Azrael (DC Comics)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Azrael
Azrael in Batman: Arkham City
Azrael in Batman: Arkham City
Lingua orig. Inglese
Alter ego Jean-Paul Valley
Michael Lane
Autori
Editore DC Comics
1ª app. Batman: Sword of Azrael n. 1 (ottobre 1992)
app. it. Batman: La spada di Azrael (Batman n. 44/45) (Glenat Italia, agosto-settembre 1994)
Sesso Maschio
Abilità
  • Fisiologia migliorata artificialmente
  • Capacità fisiche potenziate
  • Eccezionale abilità nel combattimento
  • Grande intelligenza
  • Ottimo informatico
Parenti
  • Jean-Paul Ludovic Valley (padre, deceduto)

Azrael è un personaggio dei fumetti, pubblicato dalla DC Comics.

È apparso per la prima volta nella miniserie Batman: La spada di Azrael (Batman: Sword of Azrael) del 1992-1993, realizzata da Dennis O'Neil e Joe Quesada; da allora è stato un personaggio di supporto in varie serie di Batman prima di essere il protagonista di una propria serie regolare (sempre scritta da O'Neil).

Divide il nome "Azrael" con un personaggio dei Giovani Titani introdotto anni prima, rendendo Jean-Paul Valley il secondo Azrael del DC Universe.

Biografia del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Jean Paul Valley è un discendente del misterioso ordine di Sant Dumas, una setta di templari che, fin da che era nel ventre materno, fece alcuni esperimenti di potenziamento fisiologico allo scopo di farlo divenire, una volta adulto, il loro campione: Azrael, l'angelo della morte, protettore e custode dei segreti dell'ordine.

Durante un periodo in cui Bruce Wayne era stato sconfitto e paralizzato per mano di Bane, a Jean-Paul Valley viene concesso di sostituirlo indossando il manto di Batman. La sua interpretazione del ruolo del Cavaliere Oscuro risulterà tragicamente violenta e influenzata dalla presenza nella sua psiche di Sant Dumas, a cui la setta era devota. Queste visioni eran dovute a causa di un arcano mix di suggestione ipnotica definito come "il Sistema", che controllava Jean Paul.

Jean Paul assume subito atteggiamenti iperviolenti che spaventarono Tim Drake: inoltre, modificò notevolmente il costume di Batman, prima utilizzando guanti con artigli metallici, e in seguito indossando un'intera corazza dotata di armi letali, assumendo un aspetto sempre più spaventoso. Con questo nuovo arsenale, Jean Paul riuscì persino a sconfiggere il possente Bane (impresa dove Wayne aveva fallito) e a farsi accettare da Robin e Nightwing.

Influenzato sempre più dal "Sistema", e avendo visioni che lo obbligavano ad essere sempre più violento, il nuovo Batman cominciò a fare vittime tra i criminali e ad avere contrasti con la polizia, finché Bruce Wayne non lo ritiene troppo folle e, guarito dalle sue ferite, lo affronta per riprendersi il mantello. Jean Paul viene sconfitto ma graziato da Wayne, che gli concede il suo perdono e una nuova possibilità di redimersi.

In seguito Jean Paul riuscì a sgominare l'ordine di Saint Dumas e ad sconfiggere il "Sistema", curando la sua psiche e tornando a vestire il costume di Azrael.

Divenne perfino uno degli alleati di Batman, iniziando una relazione amorosa con Cassandra Cain alias Batgirl.

Al termine di Terra di Nessuno, Azrael rimase ucciso in uno scontro con due criminali, cadendo nel fiume di Gotham. Il suo cadavere non fu mai ritrovato, e per anni la sua morte non fu confermata. Tuttavia, l'apparizione di Jean-Paul come Lanterna Nera nel corso del crossover La Notte Più Profonda non fece che accertare il suo decesso.

Il suo mantello, poco dopo la sua morte, fu preso da Michael Washington Lane.

Poteri e abilità[modifica | modifica sorgente]

La fonte delle abilità di Azrael è un addestramento postipnotico denominato "Il Sistema". Seppur mai precisato in maniera soddisfacente, si sa che l'addestramento iniziò prima della nascita; esso includeva modifiche genetiche, elettroshock prenatali e l'uso di gorilla come madri surrogate. Il risultato fu un essere umano, incredibilmente agile e forte e dalla personalità multipla intrisa di furia. L'atto di indossare il costume di Azrael attiva questa furia latente: il soggetto crede di essere realmente il biblico angelo della morte. Fisicamente Jean Paul è più forte di un peak human come Batman o un potenziato come Deathstroke. Egli è stato in grado di alzare un albero, un'auto sott'acqua ed è stato visto riscaldarsi su panca piana con 270kg alzandoli con una sola mano, con molta facilità.

Il Sistema separa le abilità sovrumane dalla personalità pubblica, cosicché il soggetto non possa avvalersene nella vita quotidiana (verso la fine della serie, Jean Paul sembra riuscire ad aggirare questo limite). Dalla serie sembra possibile dedurre che tutti coloro che hanno portato il titolo di Azrael sono stati addestrati tramite Il Sistema, ma che esso sia stato perfezionato nei 500 anni di storia dell'Ordine.

Il costume di Azrael, rosso e dorato, è a prova di proiettile e ignifugo. Contiene due lame retrattili nei polsi, in grado di prendere fuoco e di essere lanciate, e una spada fiammeggiante.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics