Lungotevere degli Anguillara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lungotevere degli Anguillara
Tiber at night.JPG
Lungotevere degli Anguillara in notturna
Localizzazione
Stato Italia Italia
Città Roma
Quartiere Trastevere
Caratteristiche
Tipo strada
Collegamenti
Inizio piazza Belli
Fine lungotevere degli Alberteschi
Trasporti metropolitana (Sonnino)

Il lungotevere degli Anguillara è il tratto di lungotevere che collega piazza Giuseppe Gioachino Belli al lungotevere degli Alberteschi, a Roma, nel rione Trastevere[1].

Il lungotevere prende nome dalla potente famiglia nobiliare degli Anguillara (signori in Roma fino alla fine del XV secolo), che possedeva palazzo e torre nella zona.

Fino al 1886 il lungotevere si chiamava Cestio, per la vicinanza con il ponte Cestio, che collega il lungotevere con l'Isola Tiberina.

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Metropolitana di Roma D.svg Sarà raggiungibile, al termine dei lavori, dalla stazione Sonnino.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Claudio Rendina, Donatella Paradisi, Le strade di Roma. Volume primo A-D, Roma, Newton Compton Editori, 2004, ISBN 88-541-0208-3.


Roma Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma