Miek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Miek
Universo Universo Marvel
Lingua orig. Inglese
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. aprile 2006
1ª app. in The Incredible Hulk n. 92 - III serie
Editore it. Panini Comics - Marvel Italia
app. it. marzo 2007
app. it. in Devil & Hulk n. 126
Sesso Maschio
Abilità
  • forza sovrumana
  • grande resistenza a danni e fatica
  • volo tramite ali
  • capacità telepatiche sugli insetti
Parenti

nessuno

Miek, è un personaggio dei fumetti, creato da Greg Pak (testi) e Carl Pagulayan (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. È apparso per la prima volta in The Incredible Hulk (terza serie) n. 92 (aprile 2006), durante la saga Planet Hulk.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Miek è un membro della razza insettoide che viveva su Sakaar, un pianeta alieno, nonché il figlio di un re insetto. Molta della sua gente fu uccisa dai rosati, un'altra razza di Sakaar, per ordine del Re Rosso, e si ritrovò a combattere in un'arena, costretto a combattere per colpa dei dischi di obbedienza, dove venne salvato dallo Sfregio Verde. Unitosi agli altri gladiatori scappò con loro quando un certo zenn-laniano distrusse i dischi. In fuga, Miek portò gli amici nella sua città natale, dove la sua specie era schiava dei rosati, nella speranza che Hulk li uccidesse. In quel momento si evolse in un re della sua razza dove tentò di compiere giustizia ma venne fermato dagli altri. Tentando di scappare dagli Spike, una razza di parassiti alieni, si rifugiò in una città imperiale dove trovò l'ultima regina della sua razza che dovette uccidere, in quanto infettata dagli Spike. Dopo che il Re Rosso fu fermato, i suoi amici iniziarono a ricostruire la nuova Sakaar.

World War Hulk[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi World War Hulk.

Dopo che Hulk sconfiggerà il Re Rosso, Miek diventa uno dei suoi più fedeli sostenitori, tanto che si unirà a lui quando, alla morte di Caiera, si dirigerà verso la terra in cerca di vendetta. Sulla terra aiuterà lo sfregio verde ad abbattere i suoi nemici, e avrà un rapporto di rivalità con Rick Jones, in quanto egli si può realmente definire il primo e miglior amico di Hulk.

Dopo il duello tra il Golia Verde e Sentry, che li ha riportati nella loro forma umana, Miek cerca di colpire Banner in modo che questi si ritrasformi in Hulk, colpendo però Jones. Quando Hulk, furioso, si scaglia su di lui, Miek confesserà di essere stato lui indirettamente a causare l'esplosione su Sakaar; aveva visto alcuni ribelli piazzare un ordigno sull'astronave che aveva portato Hulk sul pianeta, ma non fece nulla per fermarli, poiché lo Sfregio Verde, dopo che si era sposato, aveva perso la sua naturale indole aggressiva, desiderando sola la pace e rinunciando ai suoi propositi di distruzione, cosa che non era affatto gradita a Miek.

Poteri e abilità[modifica | modifica sorgente]

Inizialmente Miek era molto debole, sebbene a detta di Hulk più forte degli umani, poi trasformatosi ha acquisito una forza maggiore e la capacità di volare, tramite le sue ali.

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics