Rômulo Borges Monteiro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rômulo Borges Monteiro
Loco-Spartak (10).jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 184 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Flamengo
Carriera
Squadre di club1
2009-2012Vasco da Gama 57 (3)[1]
2012-2017Spartak Mosca 69 (4)
2017-Flamengo8 (0)
Nazionale
2012Brasile Brasile olimpica6 (1)
2011-Brasile Brasile8 (1)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Londra 2012
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 marzo 2018

Rômulo Borges Monteiro, meglio conosciuto come Rômulo (Picos, 19 settembre 1990), è un calciatore brasiliano, centrocampista del Flamengo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Proveniente dal Porto Caruaru, squadra della città di Caruaru, nello Stato di Pernambuco, nel 2009 viene ceduto al Vasco da Gama.

Spartak Mosca[modifica | modifica wikitesto]

Dopo 3 stagioni nelle file del Vasco da Gama viene acquistato dallo Spartak Mosca. Sceglie di indossare la maglia numero 37.

Flamengo[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 gennaio 2017 Rômulo passa al club della serie A brasiliana Flamengo.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 luglio 2012 viene convocato per disputare le XXX Olimpiadi.[2][3] La nazionale brasiliana concluderà il torneo qualificandosi al secondo posto, dietro la Nazionale messicana campione perdendo nella finale di Wembley 2 a 1 l'11 agosto[4][5]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Brasile
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
28-9-2011 Belém Brasile Brasile 2 – 0 Argentina Argentina Superclásico de las Américas 2011 -
26-5-2012 Amburgo Brasile Brasile 3 – 1 Danimarca Danimarca Amichevole -
30-5-2012 East Rutherford Stati Uniti Stati Uniti 1 – 4 Brasile Brasile Amichevole -
3-6-2012 Arlington Brasile Brasile 0 – 2 Messico Messico Amichevole -
9-6-2012 New York Argentina Argentina 4 – 3 Brasile Brasile Amichevole 1 Uscita al 74’ 74’
15-8-2012 Solna Svezia Svezia 0 – 3 Brasile Brasile Amichevole -
7-9-2012 San Paolo Brasile Brasile 1 – 0 Sudafrica Sudafrica Amichevole - Uscita al 64’ 64’
10-9-2012 Recife Brasile Brasile 8 – 0 Cina Cina Amichevole - Uscita al 79’ 79’
Totale Presenze 8 Reti 1
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Brasile Olimpica
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
2-7-2012 Middlesbrough Regno Unito Regno Unito Olimpica 0 – 2 Brasile Brasile Olimpica Amichevole -
26-7-2012 Cardiff Egitto Egitto Olimpica 2 – 3 Brasile Brasile Olimpica Olimpiadi 2012 - 1º turno -
29-7-2012 Manchester Brasile Brasile Olimpica 3 – 1 Bielorussia Bielorussia Olimpica Olimpiadi 2012 - 1º turno -
1-8-2012 Newcastle upon Tyne Brasile Brasile Olimpica 3 – 0 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Olimpica Olimpiadi 2012 - 1º turno - Ingresso al 82’ 82’
4-8-2012 Newcastle upon Tyne Brasile Brasile Olimpica 3 – 2 Honduras Honduras Olimpica Olimpiade 2012 - Quarti - Ammonizione al 66’ 66’
7-8-2012 Manchester Corea del Sud Corea del Sud Olimpica 0 – 3 Brasile Brasile Olimpica Olimpiade 2012 - Semifinale 1
11-8-2012 Londra Brasile Brasile Olimpica 1 - 2 Messico Messico Olimpica Olimpiade 2012 - Finale -
Totale Presenze 7 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Vasco da Gama: 2011
Spartak Mosca: 2016-2017

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Londra 2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 72 (4) se si comprendono anche le partite disputate nel Campionato Carioca.
  2. ^ Olimpiadi di calcio 2012: le convocazioni della nazionale brasiliana, super-calcio.it, 06-07-12. URL consultato il 12-07-12 (archiviato dall'url originale il 5 dicembre 2013).
  3. ^ Olimpiadi, Brasile: i convocati di Menezes, golmania.it, 06-07-12. URL consultato il 12-07-12 (archiviato dall'url originale il 15 marzo 2016).
  4. ^ (EN) Peralta nets match-winning brace for Mexico, london2012.com. URL consultato il 13 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 22 august 2012).
  5. ^ Messico oro, battuto 2-1 il Brasile in finale, tuttosport.com, 11-08-12. URL consultato il 13-08-12 (archiviato dall'url originale il 13 august 2012).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]