Luciano Zavagno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luciano Zavagno
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 182 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 25 maggio 2012
Carriera
Squadre di club1
1994-1997 Unión (SF) 0 (0)
1997-1999 Strasburgo 14 (1)
1999-2002 Troyes 48 (0)
2002-2004 Derby County 52 (3)
2004 Ancona 8 (0)
2004-2005 Estudiantes (LP) 0 (0)
2005-2006 Catania 15 (0)
2006-2007 Iōnikos 14 (0)
2007-2009 Pisa 75 (1)
2009-2010 Ancona 35 (1)
2010-2012 Torino 22 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º maggio 2012

Luciano Germán Zavagno (Santa Fe, 6 agosto 1977) è un ex calciatore argentino.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizi[modifica | modifica wikitesto]

Muove i primi passi nel calcio professionistico presso la squadra della sua città, l'Unión de Santa Fe, e a 20 anni si trasferisce nella Ligue 1 francese, prima allo Strasburgo, poi al Troyes. Nel 2002 viene acquistato dal Derby County, con cui ha giocato in Premier League e First Division e nel gennaio 2004, portato in Italia dall'Ancona, debutta in Serie A giocando 8 partite; la sua stagione termina bruscamente, tuttavia, a causa di un grave infortunio, e a giugno, complice anche la retrocessione e il fallimento del club marchigiano, decide di tornare in Argentina, firmando per l'Estudiantes de La Plata.

Catania e Ionikos Nikaias[modifica | modifica wikitesto]

Per la stagione 2005-2006 torna in Italia ingaggiato dal Catania in Serie B, ma dopo 15 partite, il 5 gennaio 2006 decide di rescindere consensualmente il suo contratto con il club siciliano per problemi familiari[1]. Dopo sei mesi di inattività, si trasferisce in Grecia per la stagione 2006-2007, ingaggiato dallo Ionikos, club della Super League greca.

Pisa[modifica | modifica wikitesto]

L'esperienza al Pireo è tuttavia breve, e dopo sole 14 presenze, il 19 gennaio 2007 rescinde con la società greca e sottoscrive un contratto con il Pisa[2][3], allora militante in Serie C1. Con la formazione toscana conquista la promozione in serie B, ma gioca solo poche gare, uscendo dagli schemi tattici dell'allora allenatore Piero Braglia. Nell'estate 2007 svolge il ritiro con il club neroazzurro e con mister Ventura ricomincia da titolare la stagione 2007-2008 in Serie B. Il 2 febbraio 2008, alla seconda giornata di ritorno mette a segno il suo primo gol stagionale, a Frosinone, con un preciso colpo di testa dalla distanza. Offre buone prestazioni per tutto il resto della stagione, diventando uno dei punti fermi della squadra.

Nel 2008-2009 rimane ancora al Pisa ottenendo la conferma di terzino sinistro titolare. Rinnova anche il suo contratto per altri due anni[4], ma la retrocessione e il successivo fallimento dei toscani[5] lo costringe ad abbandonare il club rimanendo svincolato a parametro zero.

Il ritorno all'Ancona[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 luglio 2009 l'Ancona ufficializza il ritorno del terzino argentino in maglia biancorossa[6] per la stagione 2009-2010 in Serie B; scende in campo 35 volte segnando anche una rete, contribuendo a trascinare il club a un passo dai playoff; nell'estate, tuttavia, l'Ancona non riesce ad evitare il fallimento[7] e la conseguente esclusione dal campionato di Serie B, e Zavagno si ritrova ancora svincolato.

Torino[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 agosto 2010, voluto dal direttore sportivo Gianluca Petrachi[8], firma un contratto annuale con il Torino[9], con cui disputa una discreta stagione (16 partite) nonostante la mancata promozione. Alla luce delle prestazioni, il 10 luglio 2011 la società granata decide così di prolungare il suo contratto ancora per un anno, fino al 30 giugno 2012.[10] Il 25 maggio 2012, dopo la promozione in Serie A del Toro, annuncia l'addio al calcio[11]. Tornato dall'Argentina, l'11 settembre firma un contratto con i granata come osservatore. All'inizio della stagione 2015-2016 lascia il ruolo di talent scout al Torino Football Club per passare al Chelsea.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 1º maggio 2012.

Stagione Squadra Campionato Coppa nazionale Coppe europee Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1994-1995 Argentina Unión de Santa Fe B 1 0 Coppa Arg. 0 0 - - - 1 0
1995-1996 B 0 0 Coppa Arg. 0 0 - - - 0 0
1996-1997 A 0 0 Coppa Arg. 0 0 - - - 0 0
1997-1998 Francia Strasburgo A 5 0 CF 0 0 - - - 5 0
1998-1999 A 9 1 CF 0 0 - - - 9 1
2000-2001 Francia Troyes A 26 0 CF 0 0 - - - 26 0
2000-2001 A 14 0 CF 0 0 - - - 14 0
Set.2001-Gen.2002 A 8 0 CF 0 0 - - - 8 0
Totale Troyes 48 0 0 0 - - 48 0
Gen.2002-Giu.2002 Inghilterra Derby County A 26 0 FA Cup 1 0 - - - 30 0
2001-2002 B 9 2 FA Cup 1 0 - - - 9 2
2002-2003 B 17 1 FA Cup 2 0 - - - 19 1
Totale Derby County 52 3 6 0 - - 58 3
Gen.2004-Giu.2004 Italia Ancona A 8 0 CI 0 0 - - - 8 0
2004-2005 Argentina Estudiantes de La Plata A 0 0 Coppa Arg. 0 0 - - - 0 0
2005-2006 Italia Catania B 8 0 CI 1 0 - - - 9 0
set. 2006-gen. 2007 Grecia Ionikos SL 14 0 Coppa Gre. 0 0 - - - 14 0
2006-2007 Italia Pisa C1 2 0 CI 0 0 - - - 2 0
2007-2008 B 39 1 CI 2 0 - - - 41 1
2008-2009 B 34 0 CI 2 0 - - - 36 0
Totale Pisa 75 1 4 0 - - 79 1
2009-2010 Italia Ancona B 35 1 CI 1 0 - - - 36 1
2010-2011 Italia Torino B 16 0 CI 1 0 - - - 17 0
2011-2012 B 6 0 CI 1 0 - - - 7 0
Totale 277 6 14 0 291 6

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Troyes: 2001

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ufficiale: Zavagno rescinde con il Catania, Tuttomercatoweb.com, 5 gennaio 2006. URL consultato il 21 ottobre 2011.
  2. ^ Ufficiale: Zavagno è del Pisa, Tuttomercatoweb.com, 19 gennaio 2007. URL consultato il 21 ottobre 2011.
  3. ^ Calcio,serie C1 girone A,Pisa: arriva Zavagno, "lascia" Pasino. Appello della Curva Nord "Maurizio Alberti" per la trasferta di Grosseto!, Nove.firenze.it, 19 gennaio 2007. URL consultato il 21 ottobre 2011.
  4. ^ Ufficiale: Pisa, rinnovano Braiati e Zavagno, Tuttomercatoweb.com, 21 gennaio 2007. URL consultato il 21 ottobre 2011.
  5. ^ Il Pisa è fallito, Nove.firenze.it, 10 luglio 2009. URL consultato il 21 ottobre 2011.
  6. ^ Calciomercato, Zavagno e Cristante all'Ancona, Tuttomercatoweb.com, 26 luglio 2009. URL consultato il 21 ottobre 2011.
  7. ^ Ancona fuori dai giochi, secondo fallimento in 6 anni, Ilnord.com, 20 luglio 2010. URL consultato il 21 ottobre 2011.
  8. ^ Ufficiale lo scambio Bernacci-Rubin. Arriva anche Zavagno, Guide.Supereva.it, 20 agosto 2010. URL consultato il 21 ottobre 2011.
  9. ^ Zavagno al Toro, Torinofc.it, 20 agosto 2010. URL consultato il 21 ottobre 2011 (archiviato dall'url originale il 23 agosto 2010).
  10. ^ Zavagno rinnova fino al 2012[collegamento interrotto], Torinofc.it, 10 luglio 2011. URL consultato il 21 ottobre 2011..
  11. ^ Luciano Zavagno lascia il calcio, Toro News, 25 maggio 2012. URL consultato il 25 maggio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]