Lungotevere di San Paolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lungotevere di San Paolo
Q10 l re s Paolo 1180537.JPG
Veduta del lungotevere di San Paolo
Localizzazione
Stato Italia Italia
Città Roma
Quartiere Ostiense
Caratteristiche
Tipo strada
Collegamenti
Inizio via Ostiense
Fine via Tommaso Edison
Trasporti metropolitana (Garbatella, Basilica San Paolo, Roma Tre)

Il lungotevere di San Paolo (nome ufficiale: lungotevere di S. Paolo) è il tratto di lungotevere che collega via Ostiense a piazza Tommaso Edison, a Roma, nel quartiere Ostiense[1].

Il lungotevere prende nome dalla vicina basilica di San Paolo fuori le Mura, una delle quattro basiliche papali; è stato istituito con delibera del consiglio comunale del 25 febbraio 1948[2].

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Metropolitana di Roma B.svg È raggiungibile dalle stazioni Garbatella e Basilica San Paolo.
Metropolitana di Roma D.svg Sarà raggiungibile, al termine dei lavori, dalla stazione Roma Tre.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rendina-Paradisi, 960.
  2. ^ Lungotevere di S. Paolo, comune.roma.it. URL consultato il 18 settembre 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Claudio Rendina, Donatella Paradisi, Le strade di Roma. Volume terzo P-Z, Roma, Newton Compton Editori, 2004, ISBN 88-541-0210-5.


Roma Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma