Serie A1 2012-2013 (pallavolo femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Serie A1 femminile 2012-2013
Competizione Serie A1
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione LXVIII
Organizzatore FIPAV
Lega Serie A
Date dal 20 ottobre 2012
all'11 maggio 2013
Luogo Italia Italia
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore River Piacenza
(1º titolo)
Secondo Imoco Conegliano
Statistiche
Miglior marcatore Belgio Lise Van Hecke (337)[1]
Incontri disputati 113
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2011-12 2013-14 Right arrow.svg

La Serie A1 italiana di pallavolo femminile 2012-2013 si è svolta dal 20 ottobre 2012 all'11 maggio 2013: al torneo hanno partecipato dodici squadre di club italiane e la vittoria finale è andata per la prima volta al River Volley.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre hanno disputato un girone all'italiana, con gare di andata e ritorno, per un totale di ventidue giornate; al termine della regular season:

  • Le prime dieci classificate hanno acceduto ai play-off scudetto, strutturati in ottavi di finale, a cui hanno preso parte solo le formazioni classificate dal settimo al decimo posto, quarti di finale, semifinali, tutte giocate al meglio di due vittorie su tre gare, e finale, giocata al meglio di tre vittorie su cinque gare.
  • Le ultime due classificate sono retrocesse in Serie A2: tuttavia, a seguito della rinuncia a campionato in corso dell'Universal Volley Modena e del Crema Volley, nessuna è retrocessa.

Criteri di classifica[modifica | modifica wikitesto]

Se il risultato finale è stato di 3-0 o 3-1 sono stati assegnati 3 punti alla squadra vincente e 0 a quella sconfitta, se il risultato finale è stato di 3-2 sono stati assegnati 2 punti alla squadra vincente e 1 a quella sconfitta.

L'ordine del posizionamento in classifica è stato definito in base a:

  • Punti;
  • Numero di partite vinte;
  • Ratio dei set vinti/persi;
  • Ratio dei punti realizzati/subiti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Al campionato di Serie A1 2012-13 hanno partecipato dodice squadre: quelle neopromosse dalla Serie A2 sono state il Cuatto Volley Giaveno, vincitrice del campionato, e il Crema Volley, vincitrice dei play-off promozione; due squadre che hanno avuto il diritto di partecipazione, ossia il Parma Volley Girls e l'Asystel Volley, hanno rinunciato all'iscrizione: queste hanno ceduto il titolo sportivo rispettivamente all'Imoco Volley ed al Volley 2002 Forlì Bologna[2]. A campionato in corso il Crema Volley[3] e l'Universal Volley Modena[4] si sono ritirate dal torneo: i risultati degli incontri disputati dalle società sono stati annullati.

Club Città Palazzetto Stagione precedente
Volley Bergamo Bergamo PalaNorda
Bergamo
6ª in Serie A1;
Semifinali play-off scudetto
FV Busto Arsizio Busto Arsizio PalaYamamay
Castellanza
1ª in Serie A1;
Campione d'Italia
Imoco Conegliano Conegliano PalaVerde
Villorba
-
Crema Volley Crema PalaBertoni
Crema
4ª in Serie A2;
Vincitrice play-off promozione
Volley 2002 Forlì Forlì PalaDozza
Bologna
15ª in Serie A2
Cuatto Giaveno Giaveno PalaBancareale
Giaveno
1ª in Serie A2
Universal Modena Modena PalaPanini
Modena
5ª in Serie A1;
Quarti di finale play-off scudetto
Robursport Pesaro Pesaro PalaCampanara
Pesaro
7ª in Serie A1;
Quarti di finale play-off scudetto
River Piacenza Piacenza PalaBanca
Piacenza
4ª in Serie A1;
Semifinali play-off scudetto
Chieri Torino VC Torino PalaRuffini
Torino
10ª in Serie A1
Tiboni Urbino Urbino PalaMondolce
Urbino
3ª in Serie A1;
Quarti di finale play-off scudetto
GSO Villa Cortese Villa Cortese PalaBorsani
Castellanza
2ª in Serie A1;
Finale play-off scudetto

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

Regular season[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Prima giornata
Riposa: Piacenza e Pesaro
20-10 Busto Arsizio-Giaveno 3-1 22-25, 25-23, 25-20, 25-13
21-10 Forlì-Villa Cortese 2-3 17-25, 25-19, 22-25, 25-21, 11-15
20-10 Urbino-Conegliano 1-3 11-25, 25-23, 20-25, 16-25
21-10 Torino-Bergamo 3-2 25-20, 14-25, 19-25, 25-21, 20-18


Seconda giornata
Riposa: Urbino e Conegliano
28-10 Bergamo-Busto Arsizio 3-2 25-19, 20-25, 25-22, 20-25, 15-13
28-10 Villa Cortese-Torino 3-0 25-15, 25-22, 25-21
28-10 Pesaro-Piacenza 0-3 13-25, 21-25, 23-25
28-10 Giaveno-Forlì 3-0 25-22, 25-20, 25-13


Terza giornata
Riposa: Busto Arsizio e Villa Cortese
04-11 Urbino-Giaveno 3-0 25-18, 25-19, 25-20
04-11 Piacenza-Bergamo 2-3 25-20, 19-25, 26-24, 22-25, 10-15
04-11 Torino-Pesaro 3-1 26-24, 27-29, 25-20, 25-21
03-11 Forlì-Conegliano 0-3 21-25, 16-25, 14-25


Quarta giornata
Riposa: Forlì e Giaveno
11-11 Pesaro-Busto Arsizio 3-0 25-20, 25-21, 28-26
11-11 Villa Cortese-Conegliano 0-3 20-25, 21-25, 23-25
11-11 Bergamo-Urbino 3-2 22-25, 25-16, 20-25, 25-22, 15-11
11-11 Piacenza-Torino 3-0 25-21, 25-15, 25-15


Quinta giornata
Riposa: Torino e Piacenza
18-11 Urbino-Busto Arsizio 1-3 17-25, 25-18, 18-25, 21-25
18-11 Villa Cortese-Pesaro 2-3 25-22, 25-19, 22-25, 19-25, 7-15
18-11 Forlì-Bergamo 0-3 22-25, 21-25, 15-25
18-11 Conegliano-Giaveno 1-3 22-25, 25-20, 20-25, 20-25


Sesta giornata
Riposa: Conegliano e Urbino
25-11 Busto Arsizio-Piacenza 3-0 26-24, 25-19, 25-22
25-11 Giaveno-Villa Cortese 3-2 19-25, 25-23, 18-25, 25-23, 15-11
23-11 Pesaro-Bergamo 1-3 21-25, 25-21, 20-25, 18-25
24-11 Forlì-Torino 1-3 25-20, 14-25, 15-25, 22-25


Settima giornata
Riposa: Giaveno e Bergamo
02-12 Torino-Busto Arsizio 1-3 20-25, 20-25, 25-18, 19-25
01-12 Villa Cortese-Urbino 3-1 29-27, 25-18, 23-25, 25-18
02-12 Piacenza-Forlì 3-0 25-17, 25-18, 25-19
02-12 Pesaro-Conegliano 0-3 18-25, 19-25, 23-25


Ottava giornata
Riposa: -
09-12 Busto Arsizio-Villa Cortese 3-1 23-25, 29-27, 25-21, 25-20
08-12 Urbino-Piacenza 1-3 25-23, 22-25, 16-25, 16-25
09-12 Giaveno-Bergamo 0-3 21-25, 20-25, 19-25
09-12 Forlì-Pesaro 0-3 23-25, 15-25, 14-25
08-12 Conegliano-Torino 2-3 28-30, 25-20, 25-22, 13-25, 18-20


Nona giornata
Riposa: Villa Cortese e Torino
16-12 Busto Arsizio-Forlì 3-0 25-15, 25-17, 25-14
16-12 Pesaro-Urbino 1-3 25-16, 21-25, 20-25, 22-25
15-12 Piacenza-Giaveno 3-0 25-13, 25-17, 26-24
16-12 Bergamo-Conegliano 3-1 26-24, 23-25, 25-18, 25-21


Decima giornata
Riposa: Bergamo e Forlì
22-12 Conegliano-Busto Arsizio 0-3 19-25, 18-25, 18-25
22-12 Villa Cortese-Piacenza 3-1 22-25, 25-21, 25-18, 25-17
22-12 Urbino-Torino 3-1 30-32, 27-25, 25-22, 25-15
22-12 Giaveno-Pesaro 2-3 24-26, 16-25, 25-23, 25-22, 12-15


Undicesima giornata
Riposa: Pesaro e Busto Arsizio
26-12 Bergamo-Villa Cortese 3-2 23-25, 25-19, 25-20, 20-25, 15-13
26-12 Forlì-Urbino 1-3 25-21, 21-25, 14-25, 20-25
26-12 Piacenza-Conegliano 3-0 25-15, 25-22, 25-19
26-12 Torino-Giaveno 3-1 19-25, 25-18, 25-12, 25-16
Dodicesima giornata
Riposa: Piacenza e Pesaro
06-01 Giaveno-Busto Arsizio 0-3 23-25, 21-25, 15-25
06-01 Villa Cortese-Forlì 3-0 25-18, 25-17, 25-17
06-01 Conegliano-Urbino 2-3 21-25, 25-19, 25-21, 16-25, 10-15
05-01 Bergamo-Torino 2-3 25-14, 26-28, 22-25, 25-12, 12-15


Tredicesima giornata
Riposa: Urbino e Conegliano
20-01 Busto Arsizio-Bergamo 3-1 25-14, 22-25, 25-16, 25-19
20-01 Torino-Villa Cortese 2-3 25-23, 23-25, 25-19, 21-25, 9-15
19-01 Piacenza-Pesaro 1-3 25-19, 23-25, 23-25, 20-25
20-01 Forlì-Giaveno 3-2 24-26, 25-23, 25-16, 22-25, 15-6


Quattordicesima giornata
Riposa: Busto Arsizio e Villa Cortese
03-02 Giaveno-Urbino 2-3 23-25, 25-23, 29-27, 30-32, 12-15
02-02 Bergamo-Piacenza 1-3 21-25, 25-22, 24-26, 22-25
03-02 Pesaro-Torino 1-3 25-22, 16-25, 22-25, 24-26
02-02 Conegliano-Forlì 3-1 25-20, 22-25, 25-23, 26-24


Quindicesima giornata
Riposa: Forlì e Giaveno
09-02 Busto Arsizio-Pesaro 3-2 22-25, 25-15, 25-23, 25-27, 15-13
10-02 Conegliano-Villa Cortese 3-2 23-25, 25-23, 25-23, 21-25, 15-13
10-02 Urbino-Bergamo 0-3 16-25, 17-25, 23-25
09-02 Torino-Piacenza 3-1 25-27, 25-22, 26-24, 25-21


Sedicesima giornata
Riposa: Torino e Piacenza
17-02 Busto Arsizio-Urbino 3-1 25-15, 15-25, 29-27, 25-20
17-02 Pesaro-Villa Cortese 3-2 22-25, 25-21, 25-21, 16-25, 15-7
17-02 Bergamo-Forlì 3-2 18-25, 23-25, 25-23, 25-22, 15-8
16-02 Giaveno-Conegliano 1-3 25-23, 17-25, 18-25, 22-25


Diciassettesima giornata
Riposa: Conegliano e Urbino
23-02 Piacenza-Busto Arsizio 3-2 25-16, 21-25, 21-25, 25-12, 15-12
24-02 Villa Cortese-Giaveno 3-1 21-25, 25-15, 25-17, 25-22
24-02 Bergamo-Pesaro 3-0 25-21, 28-26, 25-22
24-02 Torino-Forlì 1-3 27-25, 22-25, 21-25, 24-26


Diciottesima giornata
Riposa: Giaveno e Bergamo
02-03 Busto Arsizio-Torino 3-1 25-14, 28-30, 25-17, 25-17
03-03 Urbino-Villa Cortese 2-3 20-25, 28-26, 21-25, 25-19, 11-15
06-03 Forlì-Piacenza 1-3 22-25, 25-21, 17-25, 21-25
03-03 Conegliano-Pesaro 3-1 25-21, 22-25, 25-17, 25-23


Diciannovesima giornata
Riposa: -
21-03 Villa Cortese-Busto Arsizio 1-3 22-25, 25-10, 23-25, 24-26
10-03 Piacenza-Urbino 3-0 25-19, 25-16, 25-23
09-03 Bergamo-Giaveno 2-3 26-28, 25-15, 25-16, 25-27, 14-16
10-03 Pesaro-Forlì 3-2 23-25, 25-22, 24-26, 25-21, 16-14
09-03 Torino-Conegliano 3-0 25-19, 25-14, 25-22


Ventesima giornata
Riposa: Villa Cortese e Torino
24-03 Forlì-Busto Arsizio 0-3 15-25, 21-25, 18-25
23-03 Urbino-Pesaro 1-3 23-25, 24-26, 25-19, 18-25
27-03 Giaveno-Piacenza 1-3 17-25, 27-25, 21-25, 19-25
24-03 Conegliano-Bergamo 3-0 25-21, 25-16, 25-20


Ventunesima giornata
Riposa: Bergamo e Forlì
30-03 Busto Arsizio-Conegliano 3-1 25-19, 27-25, 22-25, 29-27
30-03 Piacenza-Villa Cortese 3-2 25-16, 19-25, 22-25, 25-23, 17-15
30-03 Torino-Urbino 1-3 25-18, 19-25, 21-25, 19-25
30-03 Pesaro-Giaveno 3-0 25-23, 25-16, 25-17


Ventiduesima giornata
Riposa: Pesaro e Busto Arsizio
06-04 Villa Cortese-Bergamo 3-1 25-22, 17-25, 25-19, 25-19
06-04 Urbino-Forlì 3-2 25-19, 24-26, 26-24, 24-26, 15-11
06-04 Conegliano-Piacenza 1-3 19-25, 20-25, 25-21, 24-26
06-04 Giaveno-Torino 1-3 24-26, 25-23, 21-25, 19-25

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1. FV Busto Arsizio 46 18 15 3 49 20 2.450 1 617 1 440 1.122
2. River Piacenza 38 18 13 5 44 24 1.833 1 588 1 429 1.111
3. Volley Bergamo 31 18 11 7 42 33 1.272 1 675 1 586 1.056
4. GSO Villa Cortese 30 18 9 9 41 37 1.108 1 729 1 650 1.047
5. Imoco Conegliano 28 18 9 9 35 33 1.060 1 531 1 514 1.011
6. Chieri Torino VC[5] 27 18 10 8 37 36 1.027 1 625 1 648 0.986
7. Robursport Pesaro 24 18 9 9 34 37 0.918 1 578 1 588 0.993
8. Tiboni Urbino 23 18 8 10 34 40 0.850 1 618 1 672 0.967
9. Cuatto Giaveno 13 18 4 14 24 47 0.510 1 463 1 668 0.877
10. Volley 2002 Forlì 9 18 2 16 18 51 0.352 1 384 1 613 0.858
- Universal Modena Ritirata dal campionato il 23 gennaio 2013
- Crema Volley Ritirata dal campionato il 10 gennaio 2013
Qualificata ai play-off scudetto

Play-off scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Primo turno Quarti di finale Semifinali Finali
                                                       
  1  FV Busto Arsizio 3 3  
  8  Tiboni Urbino 3 0     9  Cuatto Giaveno 0 0  
  9  Cuatto Giaveno 1 3  
    1  FV Busto Arsizio 3 1 0  
    5  Imoco Conegliano 0 3 3  
  4  GSO Villa Cortese 3 1 1
  5  Imoco Conegliano 1 3 3  
    5  Imoco Conegliano 2 2 3 1
    2  River Piacenza 3 3 2 3
  3  Volley Bergamo 3 1 3  
  6  Chieri Torino VC 1 3 2  
    3  Volley Bergamo 2 0
    2  River Piacenza 3 3  
  7  Robursport Pesaro 3 3  
  10  Volley 2002 Forlì 0 0     2  River Piacenza 3 3
  7  Robursport Pesaro 2 0  

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Ottavi di finale
10-04 Forlì-Pesaro 0-3 17-25, 22-25, 17-25
10-04 Urbino-Giaveno 3-1 25-21, 22-25, 25-21, 25-23


14-04 Pesaro-Forlì 3-0 25-18, 25-18, 26-24
14-04 Giaveno-Urbino 3-0 25-21, 25-21, 25-19


Quarti di finale
16-04 Busto Arsizio-Giaveno 3-0 25-20, 25-21, 25-18
16-04 Villa Cortese-Conegliano 3-1 25-20, 25-21, 23-25, 25-22
16-04 Piacenza-Pesaro 3-2 25-15, 24-26, 22-25, 25-18, 15-9
16-04 Bergamo-Torino 3-1 25-19, 21-25, 25-22, 25-21


19-04 Giaveno-Busto Arsizio 0-3 13-25, 16-25, 19-25
19-04 Conegliano-Villa Cortese 3-1 23-25, 25-23, 25-16, 25-16
19-04 Pesaro-Piacenza 0-3 19-25, 22-25, 15-25
19-04 Torino-Bergamo 3-1 25-19, 30-28, 19-25, 25-23


22-04 Villa Cortese-Conegliano 1-3 22-25, 25-15, 20-25, 23-25
22-04 Bergamo-Torino 3-2 21-25, 22-25, 25-22, 25-22, 15-11
Semifinali
26-04 Busto Arsizio-Conegliano 3-0 25-16, 25-23, 25-19
26-04 Piacenza-Bergamo 3-2 25-15, 25-23, 22-25, 21-25, 16-14


29-04 Conegliano-Busto Arsizio 3-1 25-18, 18-25, 25-22, 25-18
29-04 Bergamo-Piacenza 0-3 20-25, 20-25, 15-25


01-05 Busto Arsizio-Conegliano 0-3 21-25, 13-25, 18-25


Finale
05-05 Conegliano-Piacenza 2-3 25-22, 25-21, 15-25, 16-25, 8-15
07-05 Piacenza-Conegliano 3-2 22-25, 16-25, 25-16, 25-21, 17-15
09-05 Piacenza-Conegliano 2-3 21-25, 19-25, 25-14, 25-16, 12-15
11-05 Conegliano-Piacenza 1-3 10-25, 12-25, 25-22, 9-25

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Rendimento individuale
Pos. Nome Punti Squadra
1 Belgio Lise Van Hecke 337 Tiboni Urbino
2 Colombia Kenny Moreno 336 Robursport Pesaro
3 Bulgaria Emilija Nikolova 305 Imoco Conegliano
4 Germania Margareta Kozuch 302 FV Busto Arsizio
5 Italia Chiara Di Iulio 300 Volley Bergamo
6 Italia Valentina Diouf 294 Volley Bergamo
7 Croazia Katarina Barun 285 GSO Villa Cortese
8 Italia Caterina Bosetti 270 GSO Villa Cortese
9 Lituania Valdonė Petrauskaitė 261 Tiboni Urbino
10 Romania Carmen Țurlea 259 River Piacenza
Attacchi vincenti
Pos. Nome Punti Squadra
1 Belgio Lise Van Hecke 309 Tiboni Urbino
2 Colombia Kenny Moreno 307 Robursport Pesaro
3 Bulgaria Emilija Nikolova 271 Imoco Conegliano
4 Germania Margareta Kozuch 258 FV Busto Arsizio
5 Italia Chiara Di Iulio 252 Volley Bergamo
6 Italia Valentina Diouf 250 Volley Bergamo
7 Croazia Katarina Barun 248 GSO Villa Cortese
8 Romania Carmen Țurlea 236 River Piacenza
9 Italia Cristina Barcellini 235 Imoco Conegliano
10 Lituania Valdonė Petrauskaitė 231 Tiboni Urbino
Muri vincenti
Pos. Nome Punti Squadra
1 Italia Raffaella Calloni 59 Imoco Conegliano
2 Italia Valentina Arrighetti 53 FV Busto Arsizio
3 Italia Raphaela Folie 47 GSO Villa Cortese
3 Italia Manuela Leggeri 47 River Piacenza
5 Italia Chiara Dall'Ora 45 Cuatto Giaveno
6 Stati Uniti Lauren Gibbemeyer 43 Robursport Pesaro
7 Italia Martina Guiggi 41 River Piacenza
7 Croazia Ilijana Dugandžić 41 Tiboni Urbino
9 Croazia Ivana Miloš 40 Volley 2002 Forlì
10 Italia Francesca Devetag 38 Volley Bergamo
10 Francia Christina Bauer 38 FV Busto Arsizio
Battute vincenti
Pos. Nome Punti Squadra
1 Italia Valentina Tirozzi 25 Robursport Pesaro
2 Paesi Bassi Floortje Meijners 22 River Piacenza
3 Spagna Amaranta Fernández 18 Chieri Torino VC
4 Germania Margareta Kozuch 16 FV Busto Arsizio
5 Italia Chiara Di Iulio 15 Volley Bergamo
5 Stati Uniti Alexandra Klineman 15 GSO Villa Cortese
7 Italia Monica Ravetta 14 Chieri Torino VC
8 Belgio Lise Van Hecke 13 Tiboni Urbino
9 Italia Caterina Bosetti 12 GSO Villa Cortese
10 Bulgaria Emilija Nikolova 11 Imoco Conegliano
10 Francia Christina Bauer 11 FV Busto Arsizio
Ricezioni perfette
Pos. Nome Punti Squadra
1 Italia Valentina Tirozzi 330 Robursport Pesaro
2 Italia Michela Molinengo 277 Cuatto Giaveno
3 Italia Francesca Marcon 270 FV Busto Arsizio
4 Italia Giulia Leonardi 241 FV Busto Arsizio
5 Italia Monica De Gennaro 233 Robursport Pesaro
6 Italia Immacolata Sirressi 227 Chieri Torino VC
7 Serbia Jelena Blagojević 227 Volley Bergamo
8 Italia Enrica Merlo 207 Volley Bergamo
9 Lituania Valdonė Petrauskaitė 196 Tiboni Urbino
10 Italia Chiara Di Iulio 193 Volley Bergamo

NB: I dati sono riferiti esclusivamente alla regular season.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Riferito alla regular season.
  2. ^ Squadre ammesse alla stagione 2012-13, volleyball.it. URL consultato il 25-07-2012.
  3. ^ Il ritiro del Crema Volley, legavolleyfemminile.it. URL consultato il 20-01-2013.
  4. ^ Il ritiro dell'Universal Volley Modena, legavolleyfemminile.it. URL consultato il 02-02-2013.
  5. ^ 1 punto di penalizzazione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]