Piemonte Volley 2012-2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Piemonte Volley.

Piemonte Volley
Stagione 2012-2013
AllenatoreItalia Roberto Piazza
All. in secondaItalia Massimiliano Giaccardi
PresidenteItalia Valter Lannutti
Serie A1
Play-off scudettoSemifinali
Coppa ItaliaQuarti di finale
Champions LeagueFinalista
Maggiori presenzeCampionato: De Pandis, Grbić, Kohút, Sokolov (26)
Totale: Sokolov (39)
Miglior marcatoreCampionato: Sokolov (489)
Totale: Sokolov (717)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Piemonte Volley nelle competizioni ufficiali della stagione 2012-2013.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2012-13 è per il Piemonte Volley di Cuneo, sponsorizzata dalla Bre Banca e dal gruppo Lannutti, la ventiquattresima annata consecutiva nel campionato di Serie A1; sulla panchina arriva Roberto Piazza, mentre l'ossatura della squadra rimane quasi interamente uguale a quella della stagione precedente: unici cambiamenti si hanno nel ruolo del libero, con l'arrivo di Daniele De Pandis e dell'opposto, dove l'uscente Leandro Vissotto, viene sostituito da Cvetan Sokolov, arrivato in prestito dalla Trentino Volley, insieme a Dore Della Lunga; inoltre, dal rinunciatario Volley Treviso, arrivano il palleggiatore Nimir Abdel-Aziz, lo schiacciatore ed opposto Oleg Antonov ed il centrale Emanuel Kohút.

In campionato, la squadra piemontese, parte bene con tre vittorie consecutive, a cui seguono poi due sconfitte: il girone di andata si conclude con quattro vittorie e due sconfitte che portano il Piemonte Volley al quinto posto in classifica, qualificandolo alla Coppa Italia[1]. Anche il girone di ritorno è alquanto soddisfacente, con sette vittorie e quattro sconfitte, concludendo la regular season al quarto posto[2]: tale risultato consente alla formazione di Cuneo di disputare i play-off scudetto, partendo dai quarti di finale, con una vittoria all'attivo, come da regolamento, contro la Pallavolo Modena, superata poi in due gare. In semifinale invece lo scontro è contro il club di Trento, la quale però, partendo già con una gara di vantaggio, riesce a vincere due partite, estromettendo la Piemonte Volley dalla corsa scudetto[3].

In Coppa Italia la squadra di Cuneo affronta in trasferta, complice il quinto posto in classifica, la quarta classificata al termine del girone di andata, ossia il Callipo Sport di Vibo Valentia: la spedizione in terra calabra però è deludente, con l'eliminazione dalla competizione a seguito della sconfitta per 3-0[4].

Il terzo posto nella regular season della stagione 2011-12 ed il conseguente arrivo nelle semifinali scudetto, ha consentito al Piemonte Volley di disputare la Champions League 2012-13: nella fase a gironi è un monologo di successi, vincendo tutte le sei gare, perdendo solo due set[5]; nei play-off a 12 supera agevolmente sia all'andata che al ritorno gli sloveni dell'Odbojkarski Klub ACH Volley, mentre nei play-off a 6 disputa il derby italiano contro l'Associazione Sportiva Volley Lube di Macerata, contro la quale perde la gara di andata, ma riesce a vincere al tie-break la gara di ritorno e poi anche il Golden Set, qualificandosi per la prima volta alle final-four[6]. In semifinale supera per 3-2 i polacchi del ZAKSA Kędzierzyn-Koźle, mentre in finale viene sconfitta al tie-break dai russi del Volejbol'nyj klub Lokomotiv Novosibirsk[7].

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Valter Lannutti
  • Segreteria generale: Giusy Bertolotto
  • Amministratore delegato: Pasquale Landolfo

Area organizzativa

  • Team manager: Daniele Vergnaghi
  • General manager: Marco Pistolesi
  • Responsabile logistica: Aldo Asnaghi

Area tecnica

Area comunicazione

  • Addetto stampa: Giusy Bertolotto
  • Relazioni esterne: Bruno Lubatti

Area sanitaria

  • Medico: Stefano Carando, Guido Enrici
  • Preparatore atletico: Danilo Bramard
  • Fisioterapista: Gabriele Giorgis, Francesco Zito

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Luigi Mastrangelo C 17 agosto 1975 Italia Italia
2 Oleg Antonov S/O 28 luglio 1988 Italia Italia
3 Andrea Marchisio L 6 novembre 1990 Italia Italia
4 Earvin N'Gapeth S 12 febbraio 1991 Francia Francia
5 Daniele De Pandis L 30 giugno 1984 Italia Italia
6 Andrea Galliani S 6 gennaio 1988 Italia Italia
7 Wout Wijsmans Capitano S 17 luglio 1977 Italia Italia
8 Emanuel Kohút C 21 luglio 1988 Slovacchia Slovacchia
9 Nikola Grbić P 6 settembre 1973 Serbia Serbia
10 Dore Della Lunga S 25 luglio 1984 Italia Italia
11 Cvetan Sokolov S/O 31 dicembre 1989 Bulgaria Bulgaria
12 Nimir Abdel-Aziz P 5 febbraio 1992 Paesi Bassi Paesi Bassi
13 Andrea Rossi C 14 febbraio 1989 Italia Italia

Mercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Nimir Abdel-Aziz Treviso definitivo
S/O Oleg Antonov Treviso definitivo
L Daniele De Pandis Top Volley Latina definitivo
S Dore Della Lunga Trentino prestito
S Andrea Galliani Libertas Brianza definitivo
C Emanuel Kohút Treviso definitivo
L Andrea Marchisio Club Italia fine prestito
S/O Cvetan Sokolov Trentino prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Michele Baranowicz Modena prestito
S/O José Cáceres Molfetta definitivo
C Francesco Fortunato Argos definitivo
L Hubert Henno Lube definitivo
C Giuseppe Patriarca Argos definitivo
L Francesco Pieri Milano definitivo
S Toon van Lankvelt Nantes definitivo
C Jakub Veselý Modena definitivo
S/O Leandro Vissotto Ural definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A1[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A1 2012-2013 (pallavolo maschile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

1ª giornata - 7 ottobre 2012
PalaGrotte, Castellana Grotte
New Mater 1 - 3 Piemonte 20-25, 20-25, 25-23, 20-25
2ª giornata - 14 novembre 2012
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Robur Angelo Costa 25-13, 25-19, 25-13
3ª giornata - 20 ottobre 2012
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 1 Callipo 25-19, 25-23, 20-25, 25-23
4ª giornata - 28 ottobre 2012
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 0 Piemonte 25-19, 25-22, 25-20
5ª giornata - 4 novembre 2012
PalaTrento, Trento
Trentino 3 - 0 Piemonte 25-18, 25-21, 25-21
6ª giornata - 11 novembre 2012
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Piacenza 28-26, 25-20, 25-20
7ª giornata - 17 novembre 2012
PalaOlimpia, Verona
BluVolley Verona 1 - 3 Piemonte 18-25, 25-19, 18-25, 16-25
8ª giornata - 25 novembre 2012
PalaPanini, Modena
Modena 3 - 0 Piemonte 26-24, 25-21, 25-19
9ª giornata - 2 dicembre 2012
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Altotevere 25-20, 25-20, 25-22
10ª giornata - 9 dicembre 2012
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 2 Lube 25-14, 26-28, 25-21, 23-25, 15-10
11ª giornata - 16 dicembre 2012
PalaEvangelisti, Perugia
Sir Safety Perugia 3 - 0 Piemonte 25-22, 25-22, 25-22

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

12ª giornata - 22 dicembre 2012
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 0 - 3 New Mater 22-25, 27-29, 28-30
13ª giornata - 6 gennaio 2013
PalaDeAndrè, Ravenna
Robur Angelo Costa 0 - 3 Piemonte 19-25, 19-25, 22-25
14ª giornata - 13 gennaio 2013
PalaValentia, Vibo Valentia
Callipo 0 - 3 Piemonte 23-25, 20-25, 23-25
15ª giornata - 20 gennaio 2013
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Top Volley Latina 25-23, 25-21, 40-38
16ª giornata - 27 gennaio 2013
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 1 Trentino 25-20, 16-25, 25-21, 25-22
17ª giornata - 3 febbraio 2013
PalaBanca, Piacenza
Piacenza 3 - 0 Piemonte 25-20, 25-22, 25-18
18ª giornata - 10 febbraio 2013
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 0 BluVolley Verona 28-26, 25-20, 25-17
19ª giornata - 17 febbraio 2013
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 1 Modena 25-22, 14-25, 25-22, 25-23
20ª giornata - 23 febbraio 2013
PalaKemon, San Giustino
Altotevere 2 - 3 Piemonte 25-27, 25-23, 25-20, 19-25, 13-15
21ª giornata - 3 marzo 2013
PalaFontescodella, Macerata
Lube 3 - 1 Piemonte 26-24, 21-25, 25-22, 25-22
22ª giornata - 10 marzo 2013
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Sir Safety Perugia 25-22, 25-22, 27-25

Play-off scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale (gara 2) - 27 marzo 2013
PalaPanini, Modena
Modena 2 - 3 Piemonte 25-23, 19-25, 25-19, 15-25, 13-15
Quarti di finale (gara 3) - 1º aprile 2013
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 2 Modena 21-25, 22-25, 25-20, 25-16, 15-13
Semifinali (gara 2) - 11 aprile 2013
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 2 - 3 Trentino 19-25, 29-27, 25-13, 20-25, 16-18
Semifinali (gara 3) - 14 aprile 2013
PalaTrento, Trento
Trentino 3 - 0 Piemonte 25-20, 25-18, 25-22

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2012-2013 (pallavolo maschile).

Fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale - 26 dicembre 2012
PalaValentia, Vibo Valentia
Callipo 3 - 0 Piemonte 25-22, 33-31, 25-20

Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: CEV Champions League 2012-2013 (maschile).

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

1ª giornata - 23 ottobre 2012
Sala Sporturilor, Zalău
Remat Zalău 0 - 3 Piemonte 30-32, 20-25, 18-25
2ª giornata - 31 ottobre 2012
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Arago de Sète 25-17, 25-23, 25-23
3ª giornata - 14 novembre 2012
Hala Podpromie, Rzeszów
Asseco Resovia 0 - 3 Piemonte 18-25, 23-25, 20-25
4ª giornata - 20 novembre 2012
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 1 Asseco Resovia 25-19, 14-25, 25-16, 29-27
5ª giornata - 6 dicembre 2012
Palais de Coubertin, Montpellier
Arago de Sète 0 - 3 Piemonte 16-25, 22-25, 16-25
6ª giornata - 12 dicembre 2012
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 1 Remat Zalău 29-31, 25-20, 25-12, 25-18

Fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Play-off a 12 (andata) - 15 gennaio 2013
Dvorana Center, Lubiana
ACH Volley 0 - 3 Piemonte 23-25, 17-25, 23-25
Play-off a 12 (ritorno) - 22 gennaio 2013
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 1 ACH Volley 25-16, 25-21, 24-26, 25-16
Play-off a 6 (andata) - 6 febbraio 2013
PalaFontescodella, Macerata
Lube 3 - 0 Piemonte 25-17, 25-17, 25-22
Play-off a 6 (ritorno) - 13 febbraio 2013
PalaBreBanca, Cuneo
Piemonte 3 - 2 Lube 25-17, 25-19, 22-25, 21-25, 15-8
Golden set: 15-7
Semifinali - 16 marzo 2013
ACC V. Blinov, Omsk
Piemonte 3 - 2 ZAKSA 22-25, 25-22, 20-25, 17-25
Finale - 17 marzo 2013
ACC V. Blinov, Omsk
Piemonte 2 - 3 Lokomotiv Novosibirsk 25-22, 24-26, 23-25, 25-20, 14-16

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale
G V P G V P G V P
Scudetto.svg Serie A1 43 13 11 2 13 6 7 26 18 8
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - - - - 1 0 1 1 0 1
Shield of the European Union.svg Champions League 18 5 5 0 5 4 1 12 10 2
Totale - 18 16 2 19 10 9 39 28 11

G = partite giocate; V = partite vinte; P = partite perse

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A1 Coppa Italia Champions League Totale
P PT AV MV BV P PT AV MV BV P PT AV MV BV P PT AV MV BV
N. Abdel-Aziz 18 5 0 0 5 1 0 0 0 0 9 34 8 10 16 28 39 8 10 21
O. Antonov 19 123 103 9 11 1 10 9 1 0 11 114 85 17 12 31 247 197 27 23
D. De Pandis 26 - - - - 1 - - - - 10 - - - - 37 - - - -
D. Della Lunga 21 21 15 4 2 1 0 0 0 0 10 36 26 5 5 32 57 41 9 7
A. Galliani 7 5 3 0 2 0 0 0 0 0 3 4 3 1 0 10 9 6 1 2
N. Grbić 26 77 28 38 11 1 1 1 0 0 10 32 21 8 3 37 110 50 46 14
E. Kohút 26 162 105 46 11 1 6 3 3 0 10 63 37 22 4 37 231 145 71 15
A. Marchisio 5 - - - - 0 - - - - 3 - - - - 8 - - - -
L. Mastrangelo 12 55 28 23 4 1 7 4 2 1 4 16 7 6 3 17 78 39 31 8
E. N'Gapeth 24 285 220 24 41 1 11 10 0 1 12 134 110 9 15 37 430 340 33 57
A. Rossi 18 41 25 15 1 0 0 0 0 0 10 45 22 15 8 28 86 47 30 9
C. Sokolov 26 489 388 58 43 1 6 5 1 0 12 222 176 31 15 39 717 569 90 58
W. Wijsmans 25 302 240 40 22 1 11 11 0 0 6 88 71 10 7 32 401 322 50 29

P = presenze; PT = punti totali; AV = attacchi vincenti; MV = muri vincenti; BV = battute vincenti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La classifica del girone di andata, su legavolley.it. URL consultato il 19 aprile 2013.
  2. ^ La classifica finale, su legavolley.it. URL consultato il 19 aprile 2013.
  3. ^ I play-off scudetto, su legavolley.it. URL consultato il 19 aprile 2013.
  4. ^ La Coppa Italia, su legavolley.it. URL consultato il 19 aprile 2013.
  5. ^ La fase a gironi, su volleyball.it. URL consultato il 19 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 23 gennaio 2013).
  6. ^ La fase play-off, su volleyball.it. URL consultato il 19 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 17 febbraio 2013).
  7. ^ La fase finale, su volleyball.it. URL consultato il 19 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 7 aprile 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo