Dial Records

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Etichetta del 78 giri di Moose The Mooche di Charlie Parker del 1946.

La Dial Records è stata una etichetta discografica statunitense specializzata in musica jazz attiva a partire dagli anni quaranta del XX secolo.

Fondata da Ross Russell, proprietario del negozio di dischi Tempo Music Shop, nel marzo del 1946 a Hollywood, operò per circa un decennio ed è ricordata in particolare per alcuni dischi di Charlie Parker registrati durante il soggiorno californiano del sassofonista.[1] Nell'ottobre del 1947 Russell spostò la sede della casa discografica a New York, più vicino a quello che era il centro vitale dell'emergente bebop, stile jazzistico a cui principalmente si rivolgeva la Dial.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) New Coast Plattery Preems in Billboard, The Billboard Publishing Company, 30 marzo 1946, p. 36. URL consultato il 9 novembre 2012.
  2. ^ (EN) Ross Russell to N.Y. in Billboard, The Billboard Publishing Company, 11 ottobre 1947, p. 21. URL consultato il 9 novembre 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz