Lungotevere della Farnesina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lungotevere della Farnesina
Trastevere - l re Farnesina 1180641.JPG
Veduta del Lungotevere della Farnesina
Localizzazione
StatoItalia Italia
CittàRoma
QuartiereTrastevere
Informazioni generali
Tipostrada
Collegamenti
Iniziopiazza Trilussa
Fineponte Mazzini
Trasportimetropolitana (Sonnino)

Il lungotevere della Farnesina è il tratto di lungotevere che collega piazza Trilussa a ponte Mazzini, a Roma, nel rione Trastevere[1].

Il lungotevere prende nome dalla villa Farnesina, attuale sede dell'Accademia dei Lincei. Durante i lavori di costruzione del lungotevere, nel 1879, fu rinvenuto il sepolcro di Gaio Sulpicio Platorino, risalente al I secolo d.C.; dopo essere stato ricostruito, fu trasferito al museo nazionale romano delle Terme di Diocleziano.

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Metropolitana di Roma D.svg Sarà raggiungibile, al termine dei lavori, dalla stazione Sonnino.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Claudio Rendina, Donatella Paradisi, Le strade di Roma. Volume secondo E-O, Roma, Newton Compton Editori, 2004, ISBN 88-541-0209-1.


Roma Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma