Cheyenne Jackson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cheyenne Jackson nel 2009

Cheyenne Jackson (Newport, 12 luglio 1975) è un attore e cantante statunitense, noto per la sua carriera come interprete di musical e per le sue apparizioni in serial televisivi.

Gli inizi e Broadway[modifica | modifica sorgente]

Il terzo di quattro figli, è cresciuto a Newport nello stato di Washington, piccola cittadina rurale nella zona occidentale degli Stati Uniti. Il nome, venne scelto dal padre, in onore alla serie televisiva Cheyenne degli anni '50.[1] Arrivato a New York nel 2001, comincia a recitare in teatro a Broadway in piccoli ruoli in musical come West Side Story, Hair e The Rocky Horror Show. Il successo arriva nel 2005 con il musical All Shook Up ispirato alla commedia La dodicesima notte di Shakespeare con musiche di Elvis Presley vincendo un prestigioso premio teatrale[2] e ottenendo un'eccezionale successo della critica.[3] Nel giugno del 2007 Cheyenne diviene protagonista del musical Xanadu, dopo uno sfortunato infortunio avvenuto all'attore principale James Carpinello e riceve la nomination ai Tony Award come «Miglior attore in un Musical»[4] Tra il 2008 e il 2009 recita in Damn Yankees! e Sulle ali dell'arcobaleno, riscuotendo un'enorme successo di critica e pubblico.[5][6][7][8][9]

La carriera di attore, lo ha portato a vestire diversi ruoli, tra cui, uno dei più conosciuti, nel film drammatico United 93, nel ruolo di Mark Bingham, film che tratta degli avvenimenti accaduti sul volo United Airlines 93 durante gli attentati dell'11 settembre 2001. Ha anche partecipato ad alcune puntate delle serie televisiva 30 Rock e Glee nel ruolo del coach dei Vocal Adrenaline nel 2010.[10]

Carriera musicale[modifica | modifica sorgente]

Sin da ragazzo, la mamma di Cheyenne, ha influenzato i gusti musicali del figlio[1] vista la sua strepitosa predisposizione vocale. Cheyenne, è stato corista di Vanessa L. Williams, con cui ha anche lavorato nella serie televisiva Ugly Betty, e Liza Minnelli.

Il suo primo lavoro The power of two è una registrazione dal vivo con il cantante Michael Feinstein, in un nightclub di New York e pubblicato nel 2009 con ottime recensioni da parte della critica. [11][12][13]

Il primo singolo da solista, Drive, è stato pubblicato il 10 maggio 2012, di cui è atteso l'album in uscita nel 2013[14] e, seguito, il 10 luglio 2012 da Before You. All'inizio del 2013 è stato realizzato il video del terzo singolo Don't Wanna Know.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Jackson è dichiaratamente omosessuale, è stato sposato dal 3 settembre 2011 fino al 2013 con il fisico Monte Lapka [15]; inoltre, è un ambasciatore amfAR (Fondazione per la ricerca AIDS)[16] e promotore dei diritti LGBT[17].

il 17 maggio 2009 a New York durante una marcia a favore dei matrimoni omosessuali.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Teatro[modifica | modifica sorgente]

  • Thoroughly Modern Millie (2002) (Marquis Theatre, New York)
  • Aida (2003) - personaggio: Radames (Sostituto), (Palace Theatre, New York)
  • Altar Boyz (2004) - personaggio: Matthew (Puerto Rican Traveling Theatre, New York)
  • The 24 Hour Plays (2005) - personaggio: Kevin (American Airlines Theatre, New York)
  • On the Twentieth Century (2005) - "Life is Like a Train" Porter (New Amsterdam Theatre)
  • All Shook Up (2005) - personaggio: Chad (Palace Theatre, New York)
  • The Agony and The Agony (2006) - personaggio: Chet (Vineyard Theatre, New York)
  • Xanadu (2007) - personaggio: Sonny Malone (Helen Hayes Theatre, New York)
  • Damn Yankees! (2008) - personaggio: Joe Hardy (New York City Center)
  • Finian's Rainbow (2009) - personaggio: Woody (New York City Center)
  • Finian's Rainbow (2010) - personaggio: Woody (Teatro Saint-James)
  • 8 (2011) - personaggio: Paul Katami (Eugene O'Neill Theatre, New York)
  • Il nocciolo della questione (2012) (Lucille Lortel Theatre, New York)
  • The Perfomers (2013) - personaggio: Mandrew (Longacre Theatre, New York)

Note[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 41573296 LCCN: no2005056748