (1997)
  • Philmore Butts Taking Care Of Business (1997)
  • Satyr (1997)
  • Triple X 25 (1997)
  • Wicked Weapon (1997)
  • Couples 1 (1998)
  • Flashpoint (1998)
  • Jenna Exposed (1998)
  • Maxed Out 9 (1998)
  • Blown Away (1999)
  • Deep Inside Kylie Ireland (1999)
  • Emotions Of Jenna Jameson (1999)
  • Hell On Heels (1999)
  • Maxed Out 16 (1999)
  • Virtual Sex with Jenna (1999)
  • XRCO Awards 1999 (1999)
  • Best of the Vivid Girls 30 (2000)
  • Dream Quest - La regina dei sogni (Dream Quest), regia di Brad Armstrong (2000)
  • Planet Max 1 (2000)
  • Please Cum Inside Me 1 (2000)
  • Roadshow: Jenna Jameson (2000)
  • XRCO Awards 2000 (2000)
  • Adult Video News Awards 2001 (2001)
  • Briana Loves Jenna (2001)
  • Deep Inside Jenna Jameson (2001)
  • I Love Lesbians 10 (2001)
  • Jenna: Extreme Close Up (2001)
  • Mad About Jenna (2001)
  • My Plaything: Jenna Jameson 1 (2001)
  • Vajenna (2001)
  • Where the Boys Aren't 14 (2001)
  • Adult Video News Awards 2002 (2002)
  • Best of the West (2002)
  • Fluffy Cumsalot, Porn Star (2002)
  • Girls Only: Janine (2002)
  • I Dream of Jenna 1 (2002)
  • Jenna From All Angles (2002)
  • Jenna Jameson Revealed (2002)
  • Jenna Jameson Untamed (2002)
  • Jenna's Playhouse (2002)
  • My Plaything: Jenna Jameson 2 (2002)
  • Ultimate Firsts (2002)
  • Up and Cummers 100 (2002)
  • Young Jenna (2002)
  • Adult Video News Awards 2003 (2003)
  • Bella Loves Jenna (2003)
  • Cruisin Jennaville (2003)
  • Interviewing Jenna (2003)
  • Jawbreakers (2003)
  • Jenna Jameson: Blonde And Beyond (2003)
  • Jenna Jameson's Wicked Anthology 1 (2003)
  • Jenna Loves Felecia (2003)
  • Jenna Loves Kobe (2003)
  • Kobe Loves Jenna (2003)
  • Where the Boys Aren't 16 (2003)
  • Young Cream Pies 3 (2003)
  • Adult Video News Awards 2004 (2004)
  • Award Winning Sex Scenes (2004)
  • Jenna And Friends (2004)
  • Jenna Jameson's Wicked Anthology 2 (2004)
  • Jenna Jameson's Wicked Anthology 3 (2004)
  • Jenna Uncut and Uncensored (2004)
  • Krystal Method (2004)
  • Last Girl Standing (2004)
  • Lickity Slit (2004)
  • Masseuse 1 (2004)
  • Where the Boys Aren't 17 (2004)
  • Adult Video News Awards 2005 (2005)
  • Fresh and Natural 2 (2005)
  • Guide to Eating Out (2005)
  • Jenna Loves Pain 1 (2005)
  • Jenna's Star Power (2005)
  • Les' Be Friends (2005)
  • Lettin' Her Fingers Do The Walking (2005)
  • New Devil in Miss Jones (2005)
  • Breast Obsessed (2006)
  • Janine Loves Jenna (2006)
  • Jenna Does Carmen (2006)
  • Jenna Loves Justin (2006)
  • Jenna's Depraved (2006)
  • Jesse Factor (2006)
  • Laid In Japan (2006)
  • Legal Tender (2006)
  • Sophia Syndrome (2006)
  • Spinners 2 (2006)
  • Ultrapussy (2006)
  • Undercover (2006)
  • Blonde Legends (2007)
  • I Dream of Jenna 2 (2007)
  • Jenna Goes Solo (2007)
  • Jenna's Gallery Blue (2007)
  • Rump Rangers (2007)
  • Saturday Night Beaver (2007)
  • Zombie Strippers, regia di Jay Lee (2008)
  • Burn (2008)
  • Frosty The Snow Ho (2008)
  • Heart Breaker (2008)
  • Jenna Loves Diamonds (2008)
  • Jenna Loves Pain 2 (2008)
  • Being Jenna (2009)
  • It Girl (2009)
  • Jenna Confidential (2009)
  • Jenna's Dirty Secret (2009)
  • Nikita Loves Jenna (2009)
  • Ashton Loves Jenna (2010)
  • Jenna Is Timeless (2011)
  • Wicked Digital Magazine 4 (2011)
  • Babe Buffet: All You Can Eat (2012)

Regista[modifica | modifica sorgente]

  • I Dream of Jenna 1 (2002)
  • Bella Loves Jenna (2003)
  • Krystal Method (2004)
  • Jenna's Provocateur (2006)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dati biografici di Jenna Jameson
  2. ^ a b (EN) Dinitia Smith, Off Camera, Cashmere and Crosses, nytimes.com, 15 aprile 2004. URL consultato il 14 aprile 2010.
  3. ^ (EN) Norm Clarke, Porn star's book walks wild side, reviewjournal.com, 8 settembre 2004. URL consultato il 14 aprile 2010.
  4. ^ a b c d (EN) Porn Yesterday: A Jenna Jameson Timeline, eonline.com. URL consultato il 14 aprile 2010.
  5. ^ a b (EN) Adam Higginbotham, The porn broker, theage.com.au, 9 ottobre 2004. URL consultato il 14 aprile 2010.
  6. ^ (EN) Adam Dunn, Review: Jenna Jameson's crazy porn life, cnn.com, 8 settembre 2004. URL consultato il 14 aprile 2010.
  7. ^ (EN) Adrian Marks, Jennasis, januarymagazine.com, settembre 2004. URL consultato il 15 aprile 2010.
  8. ^ (EN) Matthew Miller, The (Porn) Player, forbes.com, 4 luglio 2005. URL consultato il 16 aprile 2010.
  9. ^ A volte ritornano... Jenna Jameson: "Torno al porno!", Togossip.it, 11 novembre 2013. URL consultato l'11 novembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 35588705 LCCN: n2004027739