Luigi Diberti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luigi Diberti nel 2009

Luigi Diberti (Torino, 29 settembre 1939) è un attore e doppiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi diplomato all'Accademia d'arte drammatica "Silvio d'Amico" inizia a recitare a teatro in piccoli ruoli. Nel 1968 è scoperto da Luca Ronconi che gli affida la parte di Ruggero nella sua trasposizione teatrale dell'Orlando furioso di Ludovico Ariosto. Dagli anni settanta ad oggi partecipa a molti film e serie televisive (tra le quali La piovra 3, 4 e 6, nel ruolo di Ettore Salimbeni).

Continua comunque una intensa attività teatrale grazie alla quale negli anni ottanta è stato uno degli attori più importanti del Piccolo Teatro di Giorgio Strehler. Ha lavorato per i registi Dario Argento, Cristina Comencini, Gabriele Muccino, Davide Ferrario, Lina Wertmüller, Michelangelo Antonioni, Pupi Avati, Ferzan Özpetek, Elio Petri e molti altri. Nel 2008 è nel cast di Tutti pazzi per amore e vi resta nella seconda stagione nel 2010 e anche nella terza stagione dal 2011 al 2012.

Da un'idea di Diberti viene realizzato il monologo teatrale E.T. L'incredibile storia di Elio Trenta con la sceneggiatura di Gianmario Pagano che Diberti stesso ha portato in scena in prima nazionale al Todi Festival 2021.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN205933755 · ISNI (EN0000 0001 4001 7462 · SBN UBOV480473 · LCCN (ENn85185113 · GND (DE1061502325 · BNF (FRcb14171796c (data) · J9U (ENHE987007371211305171 · WorldCat Identities (ENlccn-n85185113