Cangzhou Xiongshi Zuqiu Julebu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cangzhou Mighty Lions Z.J.
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Blu Arancio e Bianco.png Blu, arancione, bianco
Dati societari
Città Cangzhou
Nazione Cina Cina
Confederazione AFC
Federazione Flag of the People's Republic of China.svg CFA
Campionato Super League
Fondazione 2011
Proprietario Zhang Huafang
Presidente Cina Li Xiaopeng
Allenatore Cina Li Jinyu (interim)
Stadio Yutong International Sports Center
(38500 posti)
Sito web http://www.sjzycfc.com/
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Cangzhou Xiongshi Zuqiu Julebu (沧州雄狮足球俱乐部S, Cāngzhōu Xióngshí Zǔqiū JūlèbùP), a volte tradotto come Cangzhou Mighty Lions Football Club e precedentemente conosciuto come Shijiazhuang Ever Bright, è una società calcistica cinese con sede a Cangzhou. La squadra gioca le sue partite allo Yutong International Sports Center e milita nella Super League, la massima divisione del campionato cinese, dopo essere stato ripescato a causa dei fallimenti di Tianjin Tigers e Jiangsu.

Fu fondata il 4 gennaio 2011 con il nome di Xiamen Dongyuxing.

Da gennaio 2021 lo Shijiazhuang Ever Bright ha spostato la sua sede da Shijiazhuang a Cangzhou e ha cambiato il suo nome in Cangzhou Mighty Lions.

Denominazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 2011: Xiamen Dongyuxing Zuqiu Julebu (厦门东屿行足球俱乐部S; Xiamen Dongyuxing Football Club)
  • Dal 2011 al 2012: Fujian Junhao Li Fei Ke Zuqiu Julebu (福建骏豪力菲克足球俱乐部S; Fujian Smart Hero Football Club)
  • Nel 2013: Shijiazhuang Yongchang Junhao Zuqiu Julebu (石家庄永昌骏豪足球俱乐部S; Shijiazhuang Yongchang Junhao Football Club)
  • Dal 2014 al 2020: Shijiazhuang Yongchang Zuqiu Julebu (石家庄永昌足球俱乐部S; Shijiazhuang Ever Bright Football Club)
  • Dal 2021: Cangzhou Xiongshi Zuqiu Julebu (沧州雄狮足球俱乐部S; Cangzhou Mighty Lions Football Club)

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club fu fondato il 25 febbraio 2011 da Smart Hero International Trading Limited (骏豪投资有限公司), Xiamen Dongyuhang Import & Export Co., Ltd. (厦门东屿行进出口有限公司), Xiamen City HS Sheng Industrial Co., Ltd. (厦门协晟工贸有限公司) e Xiamen City Shengxin Metal Products Co., Ltd. (厦门金盛鑫金属制),[1][2] sulla base del club amatoriale locale Xiamen Dongyuhang, che aveva raggiunto il secondo posto della Cina Amateur Football League l'anno precedente, sotto il nome di Fujian Smart Hero (福建骏豪). Per la sua stagione di debutto, il Fujian giocò nella League Two della stagione 2011. Nella sua prima stagione raggiunse la promozione nella League One del 2012 tramite i play-off, battendo il Guizhou Zhicheng 6–5 ai rigori.[3]

Nella stagione 2012 in League One Xu Hui fu nominato allenatore e riuscì a portare il club al terzo posto del campionato. Questo portò lo Yongchang Real Estate (永昌地产集团) ad interessarsi al club e acquistò il 70% delle azioni del club, operazione ufficialmente conclusa il 18 gennaio 2013.[4] Il club si trasferì nella capitale della provincia di Hubei, Shijiazhuang, al Centro sportivo internazionale di Yutong, cambiò poi i colori del club in blu e il nome della squadra in Shijiazhuang Yongchang Junhao (石家庄永昌骏豪). Il 27 dicembre 2013 lo Yongchang Real Estate acquistò il restante 30% delle azioni del club e il 24 febbraio 2014 lo Shijiazhuang Yongchang Junhao FC cambiò il proprio nome in Shijiazhuang Yongchang (石家庄永昌).[5][6] Nella League One del 2014 lo Shijiazhuang Yongchang vinse la promozione al massimo livello per la prima volta nella sua storia, arrivando secondo nella divisione. Il primo atto del club nella massima serie fu quello di cambiare il proprio nome in inglese nel gennaio 2015, rinominandosi Shijiazhuang Ever Bright (il nome cinese rimase ancora 石家庄永昌).

