Un disco per l'estate 1966

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Un disco per l'estate 1966
EdizioneIII
Periodoaprile-giugno
SedeSalone del Casino de la Vallée di Saint Vincent
PresentatoreCorrado, Nicoletta Orsomando e Mascia Cantoni
Trasmissione TVTV + Radio
Partecipanti46 (46 canzoni)
VincitoreFred Bongusto con Prima c'eri tu
Cronologia
19651967

In occasione de Un disco per l'estate 1966, terza edizione della manifestazione, la Rai decise di assumerne la gestione organizzativa, estromettendo l'A.F.I. e trattando direttamente con le singole case discografiche la lista dei partecipanti.

Il numero delle canzoni partecipanti aumenta ancora, e diventano 46, trasmesse a rotazione in radio a partire dal 20 aprile nel corso di due o tre appuntamenti quotidiani. La TV, come già avvenuto nell'edizione precedente, trasmette in maggio tre passerelle di presentazione delle 46 canzoni in gara. Tra i partecipanti Luigi Tenco, che presentò una delle sue canzoni più note, Lontano, lontano, e la cantante torinese Silvana Aliotta, che nel decennio successivo divenne la voce solista dei Circus 2000, gruppo italiano di rock progressivo; entrambi, però, non superarono la fase iniziale.

Un'altra canzone che non passa il turno è Operazione sole di Peppino Di Capri, la prima canzone ska italiana (insieme a Scrivi, ti prego di Silvano Silvi).

La fase finale della manifestazione si svolse a Saint Vincent dal 9 all'11 giugno, nel corso di tre serate (due semifinali e una finale) trasmesse in diretta alla radio e in TV. I presentatori furono Corrado, Nicoletta Orsomando e Mascia Cantoni.

A livello di vendite discografiche, il disco di maggior successo fu di gran lunga Tema dei Giganti, che nella classifica finale si piazzò al terzo posto, seguito L'uomo d'oro di Caterina Caselli; furono invece deludenti le vendite della canzone vincitrice, Prima c'eri tu.

Elenco delle canzoni partecipanti alla prima fase[modifica | modifica wikitesto]

In grassetto le 20 canzoni finaliste

Elenco delle canzoni partecipanti alla seconda fase - Prima serata (9 giugno 1966)[modifica | modifica wikitesto]

In grassetto le 5 canzoni finaliste

Elenco delle canzoni partecipanti alla seconda fase - Seconda serata (10 giugno 1966)[modifica | modifica wikitesto]

In grassetto le 5 canzoni finaliste

Classifica finale (terza serata - 11 giugno 1966)[modifica | modifica wikitesto]

  1. Prima c'eri tu - Fred Bongusto - Fonit (2201 voti)
  2. Se la vita è così - Tony Del Monaco - CGD (2045 voti)
  3. Tema - I Giganti - Ri-Fi (2020 voti)
  4. L'uomo d'oro - Caterina Caselli - CGD (1920 voti)
  5. Attenti all'amore - Wilma Goich - Dischi Ricordi (1894 voti)
  6. Fra noi (è finita così) - Iva Zanicchi - Ri-Fi (1770 voti)
  7. La rapsodia del vecchio Liszt - Anna Marchetti - Meazzi (1734 voti)
  8. Le porte dell'amore - Betty Curtis - CGD (1665 voti)
  9. Se vuoi andare vai - Tony Cucchiara - Sprint (1561 voti)
  10. Thanks - Lucia Altieri - Silver (1558 voti)

Numero di cantanti per casa discografica[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Autori Vari (a cura di Gino Castaldo), Dizionario della canzone italiana, Curcio editore, 1990; alla voce Disco per l'estate, Un, di Enzo Giannelli, pagg. 566-570
  • Fernando Fratarcangeli, Un disco per l'estate 1966, pubblicato su Raro!, nº 90, giugno 1988
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica