Thirteen Days

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Thirteen Days
Thirteen days.png
Titolo originaleThirteen Days
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2000
Durata147 min
Generedrammatico, storico
RegiaRoger Donaldson
SoggettoErnest R. May, Philip D. Zelikow
SceneggiaturaDavid Self
FotografiaAndrzej Bartkowiak
Roger Deakins
Christopher Duddy
MontaggioConrad Buff IV
MusicheTrevor Jones
ScenografiaJ. Dennis Washington
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Thirteen Days è un film del 2000 diretto da Roger Donaldson, riguardante la Crisi dei missili di Cuba, vista nella prospettiva dei dirigenti politici degli Stati Uniti.

Gran parte delle scene si svolgono alla Casa Bianca e si focalizzano sul processo decisionale tra il Presidente John F. Kennedy e il fratello Robert, in contrapposizione con i militari, che spingono per attuare i progetti d'invasione di Cuba come reazione all'installazione dei missili sovietici. Gran parte del film s'incentra, più che sulle dinamiche della Guerra fredda tra le due superpotenze, sul conflitto tra potere politico e militare sulla scelta della migliore strategia da adottare. La vicenda è vista attraverso gli occhi di Kenny O'Donnell, un funzionario della Casa Bianca interpretato da Kevin Costner.

Anche se il film mutua il titolo dal libro Thirteen Days di Robert F. Kennedy, è basato in realtà su The Kennedy Tapes - Inside the White House During the Cuban Missile Crisis di Ernest May e Philip Zelikow.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ottobre 1962. Un aereo spia americano, un Lockheed U-2, scopre sull'isola di Cuba una base missilistica in costruzione. Immediatamente si allerta lo Stato Maggiore. Kennedy si consulta rapidamente con il suo consigliere per la sicurezza Kenneth O'Donnell e con suo fratello Bob. La decisione viene presa: gli Stati Uniti d'America non permetteranno all'URSS di installare missili con testate nucleari dinanzi alle loro coste. È la crisi. La più grave dopo la fine della seconda guerra mondiale. E questa volta il rischio è quello di un conflitto nucleare.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La New Line Cinema è stata una delle compagnie produttrici, assieme alla compagnia di Kevin Costner Tig Productions e la Beacon Communications di Armyan Bernstein.

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]