Stazione di Casino di Terra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Casino di Terra
stazione ferroviaria
CasinoDiTerraStazione1.jpg
Esterno
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàGuardistallo, località Casino di Terra
Coordinate43°19′42.77″N 10°39′46.99″E / 43.328547°N 10.663052°E43.328547; 10.663052Coordinate: 43°19′42.77″N 10°39′46.99″E / 43.328547°N 10.663052°E43.328547; 10.663052
LineeCecina-Volterra
Ferrovia di Monterufoli, fino al 1930
Caratteristiche
Tipofermata in superficie, passante
Stato attualein uso
Binari1
 
Mappa di localizzazione: Toscana
Casino di Terra
Casino di Terra

La stazione di Casino di Terra è una fermata ferroviaria posta sulla linea Cecina-Volterra. Serve il centro abitato di Casino di Terra, frazione del comune di Guardistallo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione fu aperta nel 1862, con la realizzazione della ferrovia Cecina-Volterra. Dovendo servire ben tre comuni situati nelle vicinanze, ovvero quelli di Montescudaio, Montecatini Val di Cecina e Guardistallo, per la stazione fu scelta la denominazione popolare di "Casino di Terra", dal nome di una casetta di pietra e paglia che si trovava nei paraggi.

A partire dagli anni settanta dell'Ottocento dalla stazione si diramava la linea per Monterufoli, che era adibita soprattutto al trasporto di lignite e dei calcedoni delle cave dell'omonima località. La linea fu chiusa definitivamente verso il 1930 a causa della piena del fiume Cecina che ne distrusse un ponte, decretando l'interruzione del servizio.[senza fonte]

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La fermata dispone di un fabbricato viaggiatori di medie dimensioni, accessibile all’utenza solo in una piccola stanza del piano terra, ove è collocata la sala d’attesa. I piano superiori sono stati ceduti a privati e adibiti ad abitazione. Presso il piano terreno un tempo trovava posto l’ufficio movimento, caratterizzato da una cabina in vetro e ferro che si estrudeva sulla banchina del primo binario.

La fermata dispone del solo binario di corsa della linea, servito da apposita banchina.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita dai treni regionali di Trenitalia nell’ambito del contratto di servizio stipulato con Regione Toscana.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rete Ferroviaria Italiana, Fascicolo Linea 96.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]