Loverboy (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Loverboy
Paese d'origine Canada Canada
Genere Hard rock[1]
Pop rock[1]
Arena rock[1]
Album-oriented rock[1]
Periodo di attività 1980 – in attività
Etichetta Columbia Records
Sony
CMC Records
Album pubblicati 24
Studio 7
Live 3
Raccolte 14
Gruppi e artisti correlati Streetheart
Moxy
Sito web

I Loverboy sono gruppo rock formato nel 1980 a Calgary, Alberta, Canada.

Grazie ad una serie di album che guadagnarono il multiplatino, i Loverboy furono uno dei gruppi di hard rock commerciale più di successo nei primi anni ottanta[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Anni 80[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1981 esce l'album prodotto da Bruce Fairnbairn Loverboy, cui segue nello stesso anno Get Lucky. Quest'ultimo divenne il loro album più venduto negli Stati Uniti, raggiungendo la posizione numero 7 della classifica di Billboard. Nel 1983 il terzo album Keep it up con Fairnbairn dietro il banco del mixer. Il suo primo singolo "Hot Girls in Love", divenne il loro maggior successo dell'anno, raggiungendo la posizione n° 11 della classifica USA. Il videoclip del singolo "Queen of the Broken Hearts" venne trasmesso a ruota su MTV. L'anno successivo i Loverboy registrano "Nothing's Gonna Stop You Now" per i giochi olimpici del 1984 svoltisi a Los Angeles. Nel 1985 il quarto album Loving Every Minute of It pprodotto dal metallico Tom Allom meglio conosciuto per la produzione di Judas Priest: il sound della band si fa più duro, permettendo al disco di guadagnare cinque dischi di platino. Nel 1986 il gruppo participà alla colonna sonora del film Top Gun con il brano "Heaven in your eyes", che raggiunse la posizione n° 12 nella classifica Billboard. L'anno seguente venne pubblicato il quindi album, Wildside, dal sound più deciso e meno pop oriented, che non ebbe grande successo per la concorrenza spietata di altri dischi del momento. Nel 1988 la band si sciolglie (anche se non dichiarato ufficialmente), e alcuni membri del gruppo si lanciano in progetti paralleli.

Anni 90[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1992, partecipano con Brian Adams, Bon Jovi e altre stelle per ad un evento per la raccolta di fondi per la ricerca contro il cancro in onore di un amico colpito da questo male. Nel 1993 si esibiscono in 64 concerti negli Stati Uniti. Seguiranno 2 compilation Loverboy classics e Temperature's Rising nel 1994.

La reunion nel 1997 senza Doug Johnson vede la pubblicazione di Six (o "VI"), il sesto album in studio pubblicato dopo ben 10 anni dal precedente.

Anni 2000[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000 Scott Smithal scompare a seguito di un incidente sulla propria barca a vela. Nonostante le intense ricerche da parte della US Coast Guard, il suo corpo non è mai stato trovato e viene dichiarato disperso. Il basso di Scott Smith sarà sostituito da Kenn Sinnaeve. L'album del 2001 Loud Live & Loose viene dedicato all'amico scomparso. Nel 2005 celebrano i 25 anni insieme con un tour commemorativo.

Nel 2006 Get Lucky viene rimasterizzato e ripubblicato con alcune canzoni inedite. Nel marzo 2007, in una video-intervista il cantante Mike Reno confermò di aver concluso le incisioni di un nuovo album in studio pubblicato nel 2007. Questo venne intitolato Just Getting Started, e venne pubblicato nel mese di ottobre, con una clip del primo singolo "The One That Got Away" sulla pagina di MySpace della band. La band continua ad esibirsi in tutti gli Stati Uniti. Nel corso della trasmissione in diretta domenica 29. marzo 2009 "Canada Music Awars" entrano nella Canadian Music Hall of Fame (la Canadian Music Hall of Fame è stata istituita nel 1978). La loro sede attualmente è a Vancouver, British Columbia.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Mike Reno (Michael Rynowski) - voce
  • Paul Dean - chitarra
  • Ken Sinnaeve - basso
  • Doug Johnson - tastiere
  • Matt Frenette - batteria

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Scott Smithal - basso (R.I.P.)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

In Studio[modifica | modifica wikitesto]

Live[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e allmusic.com - Loverboy bio

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock