Digimon Adventure

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il videogioco per PlayStation Portable, vedi Digimon Adventure (videogioco).
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Digimon Adventure
serie TV anime
Il logo della serie anime "Digimon Adventure", tratto dalla sigla
Il logo della serie anime "Digimon Adventure", tratto dalla sigla
Titolo orig. デジモンアドベンチャー
(Dejimon Adobenchā)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Akiyoshi Hongo
Regia Hiroyuki Kakudou
Regia ep.
Soggetto Satoru Nishizono
Disegni Yukiko Iijima
Sceneggiatura
Character design
Animazione
Dir. artistica Yoshito Watanabe
Studio
Musiche Takanori Arisawa
Rete Fuji TV Giappone
1ª TV 7 marzo 1999 – 26 marzo 2000
Episodi 54 (completa) (Episodi)
Durata ep. 20 minuti
Rete it. Rai 2
1ª TV it. 4 settembre 2000 – 16 novembre 2000
Episodi it. 54 (completa)
Durata ep. it. 20'
Censura it. sì (Episodio 43)
Dialoghi it.
Direzione dopp. it.
Target shōnen
Generi avventura, azione
Cronologia
  1. Digimon Adventure
  2. Digimon Adventure 02
Digimon Adventure
film anime
Titolo orig. デジモンアドベンチャー
(Dejimon Adobenchā)
Autore Akiyoshi Hongo
Regia
Sceneggiatura Reiko Yoshida
Character design Katsuyoshi Nakatsuru
Animazione Takaaki Yamashita
Dir. artistica
Studio Toei Animation
Musiche Takanori Arisawa
1ª edizione 6 marzo 1999
Durata 20 minuti
Digimon Adventure: Our War Game!
film anime
Titolo orig. デジモンアドベンチャー ぼくらのウォーゲーム!
(Dejimon Adobenchā: Bokura no Uō Gēmu!)
Autore Akiyoshi Hongo
Regia Mamoru Hosoda
Sceneggiatura Reiko Yoshida
Studio Toei Animation
Musiche Takanori Arisawa
1ª edizione 4 marzo 2000
Durata 40 minuti

Digimon Adventure (デジモンアドベンチャー Dejimon Adobenchā?) è la prima stagione della serie anime del media franchise giapponese Digimon, andata in onda nel 1999. La storia comincia con un gruppo di ragazzi e ragazze che viene improvvisamente trasportato in una dimensione parallela, di nome Digiworld, durante una vacanza in un campeggio estivo. Il gruppo, composto da cinque ragazzi e due ragazze, è stato trasportato a Digiworld perché i sette sono stati scelti per diventare dei Digiprescelti (chiamati anche bambini prescelti), bambini speciali con il compito di salvare Digiworld (così come la Terra alla fine della serie) dalle forze malvagie che minacciano di distruggerlo. Ad ogni bambino viene inizialmente assegnato un Digimon partner, i cui legami con il proprio partner umano esistono dalla nascita, così come un piccolo dispositivo chiamato Digivice. Con il potere dei Digivice, i Digimon partner dei Digiprescelti hanno la possibilità di assumere forme più forti per combattere i nemici o salvare i loro partner dai pericoli.

La stagione continua con gli stessi personaggi (benché molti di essi diventino secondari e sostituiti da altri protagonisti) anche in Digimon Adventure 02. È stato confermato per la primavera 2015 il seguito, durante il quindicesimo anniversario della prima serie, che si intitolerà Digimon Adventure 03.

Digimon Adventure doveva originariamente durare tredici episodi, poiché la Toei Animation non era sicura di quanto popolare sarebbe diventata la serie. Con la crescita degli indici d'ascolto e della popolarità, la serie fu estesa a cinquantaquattro episodi.

La serie è andata in onda in Giappone a partire dal 7 marzo 1999, mentre in Italia a partire dal 4 settembre 2000 sulla rete Rai 2.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Essere trasportati a Digiworld è un'esperienza che lascia i bambini prescelti sconcertati. Avere a che fare con i loro Digimon partner, così come il concetto della Digievoluzione, un processo grazie al quale essi si trasformano in creature più forti e riescono a respingere gli attacchi dei Digimon nemici, sono concetti a loro completamente estranei in principio. Così, i bambini sono costretti ad imparare come svolgere il loro ruolo di Digiprescelti nel corso dell'avventura.

Presto i Digiprescelti vengono a conoscenza della triste condizione in cui si trova Digiworld: dei Digimon malvagi intendono infatti impadronirsi di Digiworld e governarlo a modo loro. I sette promettono di salvare Digiworld a costo di perdere la vita che si sono da poco lasciati alle spalle. I Digiprescelti decidono di fare questa promessa poiché si accorgono che i Digimon, nonostante siano effettivamente fatti di dati, sono pur sempre esseri viventi intelligenti quanto gli umani. I ragazzi non vogliono vedere i Digimon soffrire; inoltre, viene dimostrato loro che nessun altro all'infuori di loro è in grado di liberare Digiworld da questi nemici.

Il loro primo nemico è Devimon, un Digimon malvagio che spadroneggia sull'isola di File, posto dove i Digiprescelti sono stati inizialmente trasportati. I Digimon dei ragazzi vanno incontro alle loro prime Digievoluzioni per combattere lui ed i suoi scagnozzi controllati tramite gli Ingranaggi Neri, cosa che culmina in uno scontro finale sulla sommità dell'Isola. I Digimon dei ragazzi sono ancora troppo deboli per lui e vengono facilmente sconfitti: tuttavia all'ultimo momento, il Digimon più piccolo, Patamon, l'unico dei Digimon partner a non essere ancora digievoluto al livello campione, riesce a digievolvere in Angemon, per l'appunto la sua forma campione, un Digimon angelo in grado di tenere testa a Devimon. Angemon distrugge Devimon, ma per fare ciò è costretto a fare ricorso a tutti i suoi poteri e a sacrificare la propria vita, anche se dai suoi dati si genera immediatamente un nuovo Digiuovo, dal quale poi successivamente nascerà Poyomon, la forma al livello primario di Patamon. Dopo lo scontro con Devimon, la seconda tappa dei ragazzi è il continente Server, dominato dal Digimon balocco Etemon, che viene però sconfitto da MetalGreymon, Superdigievoluzione di Agumon, alla sua prima apparizione.

Con l'evolversi della trama, i bambini si trovano a dover fare i conti con diversi aspetti della maturità: farsi degli amici, essere coraggiosi, battersi per dei principi e così via. Ad ogni bambino viene poi affidato un Digimedaglione, lasciando loro il compito di trovare ognuno la propria Digipietra, un oggetto particolare contraddistinto da un tratto della personalità che i sette devono dimostrare di possedere per permettere ai loro Digimon partner di digievolvere ad un livello più alto. Tai Kamiya possiede i tratti distintivi del Coraggio, Matt Ishida quelli dell'Amicizia, Sora Takenouchi quelli dell'Amore, Mimi Tachikawa quelli della Purezza, Izzy Izumi quelli della Saggezza, Joe Kido quelli della Sincerità ed infine TK Takaishi quelli della Speranza (nel doppiaggio americano, tuttavia, le qualità di Izzy, Joe e Mimi sono rispettivamente la Conoscenza, l'Affidabilità e la Sincerità, valori che gli verranno attribuiti in Adventure 02). Viene successivamente rivelato che al tempo in cui vennero scelti per diventare i Digiprescelti (durante un combattimento avvenuto nel loro mondo tra un Greymon[1] ed un Parrotmon, quando i ragazzi avevano solo un'età che variava dai quattro agli otto anni) questi tratti erano i più forti pregi della loro personalità. Tai era sempre stato coraggioso quando necessario, Matt era sempre stato un buon amico, Izzy possedeva anche allora la saggezza che lo contraddistingue, Joe era molto sincero, Sora era genuinamente amorevole ed affettuosa verso tutti (l'"Amore" della sua Digipietra è inteso come amore al livello di compassione, ovvero l'essere capace di preoccuparsi incondizionatamente per gli altri), Mimi era una ragazza pura, TK guardava sempre avanti con speranza e non era mai disposto ad arrendersi.

Verso la metà della storia, i Digimon malvagi attraversano un passaggio dimensionale che li trasporta da Digiworld alla Terra e i Digiprescelti ed i loro partner li seguono con l'intento di fermarli. Dopo essere tornati indietro nel loro mondo, il gruppo fa ritorno a Odaiba, in Giappone, il quartiere di Tōkyō dal quale i bambini provengono. Mentre i Digiprescelti sono impegnati nella battaglia sulla Terra, al gruppo si unisce un ottavo membro, Kari Kamiya, sorella di Tai e portatrice dei tratti della Luce, in quanto la ragazza è genuinamente buona e sempre volenterosa di fare ciò che è giusto (con il termine "Luce" che sta a rappresentare tutto ciò che è buono e giusto). Una volta insieme, gli otto Digiprescelti impediscono al Digimon vampiro Myotismon di conquistare la Terra: prima Myotismon viene ucciso da Angewomon, Superdigievoluzione di Gatomon; poi risorge come VenomMyotismon, sua forma più potente, ma viene di nuovo eliminato da WarGreymon e MetalGarurumon, forme di livello mega di Agumon e Gabumon (questi ultimi sono gli unici Digimon partner della prima serie a raggiungere il livello mega, ad eccezione di un cameo non canonico di Seraphimon e Magnadramon, forme mega di Patamon e Gatomon, nel terzo film). Durante questi accadimenti nel mondo reale, un gruppo di quattro Digimon di livello mega, chiamati i Padroni delle Tenebre, si impadronisce di Digiworld, mutandolo completamente. Una volta sistemate le cose sulla Terra, gli otto Digiprescelti tornano a Digiworld ancora una volta per sconfiggere i Padroni delle Tenebre uno alla volta ed infine anche il loro nemico più potente, Apokarimon, un Digimon composto da tutti i Digimon malvagi che i Digiprescelti avevano precedentemente distrutto (in realtà lo stesso Apokarimon spiega di essere composto da Digimon mai riusciti a digievolvere, e che per questo aveva deciso di distruggere Digiworld creando Devimon, Etemon, Myotismon e i Padroni delle Tenebre). Quando Apokarimon viene infine sconfitto, i bambini sono costretti a tornare al mondo reale, lasciando i loro Digimon partner a Digiworld (nonostante Digiprescelti e Digimon partner verranno poi riuniti nel film "Our War Game!").

Come anche altre future serie, Digimon Adventure affronta temi etici di alto rilievo, come l'amicizia, la fratellanza e il tema degli esclusi.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Digimon Adventure.

Digimon Adventure andò in onda per 54 episodi alla Fuji Television, in Giappone, dal 7 marzo 1999 al 26 marzo 2000.

Negli Stati Uniti la serie fu trasmessa da Fox Kids dal 14 agosto 1999 al 24 giugno 2000. Nel Regno Unito la messa in onda avvenne su Fox Kids e CITV.

In Germania, Adventure fu trasmesso su RTL II dal 14 agosto 2000 al 7 luglio 2001 e viene periodicamente ritrasmesso, così come accade in Brasile su Rede Globo dal 1999 fino ad oggi. Infine, in Italia la messa in onda avvenne dal 4 settembre al 16 novembre 2000 su Rai 2.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi di Digimon Adventure.

La versione inglese di Digimon Adventure era senza dubbio unica nel suo genere quando fu doppiata. La maggior parte degli anime doppiati negli anni novanta cambiavano i nomi dei personaggi e dei luoghi per fare ricorso alla localizzazione. Per quanto riguarda Digimon, tuttavia, la maggior parte dei nomi dei Digiprescelti rimase invariata o al massimo alcuni dei loro nomi furono abbreviati, "americanizzando" i nomi (Taichi diventa Tai, Yamato viene abbreviato in Matt, Koushiro diventa Izzy, Takeru viene abbreviato in TK, Hikari diventa Kari). Alcuni nomi di Digimon furono modificati nei loro equivalenti inglesi o, in rari casi, nei loro equivalenti giapponesi.

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

Personaggio Doppiatore Digimon partner Doppiatore
Tai Kamiya
Yagami Taichi (ヤガミ タイチ)
Joshua Seth Stati Uniti
Toshiko Fujita Giappone
Cinzia Villari Italia
Agumon
(アグモン)
Tom Fahn Stati Uniti
Chika Sakamoto Giappone
Alessio Cigliano Italia

Avventuroso leader dei Digiprescelti e fratello maggiore di Kari. È caratterizzato dall'essere testardo ed impulsivo, ma anche coraggioso, divertente, affettuoso, capace di prendere le decisioni migliori nei momenti di maggiore difficoltà e molto protettivo nei confronti di sua sorella e dei suoi amici.

Matt Ishida
Ishida Yamato (イシダ ヤマト)
Michael Reisz Stati Uniti
Yūto Kazama Giappone
Paola Majano Italia
Gabumon
(ガブモン)
Kirk Thornton Stati Uniti
Mayumi Yamaguchi Giappone
Luigi Ferraro Italia

A volte un po' il "lupo solitario" del gruppo, è anche il fratello maggiore di TK. Costruirà una grande amicizia con Tai, dopo aver a lungo litigato con lui.

Sora Takenouchi
Takenouchi Sora (タケノーチ ソラ)
Colleen O'Shaughnessey Stati Uniti
Yūko Mizutani Giappone
Valeria Vidali Italia
Biyomon
Piyomon (ピヨモン)
Tifanie Christun Stati Uniti
Atori Shigematsu Giappone
Giò Giò Rapattoni Italia

Sora è una persona molto affidabile e gentile che prova a prendersi cura anche degli altri bambini. Il suo ruolo spesso la fa apparire come una figura materna per diversi personaggi, soprattutto per Tai, con il quale stringe un rapporto straordinariamente intimo. Spesso assume degli atteggiamenti da maschiaccio.

Izzy Izumi
Izumi Kōshirō (イズミ コーシロー)
Mona Marshall Stati Uniti
Umi Tenjin Giappone
Maura Cenciarelli Italia
Tentomon
(テントモン)
Jeff Nimoy Stati Uniti
Takahiro Sakurai Giappone
Massimiliano Alto Italia

È molto intelligente ed è capace di pensare logicamente. È anche un esperto di computer ed usa continuamente il suo portatile.

Mimi Tachikawa
Tachikawa Mimi (タチカワ ミミ)
Philece Sampler Stati Uniti
Ai Maeda Giappone
Michela Alborghetti Italia
Palmon
(パルモン)
Anna Garduno Stati Uniti
Shihomi Mizowaki Giappone
Monica Vulcano Italia

Ragazza gentile e premurosa, anche se in apparenza potrebbe risultare leggermente snob e viziata. Nasconde un grande cuore e una forte sensibilità.

Joe Kido
Kido Jō (キド ジョー)
Michael Lindsay Stati Uniti
Masami Kikuchi Giappone
Marco Vivio Italia
Gomamon
(ゴマモン)
R. Martin Klein Stati Uniti
Junko Takeuchi Giappone
Davide Lepore Italia

Il più grande del gruppo. È fidato e premuroso, anche se spesso risulta pessimista. Prova ad essere la voce della ragione all'interno del gruppo.

TK Takaishi
Takaishi Takeru (タカイシ タケル)
Wendee Lee Stati Uniti
Hiroko Konishi Giappone
Tatiana Dessi Italia
Patamon
(パタモン)
Laura Summer Stati Uniti
Miwa Matsumoto Giappone
Patrizio Cigliano Italia

Il più giovane del gruppo e fratello minore di Matt. Durante la serie cresce psicologicamente passando dall'affidarsi sempre e comunque agli altri all'essere un combattente almeno quanto i suoi compagni. Così come Kari, diventa parte anche della squadra di Digiprescelti di Digimon Adventure 02.

Kari Kamiya
Yagami Hikari (ヤガミ ヒカル)
Lara Jill Miller Stati Uniti
Kae Araki Giappone
Ilaria Latini Italia
Gatomon
Tailmon (テイルモン)
Edie Mirman Stati Uniti
Yuka Tokumitsu Giappone
Laura Romano Italia

Ultima ad unirsi al gruppo dei Digiprescelti e sorella minore di Tai. È gentile e cordiale, anche se in qualche modo misteriosa. Si unisce anche ai Digiprescelti di Digimon Adventure 02 insieme a TK, con cui creerà una speciale amicizia.

Nemici[modifica | modifica sorgente]

  • Parrotmon (primo film): Sconfitto da un Greymon quattro anni prima degli eventi della prima serie.
  • Apokarimon (ep. 53-54): Il nemico principale che in origine mise Digiworld in pericolo. È il creatore dei Padroni delle Tenebre e colui che conferì i poteri ai tre nemici originali (Devimon, Etemon e Myotismon) dei Digiprescelti. Dopo essere stato distrutto dagli sforzi combinati di WarGreymon, MetalGarurumon, Garudamon, MegaKabuterimon, Lillymon, Zudomon, MagnaAngemon e Angewomon, con l'attacco Grande Big Bang cercherà ancora di far fuori i Digiprescelti, ma la luce dei loro Digivice lo intrappolerà e lo farà implodere.
  • Devimon (ep. 8-13): Il primo nemico che i Digiprescelti si ritrovano ad affrontare. Distrutto da Angemon. Si riaffaccia alla trama principale negli episodi 19-21 di Digimon Adventure 02, nei quali l'Imperatore Digimon usa i resti dei dati di Devimon per completare Kimeramon: conseguentemente, il Digimon malvagio manovra le azioni di quest'ultimo, all'oscuro anche dei Digiprescelti (tranne, forse, del solo TK), sfuggendo al controllo dell'Imperatore.
  • Etemon (ep. 15-20, 46-47): Il secondo nemico dei Digiprescelti. Inizialmente distrutto da MetalGreymon, ritorna successivamente come MetalEtemon. Distrutto definitivamente da Zudomon e SaberLeomon.
  • Myotismon (Vamdemon) (ep. 22-39): Terzo nemico che i Digiprescelti affrontano. Inizialmente distrutto da Angewomon e dagli altri Digimon, ritorna successivamente come VenomMyotismon (VenomVamdemon). Distrutto nuovamente da WarGreymon e MetalGarurumon. Appare in Digimon Adventure 02 come MaloMyotismon (BelialVamdemon). Distrutto una volta per tutte da Imperialdramon Fighter Mode.
  • DemiDevimon (PicoDevimon) (ep. 22-38): Scagnozzo di Myotismon. Orchestra una serie di trappole e bugie per impedire ai Digiprescelti di riunirsi dopo che ognuno era partito alla ricerca di Tai dopo la sua battaglia con Etemon. Prova a trascinarli nell'egoismo e nella disperazione, annientando le loro migliori capacità ed impedendo quindi alle loro Digipietre anche solo di illuminarsi. Nonostante sia leale fino alla fine a Myotismon, verrà inghiottito da quest'ultimo poco dopo la sua Digievoluzione in VenomMyotismon.
  • Padroni delle Tenebre (ep. 40-52): Creazioni di Apokarimon. Soggiogano Digiworld mentre i Digiprescelti sono impegnati nel mondo reale con Myotismon.
  • MetalSeadramon (ep. 40-42 (e 43 nella versione inglese))[2]: Primo dei Padroni delle Tenebre ad attaccare i Digiprescelti. Distrutto da WarGreymon.
  • Puppetmon (Pinocchimon) (ep. 40, 43-47): Secondo dei Padroni delle Tenebre ad affrontare i Digiprescelti. Distrutto da MetalGarurumon.
  • Machinedramon (Mugendramon) (ep. 40, 48-49): Terzo dei Padroni delle Tenebre a muoversi contro i bambini. Distrutto da WarGreymon.
  • Piedmon (Piemon) (ep. 40-41, 50-52): Leader dei Padroni delle Tenebre ed ultimo ad attaccare. Distrutto da MagnaAngemon con l'aiuto di WarGreymon e MetalGarurumon.
  • Diaboromon (Diablomon) (secondo film): Materializzato all'interno di Internet. Appare prima come Kuramon ma successivamente digievolve prima in Tsumemon e poi in Keramon. Salta il livello campione di Chrysalimon e digievolve direttamente al livello evoluto di Infermon durante il combattimento contro Greymon e Kabuterimon e li sconfigge prima che i due abbiano possibilità di digievolvere. Digievolve infine in Diaboromon durante il combattimento contro WarGreymon e MetalGarurumon; riesce quasi a sconfiggerli, ma viene infine distrutto quando i due Digimon DNAdigievolvono in Omnimon per la prima volta.

Altri personaggi di Digiworld[modifica | modifica sorgente]

  • Gennai (ep. 13-54): Un'entità digitale dalle sembianze di un uomo anziano, creata da dati, che funge da guida per i Digiprescelti.
  • Andromon (ep. 5, 48-52, 54): Digimon androide liberato nell'episodio 5 da Sora, Tai e Joe, ma attacca i Digiprescelti a causa di un Ingranaggio Nero di Devimon. Sconfitto e liberato da Kabuterimon, riappare negli episodi 48 e 49 per dare la caccia a Machinedramon e distruggerlo; successivamente si unisce ai Digiprescelti e rimane con loro fino alla battaglia contro Piedmon. Offre il suo aiuto nella battaglia intrattenendo il Digimon malvagio durante un tentativo di fuga dei bambini, ma viene trasformato in un portachiavi e sconfitto. Viene riportato alle dimensioni normali da MagnaAngemon, così da riuscire a prendere parte alla battaglia finale contro Piedmon e lo stormo di Vilemon. Torna alla fine della serie insieme a tutti gli altri alleati dei Digiprescelti per congratularsi con loro della sconfitta di Apokarimon.
  • Centarumon (Kentarumon) (ep. 10-14, 52-54): Guardiano di un antico tempio sull'isola di File, il posto di Digiworld in cui i bambini erano stati trasportati. Ritorna per aiutare i bambini a costruire la zattera per recarsi sul continente di Server ed incontra Gennai al Muro di Fuoco. È tra coloro che si congratulano con i Digiprescelti per la sconfitta di Apokarimon ed è colui che si accorge dell'eclisse e che informa i ragazzi che è ora di dirsi addio.
  • Leomon (ep. 8-14, 46-47): Protettore dell'isola di File. Costantemente schiavizzato, liberato e rischiavizzato dagli Ingranaggi Neri fino a poco prima della battaglia finale contro Devimon. Prende di sorpresa i Digimon partner dei ragazzi quando li attacca insieme ad Ogremon, poiché gode della reputazione di Digimon giusto ed inoltre è risaputo che Ogremon sia il suo nemico mortale. Presumibilmente, è lui ad organizzare la squadra di Digimon che aiuta i Digiprescelti a costruire la zattera. Gli viene conferita l'abilità di megadigievolvere in SaberLeomon dopo un'intensa esposizione ai Digivice di Tai, Matt, Izzy e Mimi. Viene ucciso da MetalEtemon, subendo di sua spontanea volontà un attacco scagliato per uccidere Mimi.
  • Ogremon (ep. 8-13, 46-54): Il rivale di Leomon. È l'unico Digimon disposto ad aiutare Devimon senza essere sotto il controllo degli Ingranaggi Neri. Nel tentativo finale di sconfiggere i Digiprescelti, Ogremon si fonde con Devimon. Dopo che quest'ultimo viene distrutto da Angemon, Ogremon si separa dal suo corpo tornando alla forma normale, ma Leomon lo spaventa e lo caccia via. Riappare nell'episodio 46, ferito gravemente dopo un combattimento contro dei Woodmon ed il terremoto causato da MetalEtemon. Mimi e Joe bendano le sue ferite e Ogremon rimane incredibilmente toccato dal fatto che i due lo aiutino dopo che lui in passato aveva provato ad ucciderli. Si allea con Mimi e Joe dopo la morte di Leomon, capendo che quest'ultimo per lui era qualcosa di più di un rivale, ed acconsente ad aiutare i Digiprescelti a combattere i Padroni delle Tenebre. È presente alla battaglia finale contro Piedmon ed appare dopo la battaglia finale contro Apokarimon per ringraziare e congratularsi con i bambini, ma se ne va dopo che il gruppo viene ritratto in una fotografia commemorativa nella Città della Rinascita.
  • Whamon (ep. 14-15, 41-42 (42-43 nella versione inglese)): Il penultimo Digimon tormentato da un Ingranaggio Nero, incontrato mentre i Digiprescelti si dirigono al continente di Server a bordo di una zattera. Una volta che l'Ingranaggio viene distrutto, il Digimon si scusa per aver distrutto la zattera e si offre di dare un passaggio ai bambini prescelti verso Server lui stesso. Riappare nell'episodio 41 (42 nella versione inglese) per salvare e proteggere i bambini da MetalSeadramon, ma viene ucciso nella conseguente battaglia.
  • Piximon (Piccolomon) (ep. 18, 40 (40-41 nella versione inglese)): Molto famoso a Digiworld come allenatore, Piximon prende come suoi allievi i Digiprescelti, in particolare Tai e Agumon. Ritorna nell'episodio 40, sacrificandosi ai Padroni delle Tenebre per impedirgli di eliminare i ragazzi.
  • Wizardmon (Wizarmon) (ep. 30-37): Un vecchio amico di Gatomon. Lei una volta lo salvò dalla morte e gli rivelò di essere alla ricerca di qualcuno. Pieno di gratitudine ed affetto, Wizardmon si alleò con Myotismon per tenere d'occhio Gatomon e riuscì infine a ripagarla, risolvendo infine il mistero di chi fosse la persona che lei cercava e per quale motivo. Si unisce brevemente alla sua amica e a tutti i Digiprescelti prima della battaglia finale contro Myotismon per cercare di riuscire a recuperare la Digipietra della Luce in possesso del Digimon malvagio. Alla fine muore per proteggere Gatomon e Kari. Ritorna brevemente sulla Terra durante Digimon Adventure 02 sotto forma di fantasma per avvertire Gatomon del pericolo imminente.

Digiworld[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Digiworld.

Digiworld, anche detto "mondo digitale", è una realtà parallela composta di dati all'interno delle reti di telecomunicazione della Terra. È il posto dove vivono tutti i Digimon e dove i Digiprescelti combattono la maggior parte delle loro battaglie.

I dati di Digiworld si manifestarono in forma concreta grazie ai desideri dei bambini umani. I dati si riformarono insieme anche in un altro universo parallelo, una "dimensione da sogno" che ha il potere di trasformare i sogni in realtà. Gli estremi Nord, Sud, Est ed Ovest di Digiworld vengono sorvegliati individualmente da uno dei quattro Digimon Supremi, Digimon benevoli che si assicurano che tutto funzioni nel modo corretto a Digiworld.

Quando un essere malvagio emerse dal Muro di Fuoco di Digiworld (curiosamente simile ad un firewall), la cronologia di Digiworld risultò inevitabilmente alterata, risultando completamente diversa rispetto a quella della Terra, rendendo Digiworld molto più datata di quanto sarebbe stata in circostanze normali - un minuto sulla Terra è l'equivalente di un giorno a Digiworld. Una profezia racconta che ogni volta che Digiworld sarà minacciato dal male, un nuovo gruppo di bambini per ogni generazione, chiamati Digiprescelti, giungerà a Digiworld per salvarlo. Quindi, prima del gruppo di Digiprescelti di Digimon Adventure, ve ne fu un altro, che sconfisse la creatura che aveva attraversato il Muro di Fuoco di Digiworld. I Digiprescelti di ogni generazione vengono selezionati da un misterioso gruppo, incaricato della protezione del Mondo Digitale. Quando gli otto bambini della generazione presente furono testimoni di una battaglia tra un Greymon ed un Parrotmon, il gruppo li scelse perché un'altra creatura, Apokarimon, aveva attraversato il Muro di Fuoco e necessitava di essere fermata e quindi si impegnò nella costruzione dei loro Digivice, Digimedaglioni e Digipietre. Tuttavia, un attacco brutale da parte dei Padroni delle Tenebre sterminò l'intero gruppo, ad esclusione di Gennai, che riuscì a scappare e a nascondere i Digivice dei Digiprescelti e sette delle otto Digiuova (quello contenente YukimiBotamon cadde su Digiworld durante la fuga) finché non arrivò il loro momento. Quando Devimon inizia ad impadronirsi dell'isola di File con gli Ingranaggi Neri, giunge il momento di convocare i Digiprescelti a Digiworld e vengono approntati i Digivice, trasportando poi sette bambini prescelti nel Mondo Digitale, dove poi si scontrano con il Digimon malvagio.

Myotismon prova a conquistare sia Digiworld che la Terra uccidendo l'ottavo bambino, cioè l'ottavo membro predestinato dei Digiprescelti. Il Digimon malvagio riesce ad aprire un portale per la Terra e conduce il suo esercito in un assalto a Odaiba alla ricerca del bambino, che si rivela infine essere Kari, sorellina del leader dei Digiprescelti Tai, inaspettatamente con Digimon partner Gatomon, che era stato fino a quel momento un servo fedele di Myotismon, il quale si ribella al suo padrone. Quando Myotismon viene finalmente fermato, si apre per i Digiprescelti un nuovo passaggio verso Digiworld - drammaticamente cambiato dall'ultima volta che i ragazzi erano stati lì. Nei pochi giorni che i Digiprescelti hanno trascorso sulla Terra, per la diversa sincronizzazione dei due mondi, a Digiworld in realtà sono trascorsi anni. I Padroni delle Tenebre avevano conquistato completamente il mondo, riformattandolo nell'enorme Monte Spirale. Una volta sconfitti i Padroni delle Tenebre, i ragazzi si trovano a combattere la battaglia finale contro il Digimon che aveva creato le quattro mostruosità - Apokarimon. Apokarimon è un concentrato di tristezza dei Digimon. Infatti, nonostante essi non si riproducano ed una volta che il loro ciclo vitale è terminato ricomincia nella Città della Rinascita, essi sono sottoposti alla legge dell'evoluzione. I Digimon sconfitti e la loro mente però non tornano in vita ed il loro rimpianto formò Apokarimon. Il proposito di Apokarimon è di costringere i Digiprescelti ed il resto dell'umanità a condividere le sue sofferenze, non dando peso nemmeno alla sua vita: il Digimon si disinteressa anche della sua eventuale morte a causa del suo proposito. Infatti, cerca addirittura di sottoporre Digiprescelti e Digimon partner ad un processo artificiale di eliminazione, diventando parte integrante di un programma come un Digimon sconfitto. Tuttavia, i Digiprescelti lo sconfiggono. Con la sua sconfitta, il mondo digitale inizia a riformattarsi nella sua forma originale, libera dal male, risincronizzandosi anche con lo scorrere del tempo sulla Terra, così che questo possa scorrere allo stesso modo in entrambi i mondi. Dopo la prima battaglia con Diaboromon, Gennai richiama ancora una volta i Digiprescelti a Digiworld, dove gli otto ragazzi rilasciano il potere delle loro Digipietre, formando uno scudo che riporta definitivamente la pace nel mondo digitale, espellendo tutto il male, ma ad un costo molto alto: da quel momento, i Digimon partner dei Digiprescelti non sono più in grado di Digievolvere ad un livello più alto di quello campione: ciò rimane immutato fino a metà di Digimon Adventure 02.

Digimedaglioni e Digipietre[modifica | modifica sorgente]

Il termine "Digipietra" (紋章 Monshō?) si riferisce sia ai simboli dei tratti della personalità che i Digiprescelti di Adventure personificano e dai quali traggono potere, sia alla loro manifestazione fisica sotto forma di piccole targhette, che vengono inserite in appositi Digimedaglioni da appendere al collo. Quando i Digiprescelti esibiscono il tratto fondante delle loro Digipietre, la Digipietra si illumina ed il suo potere viene rilasciato per permettere la Digievoluzione dal livello campione a quello evoluto o, in alcuni casi specifici, dal livello intermedio a quello mega. Anche se esse sono sempre state ritenute il catalizzatore delle Digievoluzioni dei Digimon ai livelli più alti, è stato provato che le Digipietre fisiche sono solo punti di concentrazione quando Apokarimon le distrugge insieme ai Digimedaglioni; il loro potere è infatti insito all'interno dei Digiprescelti stessi. Il potere delle Digipietre, tuttavia, viene restituito a Digiworld ad un certo punto tra Adventure e Adventure 02, togliendo temporaneamente ai Digimon partner dei Digiprescelti di Adventure la capacità di digievolvere oltre il livello campione. Quest'abilità viene successivamente ripristinata grazie al dono di uno dei dodici Digicuori Iridescenti di Azulongmon, tramite Gennai.

Le Digipietre fisiche esibiscono inoltre poteri speciali. Ad esempio, quando Mimi sviene a causa di un gas soporifero, la sua Digipietra brilla e la rianima; inoltre, quando una profezia richiede che i Digimon partner di TK e Kari scaglino delle frecce, queste frecce appaiono sotto forma di raggi di luce dalle Digipietre dei ragazzi. Le Digipietre possono anche proiettare dei raggi di energia che possono fungere da frusta. Questo potere viene usato contro VenomMyotismon.

Digipietra del Coraggio[modifica | modifica sorgente]

La Digipietra del Coraggio (勇気の紋章 Yūki no Monshō?) di Tai Kamiya è la prima Digipietra ad essere trovata dopo la sua apparizione nel muro di una caverna in cui i Digiprescelti si rifugiano dopo essere sfuggiti agli attacchi di Etemon e permette loro di scappare dalla caverna che sta per franare. Viene utilizzata normalmente per far superdigievolvere Greymon in MetalGreymon oppure per far megadigievolvere Agumon in WarGreymon. Tuttavia, quando Tai inizialmente prova a forzare Greymon a superdigievolvere, la Digipietra si corrompe temporaneamente, diventando nera e causando la Digievoluzione del Male di Greymon in SkullGreymon. Brilla propriamente per la prima volta quando Tai rischia la propria vita per salvare quella di Sora, tenuta prigioniera da Datamon.

Il simbolo del Coraggio è usata come base anche per l'aspetto della GeoGrey Sword e la sua immagine è raffigurata sul Digiuovo del Coraggio, le cui Digievoluzioni dovrebbero avere il simbolo della Digipietra da qualche parte sul loro corpo. Appare anche sugli Scudi del Coraggio di WarGreymon e Omnimon.

Digipietra dell'Amicizia[modifica | modifica sorgente]

La Digipietra dell'Amicizia (友情の紋章 Yūjou no Monshō?) di Matt Ishida è la quarta Digipietra ad essere trovata insieme a quella della Conoscenza, dopo la sua apparizione in un pozzo giusto al di fuori della residenza di Piximon. Viene normalmente usata per far superdigievolvere Garurumon in WereGarurumon o per far megadigievolvere Gabumon in MetalGarurumon. Brilla per la prima volta quando Matt capisce che Joe è veramente suo amico e si rifiuta di abbandonarlo. La sua Digipietra aiuta anche Tai e WarGreymon quando i due sono vicini alla morte durante la battaglia contro Piedmon.

La sua immagine è raffigurata sul Digiuovo dell'Amicizia, le cui Digievoluzioni dovrebbero avere il simbolo della Digipietra da qualche parte sul loro corpo.

Digipietra dell'Amore[modifica | modifica sorgente]

La Digipietra dell'Amore (愛情の紋章 Aijou no Monshō?) di Sora Takenouchi è la settima Digipietra ad essere trovata, benché essa sia in possesso di Datamon, il quale successivamente la usa nel tentativo di creare un clone di Sora e vendicarsi così di Etemon. Viene normalmente utilizzata per far superdigievolvere Birdramon in Garudamon. Brilla per la prima volta quando Sora si rifiuta di far combattere Biyomon contro Myotismon per impedirle di rimanere ferita.

La sua immagine è raffigurata sul Digiuovo dell'Amore, le cui Digievoluzioni dovrebbero avere il simbolo della Digipietra da qualche parte sul loro corpo.

Digipietra della Conoscenza[modifica | modifica sorgente]

La Digipietra della Conoscenza (知識の紋章 Chishiki no Monshō?) di Izzy Izumi è la quarta Digipietra ad essere trovata insieme a quella dell'Amicizia, dopo la sua apparizione in un pozzo giusto al di fuori della residenza di Piximon. Viene usata normalmente per far superdigievolvere Kabuterimon in MegaKabuterimon. Brilla per la prima volta quando Izzy riprende la sua mente avida di sapere da Vademon.

La Digipietra assume questo nome da Adventure 02, poiché originariamente era chiamata Digipietra della Saggezza.

La sua immagine è raffigurata sul Digiuovo della Conoscenza, le cui Digievoluzioni dovrebbero avere il simbolo della Digipietra da qualche parte sul loro corpo.

Digipietra della Sincerità[modifica | modifica sorgente]

La Digipietra della Sincerità (純真の紋章 Junshin no Monshō?) di Mimi Tachikawa è la terza Digipietra ad essere trovata, dopo la sua apparizione nel fiore germogliante di un gigantesco cactus del deserto. Viene normalmente utilizzata per far superdigievolvere Togemon in Lillymon. Brilla per la prima volta quando Mimi infine si pente di non aver mantenuto la promessa fatta ai Gekomon. Permette anche a Mimi di risvegliarsi dal sonno in cui erano caduti tutti i bambini catturati da Myotismon.

La Digipietra assume questo nome da Adventure 02, poiché originariamente era chiamata Digipietra della Purezza.

La sua immagine è raffigurata sul Digiuovo della Sincerità, le cui Digievoluzioni dovrebbero avere il simbolo della Digipietra da qualche parte sul loro corpo.

Digipietra dell'Affidabilità[modifica | modifica sorgente]

La Digipietra dell'Affidabilità (誠実の紋章 Seijitsu no Monshō?) di Joe Kido è la seconda Digipietra ad essere trovata, dopo la sua apparizione nel pavimento di una gabbia in cui Etemon aveva intrappolato i Digiprescelti. Il suo ritrovamento apre anche una via di fuga. Viene usata normalmente per far superdigievolvere Ikkakumon in Zudomon. Brilla per la prima volta quando Joe salva TK dall'affogare nonostante non sappia nuotare e rischi di affogare lui stesso. La luce della sua Digipietra apre anche una strada attraverso il banco di nebbia di Myotismon.

La Digipietra assume questo nome da Adventure 02, poiché originariamente era chiamata Digipietra della Sincerità.

La sua immagine è raffigurata sul Digiuovo dell'Affidabilità, le cui Digievoluzioni dovrebbero avere il simbolo della Digipietra da qualche parte sul loro corpo.

Digipietra della Speranza[modifica | modifica sorgente]

La Digipietra della Speranza (希望の紋章 Kibou no Monshō?) di TK Takaishi è la sesta Digipietra ad essere trovata, dopo la sua apparizione nel muro di una collina che funge da entrata nella base delle operazioni di Etemon. Viene normalmente utilizzata per far superdigievolvere Angemon in MagnaAngemon. Brilla per la prima volta quando TK e Kari stanno precipitando dopo che Piedmon taglia la corda sulla quale i due si stavano arrampicando e TK decide di non arrendersi. Fornisce anche la Freccia di Speranza che Angemon utilizza per aiutare Gabumon a megadigievolvere in MetalGarurumon.

La sua immagine è raffigurata sul Digiuovo della Speranza, le cui Digievoluzioni dovrebbero avere il simbolo della Digipietra da qualche parte sul loro corpo. Si trova anche sui mantelli di Knightmon e Shoutmon X4K. Appare anche indosso a Seraphimon.

Digipietra della Luce[modifica | modifica sorgente]

La Digipietra della Luce (光の紋章 Hikari no Monshō?) di Kari Kamiya è l'ottava Digipietra ad essere trovata, benché essa si trovi, insieme al suo Digimedaglione, in possesso di Myotismon da prima che i Digiprescelti apprendessero della sua esistenza. Sotto il comando di Myotismon, copie di questa Digipietra vengono distribuite tra i suoi scagnozzi ed usate per individuare l'identità, allora sconosciuta, dell'ottavo bambino prescelto. Kari usa normalmente la Digipietra per far superdigievolvere Gatomon in Angewomon. Brilla per la prima volta quando Kari si offre di impedire a Phantomon di fare del male ai suoi amici. La Digipietra fornisce inoltre la Freccia di Luce necessaria per aiutare Agumon a megadigievolvere WarGreymon ed agisce da tramite per aiutare lo spirito senza corpo di Digiworld a possedere il corpo di Kari.

La sua immagine è raffigurata sul Digiuovo della Luce, le cui Digievoluzioni dovrebbero avere il simbolo della Digipietra da qualche parte sul loro corpo. È anche usata per simboleggiare la Tiferet dell'Albero della Vita, che appare su Sephirotmon, Rosemon e Rosemon Burst Mode. KingEtemon ha il simbolo della Digipietra della Luce sulla cintura.

Digipietra della Bontà[modifica | modifica sorgente]

La Digipietra della Bontà (優しさの紋章 Yasashisa no Monshō?) di Ken Ichijouji è la nona Digipietra ad essere trovata, benché inizialmente corrotta e diventata la fonte d'energia della base dell'Imperatore Digimon. I Digimon Supremi la usano per ricostruire il Digiuovo dei Miracoli e la Digipietra viene trovata nella sua vera forma dopo la battaglia contro Kimeramon. Anche se non viene mai usata per far digievolvere Wormmon ed il suo Digimedaglione non viene mai trovato, viene usata da Ken nel tentativo di cessare le attività della base dell'Imperatore Digimon.

Stranamente, questa Digipietra si dimostra una sorta di essere senziente. In due episodi di Adventure 02 la Digipietra parla a Davis Motomiya, dicendogli che crede in Ken e che vuole che anche Davis creda in lui, secondo quanto Davis racconta agli altri successivamente. Da quel momento in poi, Davis ipotizza che la Digipietra sia la manifestazione della bontà intrappolata in Ken e quindi decide di fidarsi sia di essa che di Ken. Nelle versioni giapponese ed italiana della serie, la Digipietra parla nuovamente dopo la sconfitta dell'Imperatore Digimon e solo Davis può sentire la sua voce, dicendo di aver sentito una voce che desiderava "ritornare quello che era". La Digipietra quindi fluttua tra le mani di Ken, che ora è finalmente libero dalla malvagità dell'Imperatore.

Un Ken vittima di amnesia porta la Digipietra con sé a Digiworld mentre è alla ricerca di Wormmon e del suo cuore. Arrivato alla Città della Rinascita, un Poyomon gli spiega che quello è il luogo in cui tutti i Digimon rinascono e che Wormmon potrebbe essere lì. Inizialmente eccitato, Ken non riesce a trovare Wormmon perché non riesce a ricordarsi com'è fatto il Digiuovo del suo partner ed in seguito viene verbalmente attaccato (ed in un caso, anche fisicamente) dalle forme di livello primario delle sue ex vittime.

Rendendosi conto della crudeltà da lui causata e dal fatto che non riesca a rievocare nessun ricordo positivo, Ken si costringe a ricordarsi la prima volta in cui arrivò a Digiworld ed incontrò Wormmon. Superando l'influenza residua del Seme delle Tenebre, il ragazzo riesce a ricordarsi la persona che era in passato e la promessa fatta a Wormmon di rimanere sempre quella persona. Triste per aver rotto la promessa, Ken giura a se stesso che proverà ad essere la persona buona e gentile che Wormmon e suo fratello Osamu volevano che fosse. Ciò provoca una reazione della Digipietra, che brilla e fa brillare di rimando anche un Digiuovo vicino; il Digiuovo, che contiene il suo Digimon partner, si schiude e riunisce la coppia.

La sua immagine è raffigurata sul Digiuovo della Bontà, le cui Digievoluzioni dovrebbero avere il simbolo della Digipietra da qualche parte sul loro corpo.

Media[modifica | modifica sorgente]

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Sigle italiane
  • Sigla di apertura: "Digimon" (episodi 1-54). Testo di B. Tibaldi; musica di S. Lucato/A. Summa; eseguita dai Manga Boys.
  • Sigla di chiusura: "Digimon (funky version)" (episodi 1-54). Testo di B. Tibaldi; musica di S. Lucato/A. Summa; eseguita da Manuela Renda e Cristina Valenti. Questa sigla di chiusura non era prevista fino alle seconde repliche.
Sigle originali
Tracce d'intermezzo

Film[modifica | modifica sorgente]

bussola Disambiguazione – Se stai cercando il riadattamento cinematografico americano, vedi Digimon - Il film.

Digimon Adventure (film)[modifica | modifica sorgente]

La prima storia si concentra su Tai e Kari Kamiya quattro anni prima della loro avventura a Digiworld. Racconta del loro primo incontro con i Digimon e cosa accadde loro (e agli altri Digiprescelti, visto che gli otto bambini che assistettero alla scena divennero tutti bambini prescelti) quando parteciparono al loro primo scontro tra Digimon dopo essersi occupati per un po' di un Botamon molto precoce. Nella storia, il Digimon nasce da un Digiuovo e digievolve velocemente, fino a raggiungere il livello campione e divenire quindi Greymon, per combattere contro un Parrotmon improvvisamente apparso in città. Il film fu usato in alcuni episodi di Digimon Adventure per spiegare perché Tai e gli altri divennero Digiprescelti.

Our War Game![modifica | modifica sorgente]

Our War Game! (デジモンアドベンチャー ぼくらのウォーゲーム Dejimon Adobenchā: Bokura no Wō Gēmu!?) ha luogo qualche mese dopo la battaglia finale contro Apokarimon. Mostra diversi Digiprescelti, ma i protagonisti della storia sono Tai, Matt, Izzy e TK, che finiscono per salvare ancora una volta il mondo dopo che un Digimon di tipo virus, sviluppatosi nella rete informatica, crea il panico in tutto il mondo attraverso Internet. I ragazzi devono fermare il Digimon malvagio velocemente, prima che questo riesca a provocare il lancio di un missile balistico intercontinentale puntato sul Giappone (patria dei bambini prescelti). Tai e Matt finiscono per preoccuparsi così tanto per i loro Digimon (nelle forme di WarGreymon e MetalGarurumon), i quali stanno subendo una pesante sconfitta dal Digimon malvagio Diaboromon, che riescono incredibilmente ad entrare fisicamente in Internet e a dare loro il potere di fermarlo. I due Digimon si uniscono insieme, dando luogo alla prima DNADigievoluzione, che dà vita al potente Omnimon (Omegamon). Tuttavia, Diaboromon risulta ancora troppo veloce, finché ad Izzy non viene l'idea di inoltrare al Digimon le e-mail che sta ricevendo dai bambini che stanno guardando lo scontro in tutto il mondo via Internet, così da rallentare Diaboromon, permettendo ad Omnimon di finirlo un attimo prima che il missile colpisca. Alla fine, l'ICBM disattivato atterra senza arrecare danni nella Baia di Tokyo. Our War Game! sembra essere ispirato al film del 1983 Wargames - Giochi di guerra. Questo film è considerato canonico, poiché quando Izzy fa l'analisi della DNADigievoluzione di ExVeemon e Stingmon in Adventure 02, Izzy la paragona a quella tra WarGreymon e MetalGarurumon e parla di come questo ha portato il personaggio di Adventure 02 Yolei Inoue a diventare un Digiprescelto.

Parte della trama di questo film è stata riscontrata all'interno del lungometraggio Summer Wars, diretto nel 2009 dal medesimo regista Mamoru Hosoda.[3]

Romanzo[modifica | modifica sorgente]

Digimon Adventure: Novel (デジモンアドベンチャー 小説?) è una versione in stile romanzo dell'anime di Adventure. Questo romanzo è una pubblicazione ufficiale, non un'idea dei fan della serie, scritta dal regista di Adventure Hiroyuki Kakudou e da uno dei suoi sceneggiatori, Hiro Masaki, già esperto in pubblicazioni di romanzi. Quindi, le informazioni contenute in esso sono considerate canoniche.

Il romanzo è suddiviso in tre parti, pubblicate in Giappone il 25 aprile,[4] il 22 giugno[5] ed il 25 luglio 2001[6] dalla Shūeisha. Le pubblicazioni non sono state importate in altri paesi, quindi queste sono disponibili solo in lingua giapponese. Tuttavia, esistono delle traduzioni non ufficiali, realizzate dai fan della serie, che sono state realizzate in lingua inglese, cinese, portoghese e spagnola. Ognuna delle tre parti è strutturata principalmente con un prologo, tre capitoli e delle note finali degli scrittori, le quali servono ad illustrare e a commentare il romanzo. Inoltre, ogni parte possiede anche dei documenti riguardanti i vari Digimon che appaiono nel romanzo. Infine, al termine della terza parte, è presente anche un epilogo.

I personaggi che appaiono nell'anime, sia buoni che malvagi, vengono mantenuti anche nel romanzo; tuttavia, alcune situazioni relative alla trama variano in alcuni punti. Il romanzo fornisce dei dettagli più accurati riguardo ai pensieri e alle origini dei protagonisti e a molto altro che nell'anime viene lasciato solo intuire. Vengono inoltre rivelati nuovi eventi non narrati né in Adventure né in Adventure 02, così che anche coloro che abbiano già visto la serie anime possano trovare interessante la lettura.

Indice[modifica | modifica sorgente]

  • Digimon Adventure Novel 1 ~ Now The Adventure Begins ~ (Digimon Adventure Romanzo 1 ~ L'avventura inizia adesso)
Prologue (Prologo)
Chapter 1: Drifting Ashore (Capitolo 1: Trasportati alla deriva)
  1. That Summer (Quell'estate)
  2. On The Other Side of the Aurora (Dall'altra parte dell'aurora)
  3. Mysterious Animals (Animali misteriosi)
  4. Attack of the Kuwagata Monster (L'attacco del mostro di Kuwagata)
  5. Where Are We? (Dove siamo?)
Chapter 2: File Island (Capitolo 2: L'Isola di File)
  1. Black Gears (Ingranaggi neri)
  2. The Deceptive Mansion (La villa dell'inganno)
  3. The Village of Beginnings (La Città della Rinascita)
  4. Chosen Children (Bambini prescelti)
  5. Light and Dark (Luce e oscurità)
Chapter 3: Escape of the Desert (Capitolo 3: In fuga nel deserto)
  1. Server Continent (Il Continente di Server)
  2. The Crest of Courage (La Digipietra del Coraggio)
  3. Access (Ingresso)
  4. The Pyramid's Trap (La trappola della piramide)
  5. Taichi's Trial (La prova di Tai)
  6. Perfect Level Evolution, MetalGreymon (Digievoluzione al livello evoluto, MetalGreymon)
Digimon Adventure Character Catalog (Catalogo dei personaggi di Digimon Adventure)
Afterword (Postfazione)
  • Digimon Adventure Novel 2 ~ The Eighth Chosen Child ~ (Digimon Adventure Romanzo 2 ~ L'ottavo bambino prescelto)
Prologue - In A Remote Cabin (Prologo - In una casa lontana)
Chapter 4: The Lake of Separation (Capitolo 4: Il lago della separazione)
  1. Temp Lake (Il Lago Temp)
  2. The Amusement Park of Goodbyes (Il parco divertimenti degli addii)
  3. PicoDevimon's Trap (La trappola di DemiDevimon)
  4. The Restaurant By the Lake Shore (Il ristorante sulla riva del lago)
  5. The Town of People (La città della gente)
Chapter 5: Vamdemon's Castle (Capitolo 5: Il castello di Myotismon)
  1. The Inquisitive Heart (Il cuore avido di sapere)
  2. Karaoke Princess (La principessa del karaoke)
  3. The Secret of the Crests (Il segreto delle Digipietre)
  4. Gennai's Underwater Mansion (La dimora subacquea di Gennai)
  5. Operation Invade the Real World (L'operazione di invasione del mondo reale)
Chapter 6: Tokyo (Capitolo 6: Tokyo)
  1. August 1st, 1999 (1º agosto 1999)
  2. Night (Notte)
  3. Shibuya-type Digimon (Digimon tipici di Shibuya)
  4. Encounter (Incontro)
  5. Two Crests (Due Digipietre)
Digimon Adventure Keyword File (Archivio delle parole chiave di Digimon Adventure)
Digimon Adventure Monster File (Archivio dei mostri di Digimon Adventure)
Afterword (Postfazione)
  • Digimon Adventure Novel 3 ~ Our Adventures Are Not Over Yet ~ (Digimon Adventure Romanzo 3 ~ Le nostre avventure non sono ancora finite)
Prologue (Prologo)
Chapter 7: August 2nd, 1999 (Capitolo 7: 2 agosto 1999)
  1. Memories of Hikarigaoka (Ricordi di Hikarigaoka)
  2. Ambush (Imboscata)
  3. Barrier of Darkness (La barriera dell'oscurità)
  4. The Captured People (Le persone catturate)
  5. A Chance Meeting at Tokyo Bay (Un'opportunità d'incontro alla Baia di Tokyo)
  6. Escape from Big Sight (La fuga dal Big Sight)
  7. Leaving Only a Smile Behind (Lasciandosi alle spalle solo un sorriso)
  8. Ultimate Level (Il livello mega)
  9. Once More to the Digital World (Ancora una volta a Digiworld)
Chapter 8: The Dark Masters (Capitolo 8: I Padroni delle Tenebre)
  1. Spiral Mountain (Il Monte Spirale)
  2. The Unmerciful Sea (Il mare senza pietà)
  3. A Falling Out Among Friends (Un litigio tra amici)
  4. The Forest of Hatred (La foresta dell'odio)
Chapter 9: The Last Enemy (Capitolo 9: L'ultimo nemico)
  1. The Wall of Fire (Il Muro di Fuoco)
  2. Collapse of the Cities (Il collasso delle città)
  3. Mimi's Battle (La battaglia di Mimi)
  4. The Darkness Within the Heart (L'oscurità all'interno del cuore)
  5. The True Enemy (Il vero nemico)
  6. The Last Battle (L'ultima battaglia)
  7. A New World (Un nuovo mondo)
  8. And So, the End of Summer (E così, la fine dell'estate)
Epilogue (Epilogo)
Digimon Adventure Monster File (Archivio dei mostri di Digimon Adventure)
Afterword (Postfazione)

Drama-CD[modifica | modifica sorgente]

In Giappone sono stati prodotti tre Drama-CD riguardanti Digimon Adventure. Questi al momento sono una produzione esclusiva per il mercato giapponese, benché esistano delle traduzioni in lingua inglese.

Digimon Adventure: Character Song - Mini Drama 1[modifica | modifica sorgente]

Questo Drama-CD[7] è una compilation casuale i cui protagonisti sono Tai, Sora e Joe.

In "SOS! Fifth Year Class A" ("Aiuto! Quinto anno classe A"), Tai e Sora hanno uno strano incontro con dei Digimon mentre stanno svolgendo le faccende di casa.

In "Sora Takenouchi's Heart-Thumping Yellow Card" ("Il cartellino giallo da batticuore di Sora Takenouchi"), Sora conduce un piccolo programma radiofonico, rispondendo a delle domande poste dagli altri Digiprescelti.

In "Jyou's Debut as a Singer?!" ("Il debutto di Joe come cantante?!"), Joe fantastica su quale tipo di canzone potrebbe interpretare meglio in vista di un suo ipotetico debutto da cantante.

Digimon Adventure: Character Song - Mini Drama 2[modifica | modifica sorgente]

Questo Drama-CD[8] è incentrato su una lettera d'amore che sta scrivendo Izzy. Durante l'evolversi della vicenda, gli altri Digiprescelti ed i loro Digimon provano a capire a chi la stia scrivendo, mentre le ragazze del gruppo discutono, finendo per litigare, su chi di loro potrebbe essere il destinatario della lettera.

In "Koushirou and the Missing Whereabouts of Love" ("Izzy e le destinazioni mancanti dell'amore"), gli altri Digiprescelti scoprono Izzy a scrivere la lettera d'amore e provano a prenderlo per fargli confessare a chi la stia scrivendo. Ma Izzy fa digievolvere Tentomon in Kabuterimon e vola via su di lui prima che gli altri possano strappargli la risposta. I ragazzi decidono di cercarlo per saperne di più.

In "Mimi's Overly Self-Conscious Plans for World Domination" ("I piani eccessivamente impacciati di Mimi per la conquista del mondo"), le ragazze del gruppo dei Digiprescelti (Kari, Mimi e Sora) si chiedono se Izzy stia scrivendo la lettera a una di loro tre e, in caso di risposta affermativa, a chi. Ne nasce una piccola discussione, seppure amichevole e comica, su chi sia la prescelta.

In "Hikari's Weak Constitution" ("La debole costituzione di Kari"), i ragazzi provano a calmare le ragazze, ma finiscono per essere coinvolti nella lite. Kari alla fine risolve tutto. Il vero destinatario della lettera viene rivelato da Izzy, ma viene appositamente censurato per tenere gli ascoltatori all'oscuro della sua identità.

Digimon Adventure: Character Song - Mini Drama 3[modifica | modifica sorgente]

Questo Drama-CD[9] è l'unico dedicato ai Digimon che celebra il nuovo anno.

In "The Stolen First Dreams of the Year" ("Il furto dei primi sogni dell'anno"), Matt e TK provano a scoprire chi stia rubando i sogni alle persone (prima parte), finendo poi intrappolati in un sogno di TK con i loro Digimon partner (seconda parte).

In "The Digimon's New Year Performance" ("La performance del nuovo anno dei Digimon"), i Digimon si esibiscono in alcune imitazioni al loro pubblico umano, con risultati esilaranti.

Digimon Adventure Original Story 2nen han no Kyuuka[modifica | modifica sorgente]

Questo Drama-CD[10] si concentra sui due anni e mezzo tra la serie di Digimon Adventure e quella di Digimon Adventure 02.[11] È uscito solo in giapponese ed il titolo si traduce come Original Story, 2-and-a-Half Year Break ("Storia originale, intervallo di due anni e mezzo"). Vi sono tracce separate per Tai (ha luogo nel novembre del 1999), Joe (maggio 2000), Sora (ottobre 2000), Izzy (aprile 2001), Mimi (settembre 2001) e Matt (marzo 2002).

Nella traccia di Tai, "Whistle" ("Fischietto"), improvvisamente si apre un varco digitale che permette a Tai di comunicare brevemente con Agumon. Il suono del fischietto della sorella, lasciato a Gatomon al momento del congedo da Digiworld, lo aveva avvisato dell'apertura del varco.

Nella traccia di Joe, "Telephone" ("Telefono"), il ragazzo confida al fratello Shin che il suo nuovo desiderio è diventare un dottore poiché aveva sempre voluto fare qualcosa per le sofferenze che aveva visto provare a Digiworld.

Nella traccia di Sora, "Letter to my Father" ("Lettera a mio padre"), la ragazza scrive al padre riguardo all'altro fratello di Joe, Shuu, il quale è diventato suo studente in mitologia, che sua madre le sta insegnando a giocare a tennis e che la sua scuola si recherà presto a Kyoto in gita.

Nella traccia di Izzy, "Chat" ("Chiacchierata"), Izzy è in contatto via e-mail con Gennai. Il ragazzo parla con Gennai del suo "essere diventato più giovane" e della presenza nel mondo di sempre più Digiprescelti. Inoltre, il ragazzo si interroga su quali possano essere state le cause che portarono alla battaglia Greymon/Parrotmon nel 1995.

Nella traccia di Mimi, "Video Mail" ("Videomessaggio"), Mimi si è recentemente trasferita a New York. La ragazza parla, con l'ausilio di immagini video, delle sue esperienze relative agli attacchi dell'11 settembre 2001 e di aver incontrato altri Digiprescelti che l'avevano aiutata a scavare tra le macerie. La ragazza si chiede se i Digimon appartenessero già alla realtà prima della creazione delle moderne reti di computer.

Nella traccia di Matt, "As I Play the Bass" ("Quando suono il basso"), Matt è impegnato in una conversazione telefonica con suo padre mentre sta imparando a suonare il basso. Il ragazzo scopre che il padre una volta suonava in una band e dice inoltre che TK e sua madre si trasferiranno presto a Odaiba. Matt fa anche riferimento al fatto che gli eventi relativi ai Digimon accaduti sulla Terra sembrano essere stati cancellati dalle registrazioni video.

Nel complesso, il Drama-CD, i cui eventi intercorrono tra Digimon Adventure e Digimon Adventure 02, funge da ponte per l'intervallo tra le due stagioni, sia in termini di cambiamento delle personalità dei Digiprescelti originali, sia, in particolar modo nel caso di "Chat", per provvedere ad eliminare alcuni buchi nella trama.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ovviamente, il Greymon che i Digiprescelti videro da piccoli non era la Digievoluzione dell'Agumon di Tai.
  2. ^ Nella versione inglese la fine della battaglia contro MetalSeadramon è stata spostata all'inizio dell'episodio 43, Digimon Adventure: "Un gioco pericoloso!", Rai 2, 1º novembre 2000.
  3. ^ (EN) Andrew Osmond, Neo Magazine, nº 82, marzo 2011, p. 12.
  4. ^ La prima parte del romanzo su Amazon
  5. ^ La seconda parte del romanzo su Amazon
  6. ^ La terza parte del romanzo su Amazon
  7. ^ Traduzione inglese del primo Mini Drama
  8. ^ Traduzione inglese del secondo Mini Drama
  9. ^ Traduzione inglese del terzo Mini Drama
  10. ^ Discografia di Digimon Adventure
  11. ^ Traduzione inglese delle tracce del primo Drama-CD

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga