Diocesi di Suacia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Suacia
Sede vescovile titolare
Dioecesis Suacinensis
Chiesa latina
Arcivescovo titolare Bernardito Cleopas Auza
Stato Montenegro
Regione Dalmazia Superiore
Diocesi soppressa di Suacia
Suffraganea di arcidiocesi di Antivari
Soppressa poco dopo il 1530
unita alla diocesi di Scutari
Dati dall'annuario pontificio
Lista delle sedi titolari della Chiesa cattolica

La diocesi di Suacia (in latino: Dioecesis Suacinensis) è una diocesi soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Sede vescovile era l'attuale villaggio di Suacia o Svacia (in serbo e in croato Šas, anticamente Svač) che si trova nel comune montenegrino di Dulcigno.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi di Suacia ha origini incerte.

Nel 1034 entrò a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Antivari. Nel 1078 passò ad essere suffraganea dell'arcidiocesi di Ragusa (oggi diocesi), ma nel 1174 tornò alla provincia ecclesiastica di Antivari.

Nel primo quarto del XVI secolo fu unita in persona episcopi all'arcidiocesi di Antivari, ma tale unione fu di breve durata.

Poco dopo il 1530 fu unita alla diocesi di Scutari (oggi arcidiocesi di Scutari-Pult).

Oggi la diocesi di Suacia sopravvive come sede vescovile titolare; l'attuale arcivescovo, titolo personale, titolare è Bernardito Cleopas Auza, osservatore permanente della Santa Sede presso l'Organizzazione delle Nazioni Unite e l'Organizzazione degli Stati Americani.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Anonimo † (menzionato nel 1030)
  • Basilio † (prima del 1141 - dopo il 1150)
  • Pietro I † (giugno 1166 - ?)
  • Dominio † (prima del 1190 - settembre 1199 dimesso)
  • G. † (1200 - ?)
  • Anonimo † (menzionato nel 1250)
  • Gregorio, O.F.M. † (prima del 1303 - 1307 dimesso)
  • Benedetto † (24 dicembre 1307 - 8 luglio 1317 nominato arcivescovo di Ragusa)
  • Zaccaria, O.P. † (13 luglio 1318 - ?)
  • Sergio I † (? - circa 1345 deceduto)
  • Paolo, O.Carm. † (1345 - ?)
  • Pietro II † (menzionato nel 1363)
  • Minore † (? - 13 settembre 1403 nominato arcivescovo di Durazzo)
    • Leonardo † (? - circa 1404 dimesso) (vescovo eletto)
  • Petrus Kirten † (27 febbraio 1404 - ?)
  • Antonio da Firenze, O.P. † (12 agosto 1418 - ?)
  • Pietro † (1420 - 15 marzo 1435 nominato vescovo di Dulcigno)
  • Sergio II † (18 maggio 1439 - circa 1440 deceduto)
  • Paolo Dusso † (16 novembre 1440 - 22 dicembre 1445 nominato vescovo di Drivasto)
  • Antonio da Fabriano, O.F.M. † (18 luglio 1446 - 20 aprile 1465 nominato vescovo di Caorle)
    • Sede vacante (1465-?)
  • Francesco † (? - circa 1507 deceduto)
  • Stefano † (7 febbraio 1507 - ?)
  • Nicola † (8 aprile 1517 - ?)
  • Giovanni Rosa † (27 gennaio 1520 - 12 ottobre 1524 nominato vescovo di Scardona)
  • Tommaso † (13 luglio 1530 - ?)

Cronotassi dei vescovi titolari[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi