Un genio, due compari, un pollo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un genio, due compari, un pollo
Paese di produzioneItalia, Francia, Germania Ovest
Anno1975
Durata120 min
Generewestern, commedia
RegiaDamiano Damiani, Sergio Leone (non accreditato)
SoggettoErnesto Gastaldi, Fulvio Morsella, Sergio Leone (non accreditato)
SceneggiaturaErnesto Gastaldi, Damiano Damiani, Fulvio Morsella
ProduttoreFulvio Morsella, Claudio Mancini
Produttore esecutivoClaudio Mancini, Sergio Leone (non accreditato)
Casa di produzioneRafran Cinematografica, A.M.L.F., Rialto Film Preben Philipsen
Distribuzione (Italia)Titanus
FotografiaGiuseppe Ruzzolini
MontaggioNino Baragli
MusicheEnnio Morricone
ScenografiaFrancesco Bronzi
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Un genio, due compari, un pollo è un film del 1975 diretto da Damiano Damiani, con protagonista Terence Hill. Sergio Leone, che prese parte alla regia filmando soltanto la prima scena, preferì non essere menzionato nei titoli.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Joe, vagabondo abile e imprevedibile, convince due suoi vecchi compari, il mezzo indiano Bill e la fanciulla Lucy, ad aiutarlo a compiere una truffa ai danni del maggiore Cabot. La truffa consiste nel recupero di 300.000 dollari destinati agli indiani che il maggiore Cabot ha invece tenuto per sé. Ci saranno però subito delle complicazioni, anche se il furbo Joe non sembra preoccuparsene più di tanto.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

È una commedia di ambientazione western, tipica del filone spaghetti-western in voga tra gli anni sessanta e settanta del XX secolo. Le musiche sono state scritte e dirette da Ennio Morricone.

Come già fatto nel film Il mio nome è Nessuno del 1973 sempre interpretato da Terence Hill, il regista Sergio Leone diresse alcune scene della pellicola, non facendosi però accreditare, e ne fu anche il produttore esecutivo. Leone nell'altro film inoltre era stato anche il soggettista. Consulente per gli effetti magici con le carte da gioco Tony Binarelli, Mister Contromani, che ancora una volta ha prestato le sue a Terence Hill, come in ...continuavano a chiamarlo Trinità e Io sto con gli ippopotami.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema