Christina Bauer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christina Bauer
Christina Bauer.jpg
Nazionalità Francia Francia
Altezza 196 cm
Peso 79 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Squadra RC Cannes
Carriera
Squadre di club
1998-2000 Pfastatt
2000-2004 VBC Kingersheim
2004-2010 ASPTT Mulhouse
2010-2013 FV Busto Arsizio
2013-2015 Fenerbahçe
2015-2016 River Piacenza
2016-2017 Neruda Bronzolo
2017- RC Cannes
Nazionale
2007- Francia Francia
Statistiche aggiornate al 25 giugno 2016

Christina Bauer (Bergen, 1º gennaio 1988) è una pallavolista francese.

Gioca nel ruolo di centrale nel Racing Club de Cannes.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Christina Bauer è figlia di Jean-Luc Bauer, un ex-giocatore della nazionale di pallavolo francese e di Tone Bauer, ex-giocatrice norvegese di pallamano, nonché sorella di Anne-Sophie Bauer, anch'essa pallavolista. Nata in Norvegia, ha da sempre vissuto in Francia, acquistandone la cittadinanza. Inizia a giocare a pallavolo da professionista nel 1998 nel Pfastatt Volley. Dal 2000 e per quattro stagioni gioca nel VB Club Kingersheim.

Nella stagione 2004-05 fa il suo esordio nella massima serie francese ingaggiata dall'ASPTT Mulhouse Volley-Ball, squadra con la quale raggiunge quattro volte la finale scudetto e due volte la finale di Coppa di Francia, senza però mai vincere. Dal 2007 entra a far parte della nazionale francese.

Nella stagione 2010-11 viene ingaggiata dalla Futura Volley Busto Arsizio, nella serie A1 italiana, con la quale, nella stagione successiva, vince la Coppa Italia, la Coppa CEV e lo scudetto, mentre in quella stagione 2012-13, oltre a diventare capitano della squadra, si aggiudica la Supercoppa italiana.

Nella stagione 2013-14 si trasferisce in Turchia nel Fenerbahçe Spor Kulübü, dove rimane per due annate vincendo la Coppa CEV 2013-14, la Coppa di Turchia 2014-2015 e lo scudetto 2014-15.

Torna nuovamente in Italia nella stagione 2015-16 per vestire la maglia del River Volley di Piacenza, sempre in Serie A1; resta nella medesima divisione anche nella stagione seguente, questa volta difendendo i colori del Neruda Volley di Bronzolo.

Per il campionato 2017-18 ritorna nella Ligue A ingaggiata dal Racing Club de Cannes.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2011-12
2014-15
2011-12
2014-15
2012
2011-12, 2013-14

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]