La stagione d'esordio del club nella massima serie vide l'allenatore del club, Yasen Petrov, in grado di guidare la squadra al settimo posto in campionato e al sicuro dalla retrocessione alla fine della Super League 2015.[7] La stagione successiva si sarebbe rivelata notevolmente più difficile e Yasen Petrov fu esonerato il 14 luglio 2016 e sostituito da Li Jinyu su base assistenziale, dopo che una serie di pessime prestazioni il club dovette lottare per salvarsi dalla retrocessione.[8] Il club fu retrocesso alla fine della stagione del 2016 e il 7 novembre 2016 ha assunto Afshin Ghotbi come nuovo allenatore per la stagione successiva.[9] Fortunatamente, sono rimasti in lizza per la promozione nelle stagioni successive, ma nonostante abbiano guadagnato il terzo posto nel 2017, non sono riusciti a raggiungere la promozione nei successivi due anni.

Furono promossi di nuovo nel 2019 ma terminarono ultimi nel torneo retrocessione del 2020. Sfuggirono alla retrocessione grazie allo scioglimento di due squadre di Super League nel 2021, facendo sì che le due squadre che altrimenti sarebbero retrocesse possano rimanere in Super League per l'anno successivo. Il club è stato ribattezzato Cangzhou Mighty Lions nello stesso anno in cui la Federazione cinese decise di rimuovere i nomi delle società dai nomi delle squadre.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 2014, 2019
Terzo posto: 2012, 2017
Terzo posto: 2011

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 25 aprile 2021.

N. Ruolo Giocatore
1 Cina P Zhang Zhenqiang
5 Cina D Yan Zihao
6 Cina D Yang Yun
7 Cina A Zang Yifeng
8 Cina A Lin Chuangyi
9 Norvegia A Adama Diomande
10 Brasile A Muriqui
11 Cina C Xie Pengfei
12 Cina C Luo Jing
13 Zambia D Stophira Sunzu
14 Cina P Shao Puliang
15 Cina C Abdusalam Sabit
16 Cina D Zheng Kaimu
17 Cina C Piao Shihao
18 Cina C Zheng Zhiyun
19 Cina D Liao Chengjian
20 Cina A Liu Xinyu
N. Ruolo Giocatore
21 Cina A Zhang Aokai
22 Cina C Guo Hao
23 Cina A Yang Yiming
24 Cina C Abduhamit Abdugheni
25 Uzbekistan C Odil Ahmedov
26 Cina C Guo Yunqi
27 Cina A Ma Fuyu
28 Senegal A André Senghor
29 Cina P Han Feng
30 Cina D Liu Yang
31 Cina A Chen Zhongliu
32 Cina A Zhao Xuebin
33 Cina C Zhang Xiangshuo
35 Cina C Hu Shengjia
37 Cina D Iskandar Bughrahan
RD del Congo A Oscar Maritu

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 厦门足球再战职业联赛 福建骏豪队今日出征武汉, news.xmnn.cn, 13 maggio 2011. URL consultato il 12 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 10 febbraio 2015).
  2. ^ 厦门骏豪看中福建体育品牌资源 投资试水中国足球, fjsen.com, 11 maggio 2011. URL consultato il 12 giugno 2015.
  3. ^ China 2011, rsssf.com, 5 novembre 2014. URL consultato il 12 giugno 2015.
  4. ^ 厦门骏豪向河北永昌房地产开发有限公司转让的公示, fa.org.cn, 18 gennaio 2013. URL consultato il 12 giugno 2015.
  5. ^ 骏豪撤资石家庄永昌用新名 保加利亚国脚前腰加盟, sports.sina.com.cn, 27 dicembre 2013. URL consultato il 12 giugno 2015.
  6. ^ 关于石家庄永昌骏豪俱乐部更名并更换法定代表人的公示, fa.org.cn, 24 febbraio 2014. URL consultato il 12 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  7. ^ China 2015, rsssf.com, 16 marzo 2016. URL consultato il 21 novembre 2016.
  8. ^ 永昌宣布主帅亚森下课 李金羽暂担任代理主教练, sports.sohu.com, 14 luglio 2016. URL consultato il 21 novembre 2016.
  9. ^ Afshin Ghotbi, nuevo técnico de Shijiazhuang Ever Bright, es.superligachina.com, 14 luglio 2016. URL consultato il 21 novembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio