MRC (casa discografica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La MRC (Milano Record Company) è stata una etichetta discografica italiana, attiva negli anni '60.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La MRC venne fondata nel 1961 da Alberto Carisch, responsabile delle Edizioni musicali Carisch, e già fondatore dell'etichetta Carisch e cofondatore della Ri-Fi (insieme a Giovanni Battista Ansoldi).

L'intenzione era quella di creare un'etichetta per promuovere dei giovani talenti da dirottare poi alla casa madre: era questa una prassi molto comune all'epoca, basti pensare ad esempio alla Tavola Rotonda per la Dischi Ricordi o alla ARC per l'RCA Italiana.

Tra gli artisti scoperti da questa etichetta sono da ricordare Caterina Caselli, Annarita Spinaci, I Romans, Antonella Bottazzi e Bruno Filippini, che incide il disco più venduto dell'etichetta, Sabato sera.

Con la fine degli anni sessanta comincia il declino, legato del resto alla crisi della casa madre; per un certo periodo Carisch si appoggia per la distribuzione alla Miura, dopodiché, con il fallimento di quest'ultima, la MRC cambia di proprietà, mutando la denominazione in Spark e passando alla Dischi Ricordi.

Dischi pubblicati[modifica | modifica wikitesto]

Per la datazione ci si basa sull'etichetta del disco, o sul vinile o, infine, sulla copertina, qualora nessuno di questi elementi avesse una datazione, ci si basa sulla numerazione del catalogo, se esistenti, si riportano oltre all'anno il mese e il giorno (quest'ultimo dato si trova, a volte, stampato sul vinile).

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

Numero di catalogo Anno Interprete Titoli
LP 253 M 1966 Arrigo Amadesi e la sua orchestra Impressioni musicali

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

Numero di catalogo Anno Interprete Titoli
A 200 1963 Bruno Filippini La ragazza nell'acqua/L'anno venturo
A 203 1964 Bruno Filippini Sabato sera/Bimba ricordati
A 204 1964 Caterina Caselli Sciocca/Ti telefono tutte le sere
A 206 1964 Bruno Filippini Non ho il coraggio/Ti voglio ancora bene
A 207 1964 Iskra Menarini Quello/Domani sera
A 208 1964 Bruno Filippini Ho paura dell'amore/Non ho bisogno di te
A 209 1964 Bruno Filippini Ammore siente/Maria Carmela ela...ela
A 211 24 ottobre 1964 Paola Bertoni Quando sei con lei/Se tu volessi
A 212 1965 Bruno Filippini L'amore ha i tuoi occhi/Fortunatamente
A 213 1965 Mauro Gavioli Il tuo viso/Non hai capito niente
A 214 1965 Gianna Divorzio alla milanese/Un tango si spera
A 215 1965 Paola Bertoni Un gioco d'estate/Per favore baciami
A 216 1965 Mauro Gavioli Sono io che torno/Letkiss flamenco
A 218 1965 I Nobili Marilena/Tobacco road
A 219 1965 Piero Cotto Fascination/Ho ba la la
A 222 1965 Bruno Filippini È inutile piangere/Quando il sole cadrà
A 223 1965 Gianna Tango svizzero/Cocaina
A 224 1965 Hengel Gualdi e il suo Complesso Fischiettando il Letkiss/Kiss and Letkiss
A 226 1965 Bruno Filippini Lasciatemi qui/Noi saremo insieme
A 228 1965 Mario Querci Arrivederci ragazzi/Va sceriffo
A 229 1966 I Romans Guarirò/La ballata di un cuore
A 230 1966 Paola Bertoni Se questo ballo non finisse mai/Stringimi più forte
A 231 1966 Paola Bertoni Accompagnami a casa/Non devi insistere
A 232 1967 Annarita Spinaci Balla balla/Se tu non credi a me
NP 50001 1968 I Romans Un uomo come me/Amici
402 1969 Maria Doris Per la bionda si farà/Proibita e vietata
404 1969 Orchestra di Armando Trovajoli Fireball/La realtà è grigia
404 8-5-1968 The New Callaghan Band Grassa e bella/Charleston boy
N 407 1969 Andrea Mingardi Ventisei anni/Struzzi e vecchi merluzzi
N 408 1969 Andrea Mingardi La barba/Do you really love me
410 1970 Maria Doris Bocce e barbera/Voglio amarti così
412 Maggio 1971 Luis Paco L'uomo del porto/Io, te e l'estate

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mario De Luigi, L'industria discografica in Italia, Roma: Lato Side, 1982
  • Mario De Luigi, Storia dell'industria fonografica in Italia, Milano: Musica e Dischi, 2008
  • I dati concernenti le emissioni discografiche della casa sono tratti dai supporti fonografici conservati presso la Discoteca di Stato a Roma.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN139172663 · GND (DE10306617-2 · WorldCat Identities (ENviaf-139172663