Fabio Sacchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fabio Sacchi
Fabio Sacchi.jpg
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 2009
Carriera
Squadre di club
1997-2000 Team Polti Team Polti
2001-2003 Saeco Saeco
2004-2005 Fassa Bortolo Fassa Bortolo
2006-2007 Milram Milram
2008 Preti Mangimi
 

Fabio Sacchi (Milano, 22 maggio 1974) è un ex ciclista su strada italiano, professionista dal 1997 al 2008.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1997 al 2000 ha corso per il Team Polti, vincendo una Coppa Bernocchi (1998). Dal 2001 al 2003 ha corso per la Saeco, ricoprendo i ruolo di gregario per Mario Cipollini. Ha comunque conquistato alcune vittorie in Italia, come il Gran Premio Costa degli Etruschi nel 2001, il Trofeo Città di Castelfidardo nel 2002 e il Giro di Romagna nel 2003. All'estero ha conseguito la vittoria di due tappe al Tour Down Under, quella di Murray Bridge nel 2001 e quella di Kapunda nel 2003.

Ha partecipato alla prova in linea del Campionato mondiale 2002, vinta da Mario Cipollini, terminando al trentanovesimo posto. All'edizione 2003 si è invece ritirato. Dal 2004 al 2005 ha gareggiato per la Fassa Bortolo, vincendo una Milano-Torino, e dal 2006 al 2007 ha militato nel Team Milram. Durante il periodo di militanza in queste due squadre è uno dei componenti del "treno" per le volate di Alessandro Petacchi.

Nel 2008 milita nella Preti Mangimi-Prisma Stufe, squadra di Marino Basso, ed è in squadra, tra gli altri, di Michele Gobbi, già compagno alla Milram nel 2006. L'anno seguente si aggiudica la Nove Colli, gran fondo in terra romagnola.[1]

Al termine del 2009 ha abbandonato l'attività agonistica: ha cominciato quindi a svolgere il ruolo di direttore commerciale per la Prestigio, società sammarinese di telai per biciclette.[2]

Il 24 luglio 2013 il Senato Francese ha fatto il suo nome come atleta positivo all'Epo nel tour del 1998 rivelando la lista delle persone positive ai test retroattivi effettuati nel 2004.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Parma-La Spezia
Trofeo Internazionale Bastianelli
Coppa Bernocchi
2ª tappa Tour Down Under
Gran Premio Costa degli Etruschi
2ª tappa Vuelta a Murcia
3ª tappa Vuelta a Murcia
Trofeo Città di Castelfidardo
2ª tappa Tour Down Under
Giro di Romagna
6ª tappa Giro del Portogallo
Milano-Torino
Trofeo Città di Borgomanero (con Marco Velo)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Nove Colli

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2004: 102º
2005: 96º
2006: 63º
1998: 47º
1999: 99º
2000: 64º
2003: 60º
2006: ritirato
2004: ritirato (12ª tappa)
2005: ritirato (17ª tappa)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nove Colli: vittoria di Fabio Sacchi in www.tuttobiciweb.it, 24 maggio 2009. URL consultato il 5 ottobre 2010.
  2. ^ 12^ Fondo Prestigio Vredestein Città di Riccione disputatasi il 28.3.2010 in www.ciclonet.it, 28 marzo 2010. URL consultato il 5 ottobre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]