Patamon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il Digimon omonimo di Digimon Frontier, vedi Digimon Angelici#Patamon.
Patamon
(パタモン)
Patamon.png
Livello Intermedio
Prima apparizione Digimon Adventure
Doppiatore Miwa Matsumoto Giappone
Laura Summer Stati Uniti
Bridget Hoffman
(Diaboromon Strikes Back!) Stati Uniti
Miriam Flischer Brasile
Doppiatore it. Patrizio Cigliano
Partner TK Takaishi
Digievoluzione
Primario Poyomon
Primo stadio Tokomon
Intermedio Patamon
Campione Angemon
Evoluto MagnaAngemon
Mega Seraphimon
Armordigievoluzione
Pegasusmon (Digiuovo della Speranza)
Manbomon[1] (Digiuovo della Luce)
DNAdigievoluzione (+Ankylomon)
Evoluto Shakkoumon
Tipo Antivirus
Gruppo Digimon mammifero
Famiglia Wind Guardians
Virus Busters

Patamon (パタモン?) è un Digimon di livello intermedio del media franchise giapponese Digimon, che comprende anime, manga, giocattoli, videogiochi, giochi di carte collezionabili ed altri media.

"Patamon" è il nome che condividono tutti i membri di questa particolare specie Digimon. Ci sono numerosi Patamon diversi che appaiono in varie serie anime e manga di Digimon.

L'apparizione più conosciuta di Patamon è quella nell'anime Digimon Adventure come Digimon partner di TK Takaishi.

Il Patamon di Digimon Adventure appare anche nella serie sequel Digimon Adventure 02 ed in tutti i film relativi ad Adventure e Adventure 02.

È un Digimon mammifero, somigliante ad un porcellino d'india.

Patamon è doppiato da Miwa Matsumoto nel doppiaggio giapponese e da Laura Summer in quello inglese. In Italia è doppiato da Patrizio Cigliano.

Aspetto e caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Il nome "Patamon" deriva parzialmente dall'onomatopea giapponese "patapata", che sta ad indicare qualcosa che sbatte (in questo caso le sue ali), e dal suffisso "-mon" (abbreviazione di "monster") che tutti i Digimon hanno alla fine del loro nome. "Patamon" significa quindi "mostro che sbatte (le ali)".

Patamon è una creatura piccola e carina simile ad un porcellino d'india volante arancione, con occhi azzurri ed ali simili a quelle dei pipistrelli, che potrebbero essere anche le sue orecchie. Questo Digimon mammifero è spesso considerato simile ad un topo o ad un maialino con le ali.

Anche se è in grado di volare per il cielo usando le sue orecchie, Patamon può camminare molto più velocemente, poiché la sua velocità di volo è di circa 1 km/h. Poiché la vista del Digimon che cerca disperatamente di volare è piuttosto divertente, Patamon è molto popolare, anche se lui pensa sia per un'altra ragione. Patamon è il discendente di un'antica razza che conservava dentro di sé segreti poteri sacri. È uno dei pochi Digimon in grado di armordigievolvere.

Attacchi
  • Bomba d'Aria: Il corpo di Patamon si gonfia mentre il Digimon risucchia aria, che viene poi emessa con violenza dalla sua bocca.
  • Slamming Attack ("Attacco Violento"): Patamon carica il nemico, provando a metterlo fuori combattimento - è un attacco usato molto raramente.

Apparizioni[modifica | modifica sorgente]

Patamon è uno dei personaggi principali di Adventure e Adventure 02, così come dei film Digimon Adventure, Our War Game!, Digimon Hurricane Touchdown!!/Supreme Evolution!! The Golden Digimentals e Diaboromon Strikes Back!. Patamon può essere considerato uno dei più importanti Digimon della prima stagione, poiché senza di lui Devimon non sarebbe stato sconfitto, Myotismon avrebbe ucciso Kari e Piedmon avrebbe vinto l'ultima battaglia.

Patamon è il Digimon partner giocherellone di TK Takaishi. In Adventure, Patamon è l'ultimo dei Digimon prescelti a raggiungere il suo livello campione ed ancora l'ultimo ad ottenere la sua forma al livello evoluto. Tuttavia, entrambe le forme sono immensamente potenti per il loro rispettivo livello e sono, rispettivamente, responsabili della sconfitta di Devimon e dell'ultimo dei Padroni delle Tenebre, Piedmon.

TK torna come personaggio principale anche in Adventure 02 e così fa Patamon. A causa degli Obelischi di Controllo dell'Imperatore Digimon, Patamon non riesce più a digievolvere nella sua forma al livello campione, combattendo invece nella sua forma armordigievoluta, Pegasusmon.

Nelle due serie Patamon ha una personalità molto sensibile ed un po' infantile.

Altre forme[modifica | modifica sorgente]

Il nome "Patamon" si riferisce solo alla forma di livello intermedio di questo Digimon. Durante la serie, Patamon riesce a digievolvere in un certo numero di forme più potenti, ognuna con nome ed attacchi speciali diversi. Tuttavia, il livello intermedio è la sua forma di preferenza, nonché quella in cui passa la maggior parte del tempo, a causa della più alta quantità di energia richiesta per rimanere ad un livello più alto.

Patamon raggiunge anche una seconda Armordigievoluzione, Manbomon, che avviene grazie al potere del Digiuovo della Luce di Kari, ma appare solo in uno dei Drama-CD dedicati ad Adventure 02.

Poyomon[modifica | modifica sorgente]

Poyomon (ポヨモン) è la forma al livello primario di Patamon. Il nome "Poyomon" viene dalla parola giapponese "poyon", un aggettivo che indica qualcosa di "soffice e molliccio". Quindi Poyomon significa "mostro soffice e molliccio".

Dopo il sacrificio di Angemon per sconfiggere Devimon, i dati di Patamon si riconfigurano in un Digiuovo. Mentre i Digiprescelti sono in partenza per il continente di Server, il Digiuovo si schiude, rivelando al suo interno Poyomon. Il Digimon compare anche in un flashback che racconta di quando si schiusero le Digiuova dei Digimon prescelti.

Attacchi
  • SparaBolle: Emette innocue bolle rosa dalla bocca.

Tokomon[modifica | modifica sorgente]

Tokomon (トコモン) è la forma al livello primo stadio di Patamon. Il nome di Tokomon proviene dalla parola giapponese "tokoton", che significa "l'ultimissimo, proprio l'ultimo". "Tokomon" quindi significa "ultimissimo mostro". Probabilmente ciò si riferisce alla tendenza di Patamon a digievolvere sempre per ultimo ad un nuovo stadio evolutivo (succede al livello campione, al livello evoluto, con le Armordigievoluzioni e con le DNAdigievoluzioni).

TK incontra Tokomon subito dopo il suo arrivo a Digiworld e i due instaurano subito un legame molto forte. Tokomon successivamente digievolve Patamon quando i bambini prescelti vengono in pericoloso contatto con un Kuwagamon. Quando i dati di Patamon vengono riconfigurati dopo la battaglia contro Devimon, questo si schiude dal Digiuovo nella forma di Poyomon, per poi digievolvere ancora in Tokomon nel villaggio dei Koromon.

Mentre normalmente sembra innocuo e carino, è da notare che quando si trova in pericolo Tokomon apre la sua bocca, rivelando due file di zanne simili a quelle degli squali. Questa caratteristica viene utilizzata per la prima volta nella battaglia contro Kuwagamon durante i primi episodi di Adventure.

Attacchi
  • SparaBolle: Emette dalla bocca delle bolle leggermente più pericolose rispetto a quelle della sua forma precedente.

Angemon[modifica | modifica sorgente]

bussola Disambiguazione – Se stai cercando il personaggio omonimo che appare in Digimon Frontier, vedi Personaggi di Digimon Frontier#Angemon.

Angemon (エンジェモン Enjemon) è la Digievoluzione al livello campione di Patamon. Angemon, come indica anche il suo nome, è un angelo a sei ali vestito con abbigliamento bianco e blu. Come diversi altri Digimon di forma umanoide, come Angewomon, Kazemon e Silphymon, i suoi occhi sono coperti, in questo caso da un elmetto, e non si vedono mai, dandogli l'aspetto di un profeta cieco.

Angemon appare per la prima volta durante la battaglia finale contro Devimon. Il Digimon malvagio ha già sconfitto gli altri sei Digiprescelti ed i loro Digimon partner ma, quando prova ad afferrare TK, Patamon si frappone tra Devimon ed il suo partner umano e digievolve finalmente nella sua forma al livello campione. Devimon aveva incrementato il proprio potere del male al punto in cui nessuno potesse sconfiggerlo. In un ultimo tentativo disperato per eliminarlo, Angemon è costretto a trasformare la sua stessa energia vitale in potere per incrementare l'efficacia del suo attacco speciale primario, il Raggio Celestiale, così da infliggere un colpo mortale al Digimon malvagio, potenziatosi non naturalmente. Angemon rinasce quindi come Digiuovo, schiudendosi nuovamente per tornare Patamon.[2]

La seconda apparizione di Angemon avviene nel mondo reale durante la battaglia tra Myotismon e WereGarurumon, nella quale il primo è poi costretto a ritirarsi dopo un primo momento in cui ne stava uscendo vittorioso. Angemon quindi appare durante la battaglia finale contro Myotismon, in cui riesce ad indebolire e ad atterrare brevemente il nemico, ma non riesce a distruggerlo, prestando poi il proprio potere ad Angewomon per il suo colpo finale contro il Digimon vampiro.

Angemon è un Digimon di livello campione estremamente potente - il suo attacco primario, il Raggio Celestiale, è molto efficace principalmente contro i Digimon di tipo virus di livello campione o evoluto come Devimon (anche se quando il Digimon malvagio si potenzia con numerosi Ingranaggi Neri, per abbatterlo è necessario un Raggio Celestiale suicida potenziato dai Digivice dei sette Digiprescelti) e Myotismon. Anche Myotismon (Digimon di livello evoluto) non riesce a deviarlo (cosa che aveva fatto con gli attacchi dei Digimon di livello evoluto degli altri ragazzi), mentre Phantomon (un altro Digimon di livello evoluto) viene completamente distrutto da un colpo fugace. Inoltre, nel film di Adventure 02, Diaboromon Strikes Back!, lui ed Angewomon riescono a trattenere Diaboromon, Digimon di livello mega, mentre Omnimon lo trafigge prima che questi ritorni nel mondo reale nella forma di Armageddemon. Angemon non è in grado di distruggere Digimon di livello mega - ad esempio i Padroni delle Tenebre (anche se riesce a trattenere Piedmon per un po'), VenomMyotismon e BlackWarGreymon - né Digimon di livello evoluto che non siano prettamente malvagi o che siano "falsi" Digimon creati dagli Obelischi di Controllo da Arakenimon (curiosamente, nonostante l'oscurità inerente agli Obelischi stessi) ed i suoi attacchi contro di loro sono inefficaci o quasi.

Appare durante Digimon Hurricane Touchdown!!/Supreme Evolution!! The Golden Digimentals, in cui lui e Angewomon appaiono per combattere Kerpymon. Successivamente, Angemon megadigievolve Seraphimon per generare le Digiuova d'Oro.

Angemon è la forma campione di Patamon sia in Digimon Tamers: Brave Tamer che in Digimon Tamers: Digimon Medley.

Attacchi
  • Raggio Celestiale: Angemon scaglia un raggio di energia sacra molto potente dal suo pugno; è molto più efficace contro Digimon puramente malvagi.
  • Colpo dell'Angelo: Un attacco portato con il bastone che Angemon ha con sé - è una tecnica non pronunciata verbalmente.
  • Bastone dell'Angelo: Ruota velocemente il suo bastone per bloccare eventuali attacchi nemici - è una tecnica non pronunciata verbalmente.
  • Requiem dell'Angelo: Ruota vorticosamente il suo bastone, generando un turbine e tenendo lontani i nemici - è una tecnica non pronunciata verbalmente.

MagnaAngemon[modifica | modifica sorgente]

MagnaAngemon (ホーリーエンジェモン HolyAngemon) è la Digievoluzione al livello evoluto di Patamon. Il suo nome significa "grande angelo". MagnaAngemon possiede la Spada Divina, che gli permette di aprire il Varco Soprannaturale. Anche se è di livello evoluto, l'entità del suo potere è equivalente a quella di un Digimon di livello mega. È in grado di affrontare efficacemente qualsiasi Digimon prettamente malvagio o di tipo virus come Piedmon e plausibilmente VenomMyotismon. Ha otto ali grigie, un elmetto viola sulla testa ed indossa una sorta di armatura. Oltre alla Spada Divina nella mano destra, MagnaAngemon possiede anche uno scudo che si diparte dalla spalla sinistra del Digimon.

MagnaAngemon appare per la prima volta nell'episodio "La fine di Piedmon", terzultimo episodio di Adventure. Piedmon, ultimo e più forte dei Padroni delle Tenebre, riesce a trasformare quasi tutti i bambini prescelti ed i loro Digimon in portachiavi (ad eccezione di Patamon, TK e Kari; Mimi e Palmon non erano invece con il gruppo al momento del combattimento, quindi anche loro sono escluse dal conteggio). Patamon digievolve Angemon e prova ad affrontare il Digimon malvagio, ma viene facilmente sconfitto da Piedmon. Dopo la dimostrazione di forza di volontà di TK, incapace di arrendersi e perdere così la speranza, la sua Digipietra inizia a brillare, permettendo così ad Angemon di superdigievolvere MagnaAngemon. Usando la sua Rifrazione della Luce, MagnaAngemon riesce a riportare alla normalità i Digiprescelti ed i loro Digimon. Quindi, aiuta WarGreymon e MetalGarurumon a sconfiggere Piedmon usando il potente Varco Soprannaturale.[3]

MagnaAngemon torna per brevi apparizioni in Adventure 02. Angemon usa il potere di una delle Pietre Sacre per superdigievolvere MagnaAngemon e combattere il quasi invincibile BlackWarGreymon. Nonostante sia solo un Digimon di livello evoluto, curiosamente MagnaAngemon riesce a combattere con il Digimon di livello mega, riuscendo quasi a confinarlo nel Varco Soprannaturale (nonostante il fatto che Angemon non era in grado di sconfiggere i Digimon di livello evoluto creati dagli Obelischi di Controllo ed il suo attacco non aveva avuto effetto con il Digimon poi sconfitto da Paildramon). Le capacità di MagnaAngemon come Digimon di livello evoluto sono simili a quelle della sua forma campione, Angemon, che sono forti abbastanza da pareggiare o anche sovrastare quelle della maggior parte dei Digimon di livello evoluto di Adventure. MagnaAngemon appare anche durante il giro del mondo dei Digiprescelti, in cui fa squadra con MetalGreymon e Kiwimon per combattere Mamemon, BigMamemon, MetalMamemon e Giromon, permettendo poi a Tai e TK di rispedirli a Digiworld. MagnaAngemon torna anche per combattere SkullSatamon, ma viene sopraffatto dai rapidi attacchi di quest'ultimo e dona il suo potere ad Imperialdramon, che riesce a sconfiggere SkullSatamon dopo essere diventato Imperialdramon Fighter Mode. Non è confermato se Patamon abbia perso o meno la sua abilità di raggiungere il livello evoluto dopo aver trasmesso il suo potere ad Imperialdramon, anche se l'ultima volta in cui appare è quando TK aiuta Patamon a digievolvere in tre delle sue forme: Angemon, Pegasusmon e MagnaAngemon, che attaccano tutte MaloMyotismon, ma svaniscono quando passano dalla Dimensione da Sogno a Digiworld. Ciò può essere accaduto a causa dei poteri della dimensione in cui i Digiprescelti erano stati spediti, oppure Patamon potrebbe ancora essere in grado di raggiungere il livello evoluto (ulteriori prove di questa teoria possono essere trovate in Diaboromon Strikes Back!, in cui diversi dei Digimon partner dei Digiprescelti originali digievolve a livelli che richiedono il potere di un Digicuore, suggerendo che l'abilità sia rimasta). Non si vede mai nei film di nessuna serie, eccetto nel terzo quando Angemon megadigievolve e il Digimon si mostra brevemente prima che la trasformazione in Seraphimon sia completa.

Attacchi
  • Varco Soprannaturale: MagnaAngemon crea un grande portale che risucchia i dati dei Digimon avversari. MagnaAngemon può anche rilasciare un Raggio dell'Aurora quando si trova dietro di esso.
  • Rifrazione della Luce: Un'abilità di guarigione polivalente, usata per riportare alla normalità i Digiprescelti ed i loro Digimon quando vengono trasformati in portachiavi.
  • Spada Divina: Un colpo o un blocco portato dalla spada di MagnaAngemon, abbastanza potente da respingere un Digimon di livello mega.
  • Raggio dell'Aurora: Un raggio di luce rilasciato da MagnaAngemon, opportunamente posizionato alle spalle del Varco Soprannaturale.

Pegasusmon[modifica | modifica sorgente]

Pegasusmon (ペガスモン Pegasmon), "il Vento della Speranza", è la forma che Patamon assume quando armordigievolve utilizzando il Digiuovo della Speranza. Ha la forma di un grosso cavallo arancione, ricoperto da un'armatura dorata e con due grandi ali gialle. Il suo nome viene da Pegaso, il leggendario cavallo volante.

Patamon digievolve per la prima volta Pegasusmon quando il gruppo trova le Digiuova della Speranza e della Luce. Patamon ed il suo partner TK, così come Kari e Gatomon, finiscono in una caverna dopo una precipitosa fuga dall'attacco di un Tyrannomon. TK riesce a sollevare il suo Digiuovo e ne evoca il potere, permettendo a Patamon di armordigievolvere Pegasusmon.[4]

Dopo che Ken rinuncia al suo alter-ego malvagio, Patamon riguadagna l'abilità di raggiungere la sua forma naturale al livello campione, Angemon. Angemon prende quindi il ruolo di forma primaria di combattimento di Patamon e Pegasusmon compare solo in poche altre occasioni.

Pegasusmon fa la sua ultima apparizione nell'ultimo episodio di Adventure 02, "Digiworld, dolce Digiworld", quando la squadra viene trasportata in una dimensione dove, secondo Gennai, "i sogni divengono realtà". In questa dimensione Patamon riesce a digievolvere contemporaneamente in tutte le forme guadagnate fino a quel momento.[5]

Attacchi
  • Stelle Cadenti: Pegasusmon scaglia innumerevoli stelle grazie all'ausilio delle sue ali.
  • Raggio di Smeraldo: Emette un raggio verde dalla sua fronte.
  • Pioggia di Crine: Pegasusmon scatena una pioggia di crini acuminati dalla sua criniera.
  • Nastro della Luna: Pegasusmon e Nefertimon agiscono insieme per bloccare i nemici con una corda dorata. Un'estremità della corda si diparte dall'armatura posta sulle zampe anteriori di Pegasusmon, mentre l'altra ha origine dall'armatura presente sulle zampe anteriori di Nefertimon.

Shakkoumon[modifica | modifica sorgente]

Shakkoumon (シャッコウモン) è un Digimon mutante di livello evoluto che è la DNAdigievoluzione di Angemon e Ankylomon, combinando le caratteristiche di un Digisauro con quelli di un Digimon angelo. La sua forma ed il suo nome sono basati sugli Shakōkidogū.

Shakkoumon si forma per la prima volta in "L'ultima Pietra Sacra", quando i Digiprescelti stanno per affrontare BlackWarGreymon in un disperato tentativo di proteggere l'ultima Pietra Sacra. Sia Cody che TK sanno bene che non possono permettere al Digimon artificiale di distruggere tutto, nonostante le sue ragioni. I loro Digimon partner, Angemon e Ankylomon, riescono quindi a DNAdigievolvere, formando Shakkoumon, che inizia a combattere contro BlackWarGreymon insieme a Paildramon e Silphymon.[6]

Attacchi
  • Sguardo Infrarosso: Shakkoumon emette raggi rosso-arancioni dai suoi occhi.
  • Dischi Multilama: Intorno alla vita di Shakkoumon si apre un foro dal quale il Digimon lancia dei piatti dischi esplosivi ai nemici.
  • Heaven's Ray ("Raggio del Paradiso"): Shakkoumon assorbe energia sotto forma di dati dai computer e da altra tecnologia vicina a lui e la usa per emettere un raggio dal suo petto.

Seraphimon[modifica | modifica sorgente]

bussola Disambiguazione – Se stai cercando il personaggio omonimo di Digimon Frontier, vedi Digimon Angelici#Seraphimon.

Seraphimon (セラフィモン) è la Digievoluzione al livello mega di Patamon. Seraphimon è un Digimon estremamente forte. Ha un livello molto alto di potere sacro che può essere forte abbastanza da sconfiggere qualsiasi Digimon malvagio. Il nome "Seraphimon" viene dalla parola "Seraph" ("Serafino"), una classe di angeli.

Seraphimon appare solamente nel film di Adventure 02 Digimon Hurricane Touchdown!!/Supreme Evolution!! The Golden Digimentals. In questo film, Angemon combatte contro il malvagio Digimon Kerpymon. Durante la battaglia, Angemon e Angewomon digievolvono nelle loro forme al livello mega per poter rilasciare le Digiuova d'Oro per Veemon e Terriermon, così da permettergli di armordigievolvere Magnamon e Rapidmon, che iniziano immediatamente a combattere contro il Digimon malvagio, sconfiggendolo, mentre Seraphimon regredisce Patamon, così come Gatomon. Ad oggi, questa forma non è mai apparsa nella serie anime principale, nemmeno quando Patamon digievolve in tutte le sue forme e combatte contro MaloMyotismon.

Attacchi
  • Microsfere Angeliche: Seraphimon scaglia sette piccole sfere composte di energia sacra.
  • Hallowed Knuckle ("Raggio Sacro"): Seraphimon evoca un potente lampo di luce.
  • Hallowed Ascension ("Ascensione Sacra"): Seraphimon scarica una potente scossa di energia elettrica a distanza ravvicinata dalle sue ali.

Character song[modifica | modifica sorgente]

Patamon ha come image song la canzone "Don't Stop Patapata" ("Non smettere di sbattere (le ali)") ed un'altra con TK (Taisuke Yamamoto) chiamata "Steppin' Out" ("Uscendo a divertirsi").

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Michi e no Armor Shinka"
  2. ^ Digimon Adventure: "Finalmente tocca a Patamon!", Rai 2, 20 settembre 2000.
  3. ^ Digimon Adventure: "La fine di Piedmon", Rai 2, 14 novembre 2000.
  4. ^ Digimon Adventure 02: "Le Digiuova in azione", Rai 2, 5 ottobre 2001.
  5. ^ Digimon Adventure 02: "Digiworld, dolce Digiworld", Rai 2, 17 luglio 2002.
  6. ^ Digimon Adventure 02: "L'ultima Pietra Sacra", Rai 2, 27 giugno 2002.
anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga