Robert John "Mutt" Lange

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Robert Lange)
Robert John "Mutt" Lange
Nazionalità Zambia Zambia
Regno Unito Regno Unito
Genere Hard rock
Blues rock
Pop rock
Country
Periodo di attività 1974 – in attività
Strumento chitarra, basso

Robert John "Mutt" Lange (Mufulira, 11 novembre 1948) è un produttore discografico, musicista e compositore zambiano naturalizzato britannico, tra i più famosi nel panorama musicale rock.

Vincitore di quattro Grammy Awards, tra le sue collaborazioni più famose quelle con The Boomtown Rats, AC/DC, Muse, Foreigner, Def Leppard, Bryan Adams, Michael Bolton, Nickelback e Maroon 5.

È stato sposato per diversi anni con la cantante country Shania Twain, di cui ha prodotto e composto i maggiori successi. L'album della Twain Come on Over uscito nel 1997, prodotto da Lange, è l'album più venduto di sempre da un'artista femminile.[1] Lange ha inoltre collaborato alla canzone Yoü and I estratta dal secondo album in studio di Lady Gaga, Born This Way.

Per decenni, Lange non ha rilasciato alcun tipo di intervista e ha preferito vivere una vita appartata, principalmente in Svizzera. È noto anche come compositore e musicista, spesso negli stessi album da lui prodotti, e per le innovazioni introdotte nell'ambito della registrazione multitraccia.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Come produttore[modifica | modifica wikitesto]

Album prodotti interamente da Mutt Lange:

Come collaboratore[modifica | modifica wikitesto]

Album in cui Lange ha prodotto almeno una traccia:

Come compositore[modifica | modifica wikitesto]

Tracce di album scritte o co-scritte da Mutt Lange:

Grammy Awards[modifica | modifica wikitesto]

Durante la sua carriera Mutt Lange ha ricevuto cinque Grammy Awards:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ RIAA - Gold & Platinum Searchable Database - November 21, 2014 RIAA Consultato il 3 settembre 2012.
  2. ^ [1] Template:Wayback
  3. ^ Interscope Recording Artist Zander Bleck Readies New Album as Two Songs Are Released Today. MarketWatch. Consultato il 16 aprile 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN38968412 · LCCN: (ENno96028738 · ISNI: (EN0000 0000 7357 5703 · GND: (DE13529634X · BNF: (FRcb14765941f (data)