Chiesa cattolica in Montenegro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa cattolica in Montenegro
Emblem of the Holy See usual.svg
Anno 2008
Cristiani
Ichthus.svg
480.000
Cattolici 22.000
Popolazione 620.000
Nunzio apostolico Luigi Pezzuto
Codice ME
Mappa delle diocesi cattoliche del Montenegro

La Chiesa cattolica in Montenegro è composta da circa 21.500 battezzati, pari a circa il 3,8% della popolazione. Infatti gli abitanti del Montenegro professano in larga maggioranza la religione cristiana ortodossa.

Molti dei cattolici del Montenegro appartengono alle minoranze croate e albanesi. Secondo i dati ufficiali del 2004, dei 21.972 cattolici:

  • 8.126 erano albanesi (36,98%)
  • 6.811 erano croati (31%)
  • 5.000 erano montenegrini (22,76%)
  • 2.035 appartenevano ad altre etnie (9,26%)

Organizzazione ecclesiastica[modifica | modifica wikitesto]

In Montenegro vi sono due circoscrizioni ecclesiastiche cattoliche di rito latino:

I cattolici di rito bizantino dipendono dall'esarcato apostolico di Serbia e Montenegro.

I vescovi montenegrini sono membri di diritto della Conferenza episcopale internazionale dei Santi Cirillo e Metodio, che raggruppa gli episcopati di Serbia, Montenegro, Kosovo e Macedonia.

Diocesi soppresse[modifica | modifica wikitesto]

In Montenegro, si contano due diocesi soppresse:

Nunziatura apostolica[modifica | modifica wikitesto]

La nunziatura apostolica in Montenegro è stata istituita il 16 dicembre 2006 con il breve Quo plenius di papa Benedetto XVI. La sede è a Podgorica.

Lista dei nunzi apostolici[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo