Teddy Wilson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Teddy Wilson
Fotografia di Teddy Wilson
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Jazz
Periodo di attività 1933-1986
Strumento pianoforte

Theodore Shaw Wilson detto Teddy (Austin, 24 novembre 1912New Britain, 31 luglio 1986) è stato un pianista statunitense.

Nato nel Texas, crebbe a Tuskegee, Alabama dove suo padre era insegnante di inglese e sua madre bibliotecaria all'università. Il giovane Theodore, iscritto al Taladega College per conseguire il diploma di pianoforte e di violino, scoprì il jazz sui dischi a 78 giri.

Trasferitosi a Detroit a 17 anni, Wilson cominciò a suonare con alcuni gruppi locali, poi con Art Tatum e con l'orchestra di Speed Webb per la quale scrisse molti arrangiamenti. Nel 1933 arrivò a New York dove era stato ingaggiato da Benny Carter e ottenne presto la stima degli addetti ai lavori per la sua tecnica pianistica e per il suo talento di arrangiatore. Grazie a questa sua capacità, lavorò per più di dieci anni presso la Brunswick come direttore artistico, elaborando, tra le altre, le partiture musicali per gli arrangiamenti dei pezzi che Billie Holiday eseguì con Lester Young e che sono ancor oggi giudicati tra i più riusciti dell'intera carriera della cantante.

Nel 1935 entrò nel Benny Goodman trio, (Benny Goodman, Teddy Wilson, Gene Krupa), come elemento separato dalla sua big band: i brani incisi da Goodman con questa piccola formazione (che più tardi doveva diventare un quartetto con l'ingresso di Lionel Hampton) divennero un primo esempio di quello che venne definito "jazz da camera".

Nel 1939 Wilson volle tentare di formare una sua propria band, ma l'esperimento durò meno di un anno. Nel 1940 cominciò ad esibirsi regolarmente con un sestetto al Café Society di New York, a incidere dischi e ad accompagnare voci femminili quali quella di Maxine Sullivan e, più tardi, quella di Sarah Vaughan.

Nell'ultimo periodo della sua carriera si dedicò all'insegnamento alla Juilliard School e agli spettacoli radiofonici per la rete CBS, intervallandoli con esibizioni nei festival o brevi riunioni con il quartetto di Benny Goodman.

Teddy Wilson continuò a incidere dischi fino al momento della sua morte, avvenuta nel 1986. Ci rimane una cospicua serie di incisioni, ristampate anche in CD, in cui l'attività nelle big band si alterna a quella da solista o da accompagnatore di grandi voci, quali quelle di Ella Fitzgerald, Billie Holiday, Sarah Vaughan.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Richard Cook, Brian Morton: The Penguin Guide to Jazz on CD, sixth edition, London 2002

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 111732508 LCCN: n81149139