Lungotevere De' Cenci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lungotevere De'Cenci
Cinema ile Tiberine Rome.jpg
Il lungotevere visto dall'Isola Tiberina
Localizzazione
Stato Italia Italia
Città Roma
Quartiere Regola - Sant'Angelo
Caratteristiche
Tipo strada
Collegamenti
Inizio ponte Garibaldi
Fine ponte Fabricio
Trasporti metropolitana (Venezia)
Mappa

Coordinate: 41°53′30.48″N 12°28′37.56″E / 41.8918°N 12.4771°E41.8918; 12.4771

Il lungotevere De' Cenci è il tratto di lungotevere che collega ponte Garibaldi al ponte Fabricio, a Roma, nei rioni Regola e Sant'Angelo[1].

Il lungotevere prende nome dalla famiglia dei Cenci, che negli immediati pressi, sul Monte dei Cenci, aveva le proprie abitazioni e che fu protagonista di una tragica vicenda della Roma rinascimentale.

Si trova tra il Campidoglio e l'Isola Tiberina; tra i principali monumenti, vi sono il moderno Tempio Maggiore di Roma, a cui è annesso il museo della comunità ebraica di Roma; all'angolo con via del Tempio è sito il villino Astengo, in stile liberty, realizzato nel 1914 su progetto di Ezio Garroni e con decorazioni di Giuseppe Zina.

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Metropolitana di Roma C.svg Sarà raggiungibile, al termine dei lavori, dalla stazione Venezia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Claudio Rendina, Donatella Paradisi, Le strade di Roma. Volume primo A-D, Roma, Newton Compton Editori, 2004, ISBN 88-541-0208-3.


Roma Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma