Lungotevere Aventino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lungotevere Aventino
Roma tevere Aventino dal ponte inglese 020112.JPG
Il Tevere; a sinistra, l'Aventino e il lungotevere
Localizzazione
StatoItalia Italia
CittàRoma
QuartiereRipa
Informazioni generali
Tipostrada
Collegamenti
Inizioponte Palatino
Finepiazza dell'Emporio
Trasportimetropolitana (Circo Massimo, Piramide)

Il lungotevere Aventino è il tratto di lungotevere che collega il ponte Palatino a piazza dell'Emporio, a Roma, nel rione Ripa[1].

Il lungotevere corrisponde alle pendici del Cermalus, la zona del colle Palatino sotto la quale, secondo la leggenda, Romolo e Remo furono raccolti dalle acque del Tevere, dopo essere stati abbandonati in una cesta[2].

Ai fianchi del lungotevere sono situati due parchi, il parco di Sant'Alessio e il Savello.

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Metropolitana di Roma B.svg È raggiungibile dalle stazioni Circo Massimo e Piramide.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Claudio Rendina, Donatella Paradisi, Le strade di Roma. Volume primo A-D, Roma, Newton Compton Editori, 2004, ISBN 88-541-0208-3.


Roma Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma