Dennis O'Neil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
O'Neil al Brooklyn Book Festival nel settembre 2009

Dennis O'Neil (St. Louis, 3 maggio 1939) è un fumettista, scrittore e curatore editoriale statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a St. Louis, O'Neil frequentò la St. Louis University[1], e si arruolò nell'esercito, con il quale prese parte ad alcune missioni a Cuba durante la Crisi dei missili di Cuba[1]. Lasciato l'esercito, lavorò come giornalista presso il Cape Girardeau (Missouri), dove fu notato da Roy Thomas, che lo introdusse come scrittore di fumetti[1].

Iniziò a lavorare come assistente editor per Marvel Comics[2], poi per Charlton Comics a fianco di Dick Giornano, e quando quest'ultimo passò a DC Comics, O'Neil lo seguì, occupandosi delle serie Wonder Woman, Justice League of America e Superman[2]. In coppia con Neal Adams rilanciò il personaggio di Batman, creando personaggi come Ra's al Ghul, e lavorò su Lanterna Verde/Freccia Verde[2]. Assieme a Dennis Cowan si occupò delle serie The Question e Azrael[2].

Nel 1989 a O'Neil venne affidato il primo arco narrativo della serie Legends of the Dark Knight, Sciamano, dove rafforzò il legame dell'eroe con l'animale suo simbolo, il pipistrello[3].

Negli anni novanta lo scrittore ha insegnato alla School for Visual Arts di Manhattan, pubblicando poi The DC Comics Guide To Writing Comics[2].

O' Neil si è occupato inoltre degli adattamenti dell'arco narrativo di Batman: Knightfall (1994) e delle pellicole Batman Begins (2005) e Il cavaliere oscuro (2008).

Lo scrittore è parte della dirigenza dell'organizzazione no-profit The Hero Initiative[4].

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

O'Neil ha ricevuto i seguenti Shazam Awards:

  • Best Continuing Feature per Green Lantern/Green Arrow
  • Miglior storia individuale per No Evil Shall Escape My Sight (contenuta in Green Lantern n. 76) assieme a Neal Adams
  • Miglior scrittore drammatico 1970 per alcune storie di Lanterna Verde, Batman e Superman
  • Miglior storia individuale 1971 per Snowbirds Don't Fly (contenuta in Green Lantern n. 85), assieme a Neal Adams.

Omaggi[modifica | modifica wikitesto]

Nella collana a fumetti The Batman Adventures, basata sulla serie animata Batman: The Animated Series, O'Neil appare nel ruolo di Perfesser (tradotto in italiano come "Sapientino"[5]), uno scalcagnato criminale accompagnato da due degni compari, Mastermind (caricatura di Mike Carlin) e Mr. Nice (caricatura di Archie Goodwin)[6].

Il suo cognome appare, assieme a quello di Neal Adams, Scott Peterson e Kelley Puckett, nel film d'animazione Batman: la maschera del fantasma (1993), come nome di una corporazione di Gotham City.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Charlton Comics[modifica | modifica wikitesto]

  • Charlton Premiere n. 2
  • Thunderbolt n. 58 - 60

DC Comics[modifica | modifica wikitesto]

Marvel Comics[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi grafici[modifica | modifica wikitesto]

  • Justice, Inc - 1975
  • The Shadow "1941" - con Michael W.Kaluta, Russ Heath 1988
  • Shadow the Private Files - con Mark Waid 1989
  • Batman: Bride of the Demon - 1990
  • Batman: Birth of the Demon - 1992
  • Green Lantern/Green Arrow: Hard-Traveling Heroes - 1992
  • Green Lantern/Green Arrow: More Hard-Traveling Heroes - 1993
  • Batman: La spada di Azrael (Batman: Sword of Azrael) - 1993
  • Batman: Bloodstorm - 1995
  • Batman: Death of Innocents : the Horror of Landmines - 1996
  • Batman: I Joker - 1998
  • Batman: Shaman - 1998
  • Batman in the Seventies - 2000
  • The Deadman Collection - 2001
  • Batman: The Ring, the Arrow, and the Bat - 2003
  • Green Lantern/Green Arrow Collection - Volume 1 - 2004
  • Green Lantern/Green Arrow Collection - Volume 2 - 2005
  • Green Lantern : Hero's Quest - 2005

Romanzi brevi[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • The Bite of Monsters – Belmont, 1971
  • Dragon's FistsRichard Dragon, Kung Fu Master with Jim Berry, 1974
  • Secret Origins of the Super DC Heroes - Crown Publishing Group, aprile 1976
  • The Super Comics - Scholastic Book Services, 1981
  • Batman Knightfall1994
  • The DC Comics Guide to Writing Comics - 2001
  • Green Lantern Hero's Quest2005
  • Batman Begins novelization – 2005
  • DC Universe: Helltown - 2006
  • The Dark Knight - 2008

Saggistica[modifica | modifica wikitesto]

  • The DC Comics Guide To Writing Comics, Watson-Guptill, maggio 2001
  • Batman Unauthorized: Vigilantes, Jokers, and Heroes in Gotham City, SmartPop series, Benbella Books, maggio 2008

Saggi, recensioni e interviste[modifica | modifica wikitesto]

  • The Lurker in the Family Room - The Haunt of Horror, giugno 1973
  • Recensioe di Will Eisner's “A Contract With God” – Comics Journal n. 46, maggio 1979
  • Intervista con Samuel R. DelaneyComics Journal n. 48, estate 1979
  • The Super Comics1980
  • Articolo su Gary Trudeau/Doonesbury – Comics Journal n. 63, estate 1981
  • Forum e intervista con Gil KaneComics Journal n. 64 luglio 1981
  • The Man of Steel and Me – Superman at 50, 1987
  • Martial Arts – Superman & Batman Magazine n. 1, with Marifran O'Neil, estate 1993
  • Comics 101/Classes 1 & 2 – Write Now! n. 3, marzo 2003
  • Comics 101/Classes 3 & 4 – Write Now! n. 4, maggio 2003
  • Comics 101/Classes 5 & 6 – Write Now! n. 5, agosto 2003
  • "Introduzione" a Superhero: The Secret Origin of a Genre di Peter Coogan, MonkeyBrain Books, 25 luglio 2006

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Talen Pool 19 - Dennis O'Neil, dicembre 1999 (consultato il 17-02-2010)
  2. ^ a b c d e Koldo Azpitarte, Biografia - Dennis O'Neil, in Le leggende di Batman n. 1, Planeta DeAgostini, 2007
  3. ^ Koldo Azpitarte, Le radici (native) americane, in Le leggende di Batman n. 1, Planeta DeAgostini, 2007
  4. ^ (EN) Who We Are, heroinitiative.org (consultato il 17-02-2010)
  5. ^ Alessandro Bottero, Note a margine, Le avventure di Batman n. 16, Play Press, maggio 1996
  6. ^ (EN) Kelley Puckett (testi), Rick Burchett (disegni), Natural Born Losers, in The Batman Adventures n. 30, DC Comics, marzo 1995. Tra. ita. di Andrea Materia, Perdenti Nati, in Le avventure di Batman n. 16, Play Press, maggio 1996

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 118045955 LCCN: n78087974