Saturno contro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Saturno contro
Saturno contro.jpg
Ambra Angiolini, Pierfrancesco Favino e Luca Argentero in una scena
Paese di produzioneItalia
Anno2007
Durata110 min
Generedrammatico
RegiaFerzan Özpetek
SoggettoFerzan Özpetek, Gianni Romoli
SceneggiaturaFerzan Özpetek, Gianni Romoli
ProduttoreTilde Corsi, Gianni Romoli
Casa di produzioneMedusa Film, R&C Produzioni con il contributo del MiBACT in collaborazione con Eurimages e Sky
Distribuzione (Italia)Medusa Distribuzione
FotografiaGian Filippo Corticelli
MontaggioPatrizio Marone
MusicheNeffa
Interpreti e personaggi

Saturno contro è un film diretto da Ferzan Özpetek, uscito nelle sale cinematografiche il 23 febbraio 2007. La pellicola è riuscita ad incassare 7.740.000 €.

Özpetek si avvale anche per questo film della produzione di Tilde Corsi e Gianni Romoli per la R&C Produzioni e della distribuzione di Medusa Film.

Il film è dedicato a Hrant Dink, scrittore turco di origini armene e paladino della lotta per i diritti civili in Turchia, ucciso ad Istanbul nel gennaio del 2007.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Saturno è il pianeta che, secondo gli astrologi, quando è "contro" porta rotture, cambiamenti, nuovi incontri, dai quali si può uscire provati, cambiati e persino migliorati.

Davide, ragazzo omosessuale, è uno scrittore di favole; nella sua casa ospita gli incontri di un folto gruppo di amici: il bancario Antonio, sposato con la psicologa antifumo Angelica ed amante della fioraia Laura; Neval, interprete turca sposata con il poliziotto Roberto, succube di lei e poco integrato nel gruppo; Sergio, ex fidanzato di Davide, con il quale ha mantenuto un rapporto di amicizia, anche se adesso Davide ha una relazione con Lorenzo, che lavora nel campo della pubblicità; Roberta, amica e collega di Lorenzo, patita di astrologia e con problemi di droga.

La loro vita sembra scorrere routinariamente, se non che, durante una cena a casa di Davide, Lorenzo ha un malore, entra in coma ed in seguito muore. L'evento turba gli animi di tutti quanti e sulla panca fuori dalla camera dell'ospedale questa specie di "famiglia allargata" si ritroverà a fare i conti con la perdita e con le difficoltà ad accettarla, smettendola di nascondersi dietro le proprie paure e debolezze.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Saturno contro (colonna sonora).

Le musiche sono state scritte da Neffa e Riccardo Eberspacher, Neffa ha scritto il brano principale, intitolato Passione; della colonna sonora fanno parte anche brani di Gabriella Ferri, Sophia Loren e Carmen Consoli.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Questo film è riconosciuto come d'interesse culturale nazionale dalla Direzione generale per il cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali italiano, in base alla delibera ministeriale del 25 settembre 2006.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema