Lungotevere Portuense

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lungotevere Portuense
Q11 - lungotevere Portuense 1220483.JPG
Lungotevere Portuense visto da Testaccio
Localizzazione
StatoItalia Italia
CittàRoma
QuartierePortuense
Informazioni generali
Tipostrada
Collegamenti
Inizioponte Sublicio
Fineponte Testaccio
Trasportimetropolitana (Sonnino, Trastevere)

Il lungotevere Portuense è il tratto di lungotevere che collega ponte Sublicio a ponte Testaccio, a Roma, nel quartiere Portuense[1].

Il lungotevere prende nome dall'antica via Portuensis, così chiamata perché conduceva alla città di Porto; è stato istituito con delibera del 20 luglio 1887[2].

Vi si trovano l'arsenale pontificio di Ripa Grande, un ex cantiere navale della Marina Pontificia, e i resti della cinquecentesca villa della Porta Rodiani: il portale e una piccola costruzione assegnata a Girolamo Rainaldi.

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Metropolitana di Roma D.svg Sarà raggiungibile, al termine dei lavori, dalle stazioni Sonnino e Trastevere.
Ferrovia regionale laziale FL1.svg
 È raggiungibile dalla stazione di: Roma Trastevere.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rendina-Paradisi, 1071.
  2. ^ Lungotevere Portuense, su comune.roma.it. URL consultato il 21 settembre 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Claudio Rendina, Donatella Paradisi, Le strade di Roma. Volume terzo P-Z, Roma, Newton Compton Editori, 2004, ISBN 88-541-0210-5.


Roma Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